Forum Informatica Unict

Area Studenti => Agorà => Topic started by: Shin on 11-07-2012, 14:03:56



Title: Ladri in aula studio
Post by: Shin on 11-07-2012, 14:03:56
Più colleghi hanno lamentato di aver subito furti in questi ultimissimi giorni, in particolare oggetti come carica batterie per il computer. Occhi aperti!


Title: Re:Ladri in aula studio
Post by: Chuck_son on 11-07-2012, 14:16:06
penso che siano sbadati più che altro ahahha


Title: Re:Ladri in aula studio
Post by: Shin on 11-07-2012, 14:18:00
penso che siano sbadati più che altro ahahha

no no, un collega mi ha detto di aver lasciato il carica batterie montato prima di andare a pranzo e quando è tornato c'era solo il cavo, mancava l'alimentatore vero e proprio


Title: Re:Ladri in aula studio
Post by: Chuck_son on 11-07-2012, 14:27:29
ah capisco.. ma nessuno ha visto nulla?


Title: Re:Ladri in aula studio
Post by: Pandemia000 on 11-07-2012, 14:36:16
penso che siano sbadati più che altro ahahha

no no, un collega mi ha detto di aver lasciato il carica batterie montato prima di andare a pranzo e quando è tornato c'era solo il cavo, mancava l'alimentatore vero e proprio
il tuo collega è un genio.


Title: Re:Ladri in aula studio
Post by: Franco Barbanera on 11-07-2012, 14:40:59
Quote
il tuo collega è un genio.

No!
E' una persona normale, che pensa di avere intorno a lui
delle persone normali.

FB


Title: Re:Ladri in aula studio
Post by: Shin on 11-07-2012, 14:41:05
penso che siano sbadati più che altro ahahha

no no, un collega mi ha detto di aver lasciato il carica batterie montato prima di andare a pranzo e quando è tornato c'era solo il cavo, mancava l'alimentatore vero e proprio
il tuo collega è un genio.

non è questione di essere <<geni>>, la maggior parte di noi (me compreso) ha sempre lasciato tutto in aula studio.. pc perfettamente collegati alla rete elettrica.. e in due anni non ho mai avuto problemi di questo tipo


Title: Re:Ladri in aula studio
Post by: Pandemia000 on 11-07-2012, 14:43:47
penso che siano sbadati più che altro ahahha

no no, un collega mi ha detto di aver lasciato il carica batterie montato prima di andare a pranzo e quando è tornato c'era solo il cavo, mancava l'alimentatore vero e proprio
il tuo collega è un genio.

non è questione di essere <<geni>>, la maggior parte di noi (me compreso) ha sempre lasciato tutto in aula studio.. pc perfettamente collegati alla rete elettrica.. e in due anni non ho mai avuto problemi di questo tipo
schettino ha fatto l' "inchino" per 20 anni.


Title: Re:Ladri in aula studio
Post by: lucacostantino on 11-07-2012, 15:43:01
In cinque anni non ho mai avuto problemi a lasciare il portatile al DMI. Ieri è sparito pure il mio caricabatterie. Inoltre un altro collega ha avuto un problema simile.
Ora o c'è un'influenza di sbadataggine o ci sono gli spettri da noi o c'è un problema serio


Title: Re:Ladri in aula studio
Post by: Eleirgab on 11-07-2012, 15:55:33
Ma sono così appetibili i caricabatteria per pc ?


Title: Re:Ladri in aula studio
Post by: lucacostantino on 11-07-2012, 15:57:24
a quanto pare sì, dato che il pc non è stato minimamente toccato


Title: Re:Ladri in aula studio
Post by: Chuck_son on 11-07-2012, 16:43:33
i fantasmi esistono


Title: Re:Ladri in aula studio
Post by: ɹǝǝuıƃuǝsɹǝʌǝɹ on 11-07-2012, 16:56:45
Quote
il tuo collega è un genio.

No!
E' una persona normale, che pensa di avere intorno a lui
delle persone normali.

FB
La prudenza è una virtù, tuttavia!


Title: Re:Ladri in aula studio
Post by: FReddy on 11-07-2012, 16:57:20
Per come sono io che sia l'aula studio, la biblioteca o altro, quando si tratta di allontanarsi (a meno che non sia andare in bagno) e non c'è nessuno che controlla le mie cose, me le porto sempre appresso, tanto più se devo andare a mensa.

Inoltre, anche se non sono un frequentatore dell'aula studio, correggetemi se sbaglio ma mi sembra di ricordare che il regolamento affisso al suo interno dice che non è possibile lasciare un posto occupato per più di 15 minuti.
Di sicuro andare a mensa richiede più tempo...

Comunque credo sia la giusta occasione per rispolverare una frase che tutti conosciamo: fidarsi è bene ma non fidarsi è meglio.


Title: Re:Ladri in aula studio
Post by: Sickboy on 11-07-2012, 21:14:13
Cerchiamo di essere più prudenti allora, anche se ci dovessimo allontanare per soli 10 minuti.


Title: Re:Ladri in aula studio
Post by: elture on 11-07-2012, 22:23:53
Al di la delle battute scontate o dei commenti più o meno simpatici, state attenti.. Non tanto per quei pochi euro di caricatori, ma giusto per non avere la seccatura di dover rimediare ad atti decisamente poco graditi, di cattivo gusto e che a prescindere dal luogo e dall'oggetto non dovrebbero accadere.

P.s.: è simpatico intravedere in certi commenti quell'atteggiamento del tipo "cazzi tuoi", spero non ve lo dobbiate mai sentire dire.


