Forum Informatica Unict

LAUREA TRIENNALE (D.M. 270/04) => Reti di Calcolatori, 9 CFU => Topic started by: AmNeSiA on 21-06-2011, 16:07:07



Title: EstimateRTT
Post by: AmNeSiA on 21-06-2011, 16:07:07
spero di non essere così mazza in matematica, ma ho notato un'ambiguità nel libro:

Quote
EstimateRTT = 0,875 * EstimateRTT + 0,125* SampleRTT

tale media attribuisce maggiore importanza ai campioni recenti rispetto a quelli vecchi. Questo è naturale, dato che i primi riflettono meglio la congestione attuale della rete.

Sono daccordo sul fatto che si debba dare maggiore importanza ai campioni nuovi (che dovrebbero essere SimpleRTT), ma questa formula non da + importanza a EstimateRTT?? magari c'è qualcosa che non ho capito io  :-)|


Title: Re:EstimateRTT
Post by: cock86 on 21-06-2011, 18:32:51
EstimatedRTT e SampleRTT.
Comunque... Anche se matematicamente non riesci a comprendere il discorso, il libro continua spiegando che nella statistica questa è una media esponenziale, quindi via via diamo più importanza agli ultimi valori.
Se noi siamo nei primi 8 segmenti quello che dici tu ci può stare anche (ma non ci sta), perché ad un'istante che sarebbe l'ottavo segmento stiamo dando valore 1/8 all'ultimo e 7/8 li diamo agli altri 7 quindi 1/8 ciascuno. Ma superato gli 8 segmenti diamo sempre più valore all'ultimo al quale daremo sempre 1/8 mentre agli altri che via via aumentano daremo sempre un peso minore. Per esempio arrivati al 15 segmento, avremo il precedente che ha un peso di 1/8 tutti gli altri 14 si dividono 7/8 cioè 1/16 ciascuno e così via. Inoltre non diamo più peso all'ultimo ma agli ultimi perché una proporzione maggiore dei precedenti è compresa nell'Estimated che viene proprio dalla stessa formula.


Title: Re:EstimateRTT
Post by: AmNeSiA on 21-06-2011, 19:13:54
capito perfettamente...   :pray
grazie per il chiarimento


Title: Re:EstimateRTT
Post by: cock86 on 21-06-2011, 22:22:40
di niente!  .wink