Pages: 1 [2] 3   Go Down
Print
Author Topic: Shift invariant ???  (Read 7211 times)
0 Members e 1 Utente non registrato stanno visualizzando questa discussione.
mafalda
Apprendista Forumista
**
Offline Offline

Posts: 430


CЯΣDΣЯCI SΣMPЯΣ, ΛЯЯΣПDΣЯSI MΛI!


« Reply #15 on: 04-02-2011, 14:28:21 »

Adesso tutto chiarissimo!!! Grazie mille!!! 
Logged

...๔єςเ, ๔єςเ, ๔єςเ...
ilpuglio
Apprendista Forumista
**
Offline Offline

Posts: 300



« Reply #16 on: 04-02-2011, 14:38:15 »

Io l'avrei risolta la cosa molto più semplicemente...
Se abbiamo una funzione per esempio:
f(x,y)=xy

Se applico la funzione nel punto (1,1) ho 1;
Se la applico nel punto (1,2) ho 2.

Il risultato cambia in due punti differenti, quindi NON è invariante per traslazione.
Logged
Daréios89
Forumista Eroico
*****
Offline Offline

Gender: Male
Posts: 2.679


La musica è la forma d'arte suprema.


« Reply #17 on: 04-02-2011, 14:55:24 »

Si avevo fatto male i conti  ok
Se invece avessimo una matrice, e volessimo applicare un operatore mediano con kernel 2*2?

Ad esempio:

5 6 7
9 1 2
3 4 5

Avrei poi la matrice:

0 0 0 0 0
0 5 6 7 0
0 9 1 2 0
0 3 4 5 0
0 0 0 0 0

Ora l' operatore 3/3 so applicarlo, ma come faccio con 2*2? Per il primo 'pixel ad esempio prendo
0 0
5 6

Oppure

0 0
0 5
?
Logged

"Utilizzare sempre de l'Hôpital.....è come andare a caccia di farfalle con un bazooka".
turì
Apprendista Forumista
**
Offline Offline

Posts: 275



« Reply #18 on: 04-02-2011, 14:59:23 »

Si avevo fatto male i conti  ok
Se invece avessimo una matrice, e volessimo applicare un operatore mediano con kernel 2*2?

Ad esempio:

5 6 7
9 1 2
3 4 5

Avrei poi la matrice:

0 0 0 0 0
0 5 6 7 0
0 9 1 2 0
0 3 4 5 0
0 0 0 0 0

Ora l' operatore 3/3 so applicarlo, ma come faccio con 2*2? Per il primo 'pixel ad esempio prendo
0 0
5 6

Oppure

0 0
0 5
?

negli esercizi capitatimi il mediano è sempre 3x3, 5x5 quindi sempre dispari in modo da venirti facile l'elemento mediano 
Logged
Daréios89
Forumista Eroico
*****
Offline Offline

Gender: Male
Posts: 2.679


La musica è la forma d'arte suprema.


« Reply #19 on: 04-02-2011, 15:04:25 »

Quote

 boh  boh
Logged

"Utilizzare sempre de l'Hôpital.....è come andare a caccia di farfalle con un bazooka".
turì
Apprendista Forumista
**
Offline Offline

Posts: 275



« Reply #20 on: 04-02-2011, 15:08:33 »


 [Emoticon] Asd  [Emoticon] Asd  [Emoticon] Asd

penso che si sceglie o il secondo o il terzo, non saprei testate
Logged
pippo
Apprendista Forumista
**
Offline Offline

Posts: 150



« Reply #21 on: 04-02-2011, 16:02:59 »

il risultato a me viene come quello di pippo.

adesso se confronti ti accorgi che dove prima c'erano i 2 adesso ci sono gli 0 e dove c'erano i 3 ci sono i 2

quindi è shift invariant

sono daccordo, ma questa tesi decade in un esercizio svolto di un compito http://www.dmi.unict.it/fstanco/lezioni_IEM_2007_2008/scritto_090309_soluz.pdf , dove viene applicato l'operatore mediano alla matrice J, ma in questo caso,per esempio, non succede quello che hai detto te,cioè dove prima c'era 21, adesso nella matrice trasformata non c'è sempre lo stesso valore, ma anche altri valori corrispondenti. Quindi,a parer mio, questa non è condizione sufficiente per dire se un operatore è invariante o meno. testate
Logged
turì
Apprendista Forumista
**
Offline Offline

Posts: 275



« Reply #22 on: 04-02-2011, 16:07