Title: Re:Ladri in aula studio
Post by: Shin on 12-07-2012, 09:34:41
Quote
P.s.: è simpatico intravedere in certi commenti quell'atteggiamento del tipo "cazzi tuoi", spero non ve lo dobbiate mai sentire dire.

 |-O


Title: Re:Ladri in aula studio
Post by: Franco Barbanera on 12-07-2012, 09:54:52
Se si ripetessero episodi del genere e' bene avvisare i rappresentanti, in modo che
questi riferiscano al direttore in modo che (sperabilmente) si possa approntare una qualche
forma di contrasto.

FB


Title: Re:Ladri in aula studio
Post by: Chuck_son on 12-07-2012, 16:15:10
mi hanno informato che ci sono "scintille" in aula studio, c'è un indiziato hahaha  .whistling


Title: Re:Ladri in aula studio
Post by: Shin on 12-07-2012, 16:22:21
mi hanno informato che ci sono "scintille" in aula studio, c'è un indiziato hahaha  .whistling

è stata nominata una commissione di studenti che indagherà sul caso  .camberman


Title: Re:Ladri in aula studio
Post by: Chuck_son on 12-07-2012, 16:32:49
..... per l'idea che mi possa aver fatto su di lui... è il punitore di coloro che lasciano i posti occupati per molto tempo.... una volta ero andato a mensa lasciando il pc attaccato... e praticamente mi ritrovo questo tizio che si era rubato il mio posto e mi aveva pure staccato il carica batteria del pc.... può essere solo un caso... però.. bo


Title: Re:Ladri in aula studio
Post by: andr3a22 on 12-07-2012, 17:12:48
se state parlando del tizio che somiglia a mr.satan rido... più che altro mi sembrava innocuo  :boh


Title: Re:Ladri in aula studio
Post by: Chuck_son on 12-07-2012, 17:20:18
se state parlando del tizio che somiglia a mr.satan rido... più che altro mi sembrava innocuo  :boh

ahhahah esatto hai capito ahhahahah si fa ridere haha boh


Title: Re:Ladri in aula studio
Post by: Shin on 12-07-2012, 17:31:00
se state parlando del tizio che somiglia a mr.satan rido... più che altro mi sembrava innocuo  :boh

ssshhh non svelare pubblicamente i nomi dei sospettati


Title: Re:Ladri in aula studio
Post by: Chuck_son on 12-07-2012, 17:54:45
mi pare che non sia di informatica... infatti aveva un libro tipo di medicina


Title: Re:Ladri in aula studio
Post by: andr3a22 on 12-07-2012, 17:57:17
che non sia di informatica è sicuro  .sisi


Title: Re:Ladri in aula studio
Post by: ɹǝǝuıƃuǝsɹǝʌǝɹ on 12-07-2012, 18:49:09
mi hanno informato che ci sono "scintille" in aula studio, c'è un indiziato hahaha  .whistling

è stata nominata una commissione di studenti che indagherà sul caso  .camberman
Chi l'ha nominata, con quale autorità, e chi fa parte della commissione? :boh


Title: Re:Ladri in aula studio
Post by: elture on 12-07-2012, 19:14:10
mi hanno informato che ci sono "scintille" in aula studio, c'è un indiziato hahaha  .whistling

è stata nominata una commissione di studenti che indagherà sul caso  .camberman
Chi l'ha nominata, con quale autorità, e chi fa parte della commissione? :boh

la commissione della briscola a mazze  .sisi


Title: Re:Ladri in aula studio
Post by: Shin on 12-07-2012, 23:58:59
mi hanno informato che ci sono "scintille" in aula studio, c'è un indiziato hahaha  .whistling

è stata nominata una commissione di studenti che indagherà sul caso  .camberman
Chi l'ha nominata, con quale autorità, e chi fa parte della commissione? :boh

ovviamente ero ironico  :yoh


Title: Re:Ladri in aula studio
Post by: lucacostantino on 13-07-2012, 08:31:54
(http://www.maati.tv/wp-content/uploads/2012/06/justice_league.jpg)

Una foto recente della commissione che veglia su di noi


Title: Re:Ladri in aula studio
Post by: Gigi LM on 13-07-2012, 08:44:40
Ho segnalato la cosa a chi di competenza, vigilerò sia io che il personale del dipartimento, visto che i sospetti sono concentrati su una persona in particolare. Persona che non fa parte della "grande famiglia" del nostro dipartimento.
Speriamo di tornare al più presto ad un clima sereno e fiducioso verso il prossimo.

Mi è stato detto di dirvi, da parte dei responsabili del dipartimento, che sarebbe auspicabile una denuncia collettiva, verso ignoti, dei furti di alimentatori perpetrati in questi giorni, denuncia logicamente fatta da chi ha subito i furti.


Title: Re:Ladri in aula studio
Post by: Shin on 13-07-2012, 09:08:05
Quote
Mi è stato detto di dirvi, da parte dei responsabili del dipartimento, che sarebbe auspicabile una denuncia collettiva, verso ignoti, dei furti di alimentatori perpetrati in questi giorni, denuncia logicamente fatta da chi ha subito i furti.

cosa cambierebbe con la denuncia?


Title: Re:Ladri in aula studio
Post by: Franco Barbanera on 13-07-2012, 14:02:02
cosa cambierebbe con la denuncia?

Per prima cosa il simpatico autore dei furtarelli prende coscienza che
non si tratta di una goliardata, ma di un reato penale.

Magari ci pensa su due volte prima di mettere le mani su qualcosa....

FB


Title: Re:Ladri in aula studio
Post by: KiLLing Spree on 17-07-2012, 23:41:55
Quando mi allontano dal pc chiedo spesso a qualche collega (che mi conosca o meno) seduto vicino a me "mi allontano per un po', puoi buttare un occhio sulle mie cianfrusaglie?", giusto perchè mi guardi in viso e si renda conto se un tizio che non sono io viene a far vendemmia nella mia postazione. E mi hanno sempre risposto "non c'è problema!".

Avremo tanti problemi in dipartimento, ma se c'è una cosa che apprezzo tantissimo è il poter contare su un ambiente estremamente collaborativo.


Title: Re:Ladri in aula studio
Post by: cock86 on 17-07-2012, 23:59:07
Quote
Quando mi allontano dal pc chiedo spesso a qualche collega (che mi conosca o meno) seduto vicino a me "mi allontano per un po', puoi buttare un occhio sulle mie cianfrusaglie?", giusto perchè mi guardi in viso e si renda conto se un tizio che non sono io viene a far vendemmia nella mia postazione. E mi hanno sempre risposto "non c'è problema!".
Una volta due tizi seduti al mio tavolo chiesero ad una loro amica, se desse un occhio ai loro portatili. Erano le 13 circa e andavano a pranzo. La ragazza se ne andata verso le 16.30  (ritardando anche il suo ritorno a casa) chiedendo a me (e ai miei amici) di dare un occhio alle cose, visto che i tizi ancora non si vedevano. I tizi sono tornati verso le 18.
Se manchi 5 minuti si può fare, ma non sempre puoi vincolare gli altri a rimanere lì o non fare pausa.

Ps in quel caso se si portavano i due pc forse sarebbe servito loro da lezione.


Title: Re:Ladri in aula studio
Post by: KiLLing Spree on 19-07-2012, 10:30:28
Avvantaggiarsi della disponibilità altrui è da individui pessimi, chiaramente si parla sempre dei canonici 15-20 minuti di pausa studio :)


Title: Re:Ladri in aula studio
Post by: figiciotta on 19-07-2012, 17:07:12
schettino ha fatto l' "inchino" per 20 anni.

...con la differenza che chi lascia i computer in aula studio non infrange nessuna la legge....XD


Title: Re:Ladri in aula studio
Post by: Pandemia000 on 19-07-2012, 17:13:11
schettino ha fatto l' "inchino" per 20 anni.

...con la differenza che chi lascia i computer in aula studio non infrange nessuna la legge....XD
infrange le leggi del buon senso, non puoi andare a pranzare e lasciare 500-100 euro di portatile in un luogo pubblico e lamentarti se te lo rubano.

P.S.
Aggiungo l'insegnamento del sergente Hartman ( Full Metal Jacket).
http://www.youtube.com/watch?v=XrHtjPycb0s


Title: Re:Ladri in aula studio
Post by: figiciotta on 19-07-2012, 18:00:17
schettino ha fatto l' "inchino" per 20 anni.

...con la differenza che chi lascia i computer in aula studio non infrange nessuna la legge....XD
infrange le leggi del buon senso, non puoi andare a pranzare e lasciare 500-100 euro di portatile in un luogo pubblico e lamentarti se te lo rubano.

P.S.
Aggiungo l'insegnamento del sergente Hartman ( Full Metal Jacket).
http://www.youtube.com/watch?v=XrHtjPycb0s
Non credo che si stia parlando di buon senso in questo post, ma del fatto che qualcuno ruba le cose altrui in aula studio.E credo che in un società civile non dovrebbe esserci quello che ruba...


Title: Re:Ladri in aula studio
Post by: Pandemia000 on 19-07-2012, 19:32:22
schettino ha fatto l' "inchino" per 20 anni.

...con la differenza che chi lascia i computer in aula studio non infrange nessuna la legge....XD
infrange le leggi del buon senso, non puoi andare a pranzare e lasciare 500-100 euro di portatile in un luogo pubblico e lamentarti se te lo rubano.

P.S.
Aggiungo l'insegnamento del sergente Hartman ( Full Metal Jacket).
http://www.youtube.com/watch?v=XrHtjPycb0s
Non credo che si stia parlando di buon senso in questo post, ma del fatto che qualcuno ruba le cose altrui in aula studio.E credo che in un società civile non dovrebbe esserci quello che ruba...
sai quante cose non dovrebbero esserci ma ci sono, soprattutto se gli lasciate la roba incustodita per ore.


Title: Re:Ladri in aula studio
Post by: Shin on 19-07-2012, 22:54:59
stiamo andando offtopic...


Title: Re:Ladri in aula studio
Post by: shiny on 19-07-2012, 23:59:11
Secondo me ognuno, quando si parla di sicurezza, prende provvedimenti in base al valore del provvedimento da prendere per evitare una certa violazione. Mi spiego... se te lasci il portatile in aula studio cio' significa che per te il provvedimento di portatelo dietro costa di piu' della violazione che te lo possano fregare... quindi lamentarsi dopo che si e' scelto un provvedimento errato (basato sulla pigrizia e sulla eccessiva fiducia data ad un gruppo di estranei) secondo me e' da stupidi e da persone che non si prendono le proprie responsabilita'.

Io se penso di assentarmi per piu' di 10 min dal posto in cui sono seduto, sgombero tutto e mi porto il pc:

1) Perche' occupare il posto dell'aula per piu' di 15 min e' contro il regolamento dell'aula studio stessa.
2) Perche' secondo me la probabilita' che ti possano fregare qualcosa cresce in modo esponenziale col passare del tempo 
3) Perche' se torni dopo 10 min chi stava adiacente a te puo' indicarti il ladro, mentre a distanze di tempo superiori oltre che il ladro puo' essere gia' bello e lontano, la memoria a breve termine e' bella e cancellata e la probabilita' che qualcuno si ricordi il ladro e' recondita.

In definitiva basterebbe un po' di accortezza e un po' di rispetto per le regole per far in modo che eventi del genere non si verifichino o che almeno abbiano basse probabilita' di verificarsi.  .ciaociao



Title: Re:Ladri in aula studio
Post by: corel_86 on 20-07-2012, 06:44:52
Allora la questione da affrontare è abbastanza seria.

Punto primo come dicono alcuni colleghi, anch'io sono dello stesso avviso, bisogna rispettare i tempi di occupazione del posto in aula studio.

A me francamente da fastidio girare in tondo alla ricerca di un posto come tutti penso. Possibilmente i posti che sono occupati da libri, quaderni, pc e quant'altro sono li da ore sane e poi una volta che ritornano i proprietari o prendono le cose e se ne vanno oppure rilasciano nuovamente le cose per altro tempo (e l'ho visto fare parecchie volte) .bah .bah

Secondo me questo non è molto corretto nei confronti degli altri colleghi

Punto secondo... dico io ma se si lasciano per tutto questo tempo è chiaro che poi può capitare che qualche furbetto ne approfitti per rubare qualcosa (io lo chiamo furbetto ma dovrebbe essere chiamato in un altro modo)

A prescindere che tutti noi dello SDAI siamo una famiglia e che penso nessuno di noi farebbe una cosa simile una persona estranea può benissimo entrare in aula studio e fare man bassa......

Punto terzo secondo il mio parere bisognerebbe dotare l'intera area sotto una attenta videosorveglianza cosi tutti siamo al sicuro non penso sia difficile realizzarlo.....

Comunque a prescindere di ciò bisogna stare sempre e comunque attenti alle proprie cose.


Title: Re:Ladri in aula studio
Post by: giaffa86 on 20-07-2012, 16:38:12
Secondo me ognuno, quando si parla di sicurezza, prende provvedimenti in base al valore del provvedimento da prendere per evitare una certa violazione. Mi spiego... se te lasci il portatile in aula studio cio' significa che per te il provvedimento di portatelo dietro costa di piu' della violazione che te lo possano fregare... quindi lamentarsi dopo che si e' scelto un provvedimento errato (basato sulla pigrizia e sulla eccessiva fiducia data ad un gruppo di estranei) secondo me e' da stupidi e da persone che non si prendono le proprie responsabilita'.

Io se penso di assentarmi per piu' di 10 min dal posto in cui sono seduto, sgombero tutto e mi porto il pc:

1) Perche' occupare il posto dell'aula per piu' di 15 min e' contro il regolamento dell'aula studio stessa.
2) Perche' secondo me la probabilita' che ti possano fregare qualcosa cresce in modo esponenziale col passare del tempo 
3) Perche' se torni dopo 10 min chi stava adiacente a te puo' indicarti il ladro, mentre a distanze di tempo superiori oltre che il ladro puo' essere gia' bello e lontano, la memoria a breve termine e' bella e cancellata e la probabilita' che qualcuno si ricordi il ladro e' recondita.

In definitiva basterebbe un po' di accortezza e un po' di rispetto per le regole per far in modo che eventi del genere non si verifichino o che almeno abbiano basse probabilita' di verificarsi.  .ciaociao

Perfettamente d'accordo!


Title: Re:Ladri in aula studio
Post by: Pandemia000 on 20-07-2012, 16:46:12
la videosorveglianza costa, il buon senso no.


Title: Re:Ladri in aula studio
Post by: ɹǝǝuıƃuǝsɹǝʌǝɹ on 20-07-2012, 17:06:13
la videosorveglianza costa, il buon senso no.
Non sono d'accordo con la videosorveglianza comunque io.
Non mi piace l'idea di essere sorvegliato (e no, non sono io il ladro).


Title: Re:Ladri in aula studio
Post by: corel_86 on 20-07-2012, 20:31:18
la videosorveglianza costa, il buon senso no.

E' come se fosse un computer sempre acceso.......e siccome se ne vedono tantissimi accesi ogni giorno...

la videosorveglianza costa, il buon senso no.
Non sono d'accordo con la videosorveglianza comunque io.
Non mi piace l'idea di essere sorvegliato (e no, non sono io il ladro).

neanche a me piace molto l'idea ma contro questi incivili purtroppo è necessario.........


Title: Re:Ladri in aula studio
Post by: ɹǝǝuıƃuǝsɹǝʌǝɹ on 20-07-2012, 21:21:58
la videosorveglianza costa, il buon senso no.

E' come se fosse un computer sempre acceso.......e siccome se ne vedono tantissimi accesi ogni giorno...

la videosorveglianza costa, il buon senso no.
Non sono d'accordo con la videosorveglianza comunque io.
Non mi piace l'idea di essere sorvegliato (e no, non sono io il ladro).

neanche a me piace molto l'idea ma contro questi incivili purtroppo è necessario.........
No, non è vero che è necessario. Come dissero altri, è sufficiente il buon senso :-OK


Title: Re:Ladri in aula studio
Post by: Fr3d3R!K on 21-07-2012, 10:31:58
Reverse allora non dovresti andare nemmeno in banca, in ospedale e in nessun altro esercizio pubblico/commerciale  (come un supermercato/centro commerciale) che fa uso di questa tecnologia. Siccome pero` credo che almeno una volta tu sia stato in uno (o piu`) di questi edifici, il principio, per coerenza, dovrebbe decadere. .wink
Io sono del parere che se le registrazioni vengono gestite in modo trasparente (dunque utilizzate solo in casi di accertata necessita` da autorita` competenti ed eliminate entro un tot di tempo prestabilito) potrebbero essere di grande aiuto. Nonostante i casi del genere, da quando frequento il dipartimento, sono molto ridotti, non mi creerebbe particolari problemi sapere dell'esistenza di questo strumento (se e solo se sono rispettate le condizioni sopracitate). Confidare nel buon senso e` utopico, sarebbe come dare per scontato che la gente (in generale senza riferimenti specifici) in cittadella parcheggia bene e non obbliga persone come me a gironzolare per mezz'ora perche` trova auto posteggiate oblique (o "non pienamente" all'interno delle relative strisce) e quindi occupanti piu` posti di quanti dovrebbero. Ma questa e` comunque una discussione gia` vecchia e gia` trattata per cui non mi dilungo oltre.
Saluti.


Title: Re:Ladri in aula studio
Post by: ɹǝǝuıƃuǝsɹǝʌǝɹ on 21-07-2012, 10:59:49
Reverse allora non dovresti andare nemmeno in banca, in ospedale e in nessun altro esercizio pubblico/commerciale  (come un supermercato/centro commerciale) che fa uso di questa tecnologia. Siccome pero` credo che almeno una volta tu sia stato in uno (o piu`) di questi edifici, il principio, per coerenza, dovrebbe decadere. .wink
Io tollero un male che già esiste, le telecamere in quei posti non ce le ho messe io.
Non è che sono "a favore" di quelle telecamere, ma qualcuno le ha volute mettere. E perché? Per la sicurezza "dei soldi", mica delle persone (quello è un fatto secondario).

Dovunque ci sono telecamere, mi sento spiato, ed essere spiati non è una cosa bella, e personalmente non mi piace.


Title: Re:Ladri in aula studio
Post by: cock86 on 21-07-2012, 13:34:33
Dovunque ci sono telecamere, mi sento spiato, ed essere spiati non è una cosa bella, e personalmente non mi piace.

Diamine sei un informatico. Sai che non c'è bisogno delle telecamere per essere sorvegliati.

Non capisco queste fissazioni che secondo me tra l'altro possono avere solo le persone ignoranti in materia (tanto per citarne un'altra credere nell'anonimato dato dal nick in questo forum "come se è difficile capire chi siamo", ma questa è una vecchia discussione).


Title: Re:Ladri in aula studio
Post by: Pandemia000 on 21-07-2012, 14:27:04
Reverse allora non dovresti andare nemmeno in banca, in ospedale e in nessun altro esercizio pubblico/commerciale  (come un supermercato/centro commerciale) che fa uso di questa tecnologia. Siccome pero` credo che almeno una volta tu sia stato in uno (o piu`) di questi edifici, il principio, per coerenza, dovrebbe decadere. .wink
Io sono del parere che se le registrazioni vengono gestite in modo trasparente (dunque utilizzate solo in casi di accertata necessita` da autorita` competenti ed eliminate entro un tot di tempo prestabilito) potrebbero essere di grande aiuto. Nonostante i casi del genere, da quando frequento il dipartimento, sono molto ridotti, non mi creerebbe particolari problemi sapere dell'esistenza di questo strumento (se e solo se sono rispettate le condizioni sopracitate). Confidare nel buon senso e` utopico, sarebbe come dare per scontato che la gente (in generale senza riferimenti specifici) in cittadella parcheggia bene e non obbliga persone come me a gironzolare per mezz'ora perche` trova auto posteggiate oblique (o "non pienamente" all'interno delle relative strisce) e quindi occupanti piu` posti di quanti dovrebbero. Ma questa e` comunque una discussione gia` vecchia e gia` trattata per cui non mi dilungo oltre.
Saluti.
non capisco il bisogno di piazzare una telecamera in aula studio solo perchè voi dovete andare in mensa e continuare ad occupare l'aula studio, se proprio bisogna spendere soldi per un telecamera che si piazzi nei parcheggi auto-moto.


Title: Re:Ladri in aula studio
Post by: ɹǝǝuıƃuǝsɹǝʌǝɹ on 21-07-2012, 14:43:50
Diamine sei un informatico. Sai che non c'è bisogno delle telecamere per essere sorvegliati.
Stiamo parlando di "video-sorveglianza", quindi c'è bisogno di telecamere, ed è proprio di questo che stiamo dibattendo da un po' di messaggi a questa parte.

Non capisco queste fissazioni che secondo me tra l'altro possono avere solo le persone ignoranti in materia (tanto per citarne un'altra credere nell'anonimato dato dal nick in questo forum "come se è difficile capire chi siamo", ma questa è una vecchia discussione).
Non stiamo parlando di fare le cose di nascosto, ma che anche quando sono fatte alla luce del sole, non ci sia qualcuno che se le segni, come un controllore posto dietro di te (o anche davanti, poco importa) che ti fissa tutto il tempo... stato di polizia, o peggio...


Title: Re:Ladri in aula studio
Post by: shiny on 21-07-2012, 14:45:32
Cioe' state dicendo che non avete intenzione di prendervi la responsabilita' delle vostre cose e questa responsabilita' la volete dare al dipartimento... a me sembra davvero un motivo puerile per installare le telecamere! Prendetevi la responsabilita' delle vostre azioni e non lamentatevi se siete con la testa per aria e vi dimenticate il carica batterie o se lasciate i pc incustoditi mezza giornata, anzi, che vi serva da lezione cosi' che prendiate (finalmente) la decisione di stare attenti alle vostre cose!  


Title: Re:Ladri in aula studio
Post by: corel_86 on 21-07-2012, 15:21:20
non capisco il bisogno di piazzare una telecamera in aula studio solo perchè voi dovete andare in mensa e continuare ad occupare l'aula studio, se proprio bisogna spendere soldi per un telecamera che si piazzi nei parcheggi auto-moto.

Io non ho mai detto di mettere le telecamere per favorire, scusate se lo dico, i porci comodi di quelli che vanno a fare le loro cose per ore e ore sane e lasciare le cose incustodite.

Questo precisiamolo e la cosa la si può includere per il parcheggio.


Cioe' state dicendo che non avete intenzione di prendervi la responsabilita' delle vostre cose e questa responsabilita' la volete dare al dipartimento... a me sembra davvero un motivo puerile per installare le telecamere! Prendetevi la responsabilita' delle vostre azioni e non lamentatevi se siete con la testa per aria e vi dimenticate il carica batterie o se lasciate i pc incustoditi mezza giornata, anzi, che vi serva da lezione cosi' che prendiate (finalmente) la decisione di stare attenti alle vostre cose! 

questo l'ho detto mi sembra perchè anche il miglior metodo di sicurezza può essere arginato.....chi lo sa meglio di noi informatici

Quote
Io tollero un male che già esiste, le telecamere in quei posti non ce le ho messe io.
Non è che sono "a favore" di quelle telecamere, ma qualcuno le ha volute mettere. E perché? Per la sicurezza "dei soldi", mica delle persone (quello è un fatto secondario).
Secondo il tuo discorso allora non dovrebbero esserci più telecamere negli stadi (cosi tutti fanno a botte), nei parchi(cosi tutti fanno i loro porci comodi e rovinano e devastano tutto), nei supermercati e nei negozi (cosi tutti rubano e possibilmente prendono in possesso degli ostaggi)

Hai pensato ai casi risolti dalla polizia che ha arrestato i criminali grazie a queste telecamere poste nei negozi?

Oppure a quel tizio che ha piazzato la bomba nella scuola e ha ucciso molti bambini beccato grazie ad una telecamera?

Stai dicendo che  questa soluzione è male........

Ok ognuno la pensa come vuole, come dice giustamente frederick (scusa se lo scrivo cosi) bisogna saper utilizzare le cose nel modo giusto e senza esagerare garantendo la privacy.


Title: Re:Ladri in aula studio
Post by: shiny on 21-07-2012, 15:36:13
Se vuoi le telecamere puoi fare richiesta formale al direttore del dipartimento motivando la tua richiesta. A mio avviso mettere le telecamere solo perche' ci sono persone negligenti (fino a prova contraria questi episodi sono sporadici e dovuti alla poca accortezza dei derubati), e' una misura di sicurezza troppo costosa (in termini di privacy e soldi) quando, come ho gia' detto, basterebbe solo un po' di disciplina e  responsabilita'.

P.S. A me le telecamere non danno fastidio, ma sono convinto che il costo delle misure di sicurezza dovrebbe essere, quanto meno, minore o uguale alle conseguenze di una possibile violazione mentre in questo caso il costo delle telecamere e' nettamente maggiore del costo di qualche carica batteria. E' come se utilizzassimo un firewall o un ids hardware a casa solo perche' si ha paura che qualcuno violi il tuo pc.


Title: Re:Ladri in aula studio
Post by: corel_86 on 21-07-2012, 15:41:50
Se vuoi le telecamere puoi fare richiesta formale al direttore del dipartimento motivando la tua richiesta. A mio avviso mettere le telecamere solo perche' ci sono persone negligenti (fino a prova contraria questi episodi sono sporadici e dovuti alla poca accortezza dei derubati), e' una misura di sicurezza troppo costosa (in termini di privacy e soldi) quando, come ho gia' detto, basterebbe solo un po' di disciplina e  responsabilita'.

P.S. A me le telecamere non danno fastidio, ma sono convinto che il costo delle misure di sicurezza dovrebbe essere, quanto meno, minore o uguale alle conseguenze di una possibile violazione mentre in questo caso il costo delle telecamere e' nettamente maggiore del costo di qualche carica batteria.
Ma per carità io non lo dicevo per evitare il furto dei carica batterie, ma per cose più sensate.....



Title: Re:Ladri in aula studio
Post by: corel_86 on 21-07-2012, 15:46:28
e poi io non è che voglio le telecamere per forza.....


lo avevo proposto per evitare non solo i furti, ma anche che qualche sconosciuto si intrufoli e faccia danno


Title: Re:Ladri in aula studio
Post by: cock86 on 21-07-2012, 16:04:41
Quote
Stiamo parlando di "video-sorveglianza", quindi c'è bisogno di telecamere, ed è proprio di questo che stiamo dibattendo da un po' di messaggi a questa parte.
Cos'è hai paura che ti guardino mentre ti scaccoli? conoscono il contenuto dei tuoi messaggi e delle tue telefonate, sanno dove ti trovi in ogni momento della tua giornata, sanno cosa fai e ti preoccupi che ti vedano mentre studi?
Secondo me rimangono fissazioni.

In ogni caso qui il problema è un altro. Quindi chiusa discussione.

Credo che si stia esagerando
Quote
che vi serva da lezione cosi' che prendiate (finalmente) la decisione di stare attenti alle vostre cose! 
Che diritto abbiamo di dire che chi viene derubato lo è stato per una sua negligenza? magari ha lasciato (in buona fede verso gli altri) le cose in aula studio per pochi minuti e qui sti stanno facendo altre considerazioni. Ma che ne sappiamo.
Inoltre trovo assurdo giustificare un male maggiore come punizione ad un male minore.
Non si ruba, per nessun motivo. Ed è questo che va combattuto. Che poi ci sia gente, che esageri lasciando per ore le cose in aula studio, quello è un altro problema, che va comunque risolto, e il modo non è quello di non tutelare i fruitori dell'aula studio da eventuali furti.


Title: Re:Ladri in aula studio
Post by: corel_86 on 21-07-2012, 16:11:15
Quote
Non si ruba, per nessun motivo. Ed è questo che va combattuto

Sante parole io proprio per questo ho proposto la mia idea


E inoltre per evitare come ho detto che uno sconosciuto venga e faccia danno


Title: Re:Ladri in aula studio
Post by: shiny on 21-07-2012, 16:56:51
Che diritto abbiamo di dire che chi viene derubato lo è stato per una sua negligenza? magari ha lasciato (in buona fede verso gli altri) le cose in aula studio per pochi minuti e qui sti stanno facendo altre considerazioni. Ma che ne sappiamo.
Trovo alquanto recondita la possibilita' che in pochi minuti ti rubino qualcosa e nessuno si accorga di chi te l'ha presa... poi puo' capitare per carita' ma sicuramente e' piu' probabile che ti dimentichi il carica batterie attaccato o che lasci le cose mezz'ora in aula studio. Quindi, permettimi di assumere che la maggior parte dei furti siano dovuti alla negligenza e alla violazione della sacrosanta regola dei 15 minuti.
Inoltre trovo assurdo giustificare un male maggiore come punizione ad un male minore.
Da quale scala deriva la tua misura di male maggiore e male minore? E a cosa ti riferisci con precisione?
Inoltre chi giustifica cosa? Io dicevo solo che se ti rubano qualcosa la colpa e' tua e se ti lamenti invece di pensare a come tu potresti migliorare per fare in modo che cio' non accada piu', cio' significa che sei ottuso e ben ti sta che ti freghino le cose!
Non si ruba, per nessun motivo.
In un mondo perfetto dove ci sono le fatine, peter pan e tutti vivono felici e contenti... ma ricordiamoci che l'uomo e' un essere spinto dai desideri e alquanto imperfetto, ed e' per questo che esistono regole e punizioni.

Non stiamo qui a fare i puritani e guardiamo in faccia la realta', la quale ci dice che se non ti prendi cura delle tue cose qualcun'altro lo fara' per te... naturalmente non giustifico chi ruba ma e' anche vero che se lasci la porta di casa aperta prima o poi qualcuno passera' e ti svaligera' la casa, questo perche' l'occasione fa l'uomo ladro (almeno in questa societa').


Title: Re:Ladri in aula studio
Post by: ɹǝǝuıƃuǝsɹǝʌǝɹ on 21-07-2012, 17:01:39
Le telecamere non evitano che vi sia un furto, perché non c'è (spero) nessuno preposto alla vigilanza che guarda dietro le telecamere stile voyeour e che può comandare una task force armata che faccia irruzione nelle aule già video sorvegliate del dipartimento (tipo il lab 236).

Quello casomai è uno strumento in più per capire chi è stato (dopo che è già stato commesso il fatto).

Cos'è hai paura che ti guardino mentre ti scaccoli? conoscono il contenuto dei tuoi messaggi e delle tue telefonate, sanno dove ti trovi in ogni momento della tua giornata, sanno cosa fai e ti preoccupi che ti vedano mentre studi?
 
Secondo me rimangono fissazioni.
Secondo me non sono fissazioni e la mia privatezza è un diritto a cui posso talvolta rinunciare in nome di un bene maggiore e per godere del quale non posso non rinunciarvi (almeno in parte). Se voglio poter rispondere alle telefonate, è pacifico constatare che in qualche modo si deve sapere come raggiungere il mio telefono (che presumibilmente starà con me).
Ogni elemento in più che viola la privacy, aggrava una situazione già piuttosto penosa.

Ma poi come parli (...mentre ti scaccoli...)? Ti ho mai dato questa confidenza?
E pure che fosse? Certo! Non voglio essere osservato in tutti i momenti, compreso quelli (...).

(in buona fede verso gli altri)
Per "buona fede" si intende l'intenzione delle persone nel fare una cosa.
Se tu lasci le tue cose, non c'è fede che tenga, né buona né cattiva. Hai fatto una negligenza verso te stesso.
Forse volevi dire "fidandosi degli altri" e non "in buona fede", e anche qui la fiducia sta a significare che se ti fidi di una persona a cui affidi le cose, se mancano poi te la prenderai direttamente con quella persona.
Se non pensi di poterti fidare a tal punto di alcuno, non le lasci le cose, e te le porti sempre dietro come faresti in qualsiasi altro posto pubblico.

Inoltre trovo assurdo giustificare un male maggiore come punizione ad un male minore.
Su questo sono d'accordo con te.
Per me violare la mia privacy è un male maggiore che mi rubino qualcosa.

Quote
Non si ruba, per nessun motivo. Ed è questo che va combattuto
Sante parole [...]
Difatti è scritto pure nella Sacra Bibbia (da cui Sante parole)...  .bah

E inoltre per evitare come ho detto che uno sconosciuto venga e faccia danno
Anche per questo (come per il furto), le telecamere non evitano nulla. Se uno vuole entrare e fare danno, lo farà lo stesso.
Caso mai sarà un aiuto in più per identificare chi è stato ben dopo che il danno è stato fatto (e non voglio pensare che siano tutti così indifferenti o fifoni da non muovere un dito se viene qualcuno a fare danno).


Title: Re:Ladri in aula studio
Post by: Michel on 22-07-2012, 13:56:09
Ragazzi assurdo... Questa è una discussione assurda!

In un periodo in cui non ci sono soldi, tutto aumenta (comprese tasse universitarie) voi vorreste installare un sistema di sorveglianza (che non viene regalato) per evitare i furti di caricabatterie e possibili furti in dipartimento?
Sapete quanto costano sti impianti? la manutenzione e gli operatori che per forza dovrebbero stare lì a far funzionare il tutto?!
 Vi rendete conto che come dice shiny probabilmente alcuni di questi "furti" sono dovuti alla sbadataggine delle persone? Probabilmente il rapinatore (serio) che verrà a svaligiare il dipartimento entrerà a faccia scoperta e farà anche l'occhiolino alla telecamera...

Ragazzi questa è una discussione assurda. Hanno rubato qualcosa, fate una formale denuncia, tenete gli occhi aperti e vedrete che possiamo risparmiarci sti soldi per la videosorveglianza (che alla fine sarebbero altri gravi sulle nostre tasse).


Title: Re:Ladri in aula studio
Post by: Sickboy on 22-07-2012, 16:51:15
Secondo me ognuno, quando si parla di sicurezza, prende provvedimenti in base al valore del provvedimento da prendere per evitare una certa violazione. Mi spiego... se te lasci il portatile in aula studio cio' significa che per te il provvedimento di portatelo dietro costa di piu' della violazione che te lo possano fregare... quindi lamentarsi dopo che si e' scelto un provvedimento errato (basato sulla pigrizia e sulla eccessiva fiducia data ad un gruppo di estranei) secondo me e' da stupidi e da persone che non si prendono le proprie responsabilita'.

Io se penso di assentarmi per piu' di 10 min dal posto in cui sono seduto, sgombero tutto e mi porto il pc:

1) Perche' occupare il posto dell'aula per piu' di 15 min e' contro il regolamento dell'aula studio stessa.
2) Perche' secondo me la probabilita' che ti possano fregare qualcosa cresce in modo esponenziale col passare del tempo 
3) Perche' se torni dopo 10 min chi stava adiacente a te puo' indicarti il ladro, mentre a distanze di tempo superiori oltre che il ladro puo' essere gia' bello e lontano, la memoria a breve termine e' bella e cancellata e la probabilita' che qualcuno si ricordi il ladro e' recondita.

In definitiva basterebbe un po' di accortezza e un po' di rispetto per le regole per far in modo che eventi del genere non si verifichino o che almeno abbiano basse probabilita' di verificarsi.  .ciaociao


Sono d'accordo!
Visto che si sono verificati certi eventi stiamo più attenti!


Title: Re:Ladri in aula studio
Post by: Alucard_89 on 02-08-2012, 11:22:47
la videosorveglianza costa, il buon senso no.

visto che si parla di buon senso, usiamolo  per dare, appunto, risposte sensate!!!!  :-)|
Trovo assolutamente assurda la concezione di alcuni, che pensano che se io lascio il pc sono insensato.... Io parto dal presupposto che in un ambiente universitario cose del genere non dovrebbero esistere! Poi ovviamente se consideriamo la questione dal punto di vista dell'occupazione dei posti oltre il tempo stabilito, sono assolutamente della vostra opinione!


Title: Re:Ladri in aula studio
Post by: Mimmo on 02-08-2012, 12:08:23
la videosorveglianza costa, il buon senso no.

visto che si parla di buon senso, usiamolo  per dare, appunto, risposte sensate!!!!  :-)|
Trovo assolutamente assurda la concezione di alcuni, che pensano che se io lascio il pc sono insensato.... Io parto dal presupposto che in un ambiente universitario cose del genere non dovrebbero esistere! Poi ovviamente se consideriamo la questione dal punto di vista dell'occupazione dei posti oltre il tempo stabilito, sono assolutamente della vostra opinione!

Con lo stesso ragionamento allora noi che viviamo in una società civile dovremmo vivere con le porte di casa spalancate o lasciare i mezzi con le chiavi nel quadro oppure attraversare tranquillamente sulle strisce pedonali. Perché nessuno lo fa? perché anche se viviamo in una società "civile" sono presenti degli elementi così detti "incivili", per cui è necessario proteggere i beni oppure strare con "tanto d'occhi" quando si attraversa sulle strisce.
La stessa cosa nell'ambiente universitario...all'interno dell'aula studio, così come in tutto l'ateneo, non hanno accesso solo studentelli innocenti, ma una moltitudine di individui tra cui "studentelli meno innocenti" e completi sconosciuti a cui non si può precludere l'accesso ai locali dell'Università. Se lasci il pc incustodito, vuol dire che non dai a quel bene un valore tale da garantire un minimo di sistema di sicurezza.
In aula studio ci sono un paio di amici che ogni volta mi prendono in giro perché lego il pc al tavolo con il cavo di sicurezza dicendo "ma chi vuoi che se lo porti...tanto se vogliono se lo fregano lo stesso...etc...etc...";la mia risposta è sempre una "intanto io lo lego...poi se proprio vogliono il mio pc lo trovano un modo di prenderselo, anche dandomi una botta in testa mentre torno a casa...però intanto mentre non ci sono è minimamente al sicuro!"

Io comunque proporrei di alzare il limite massimo di posto occupato "libero" a 30 minuti, così di poter lasciare il tempo della pausa pranzo (ovviamente quando essa si estende per tempi ragionevoli).


Title: Re:Ladri in aula studio
Post by: ɹǝǝuıƃuǝsɹǝʌǝɹ on 02-08-2012, 12:10:13
visto che si parla di buon senso, usiamolo  per dare, appunto, risposte sensate!!!!  :-)|
Trovo assolutamente assurda la concezione di alcuni, che pensano che se io lascio il pc sono insensato...
Insensato no, ma imprudente sì. Il fatto che vivi in una civiltà non implica automaticamente che tutti siano civili, e ciascuno può essere tentato in qualsiasi momento: la persona non è automaticamente santa un giorno e per sempre, ogni giorno si ha la possibilità di compiere il bene e il male. Pretendere che il male sia stato definitivamente sconfitto una volta per tutte, è una forte imprudenza .sisi.

Ma non è necessario che mi si creda a occhi chiusi :nono, anzi "a occhi chiusi" si pensi come vuole, e magari si faccia la prova a fidarsi della propria visione della vita. Si lasci pure tutto quello che si vuole, anche che si fosse l'unica persona (quindi tutti gli altri posti liberi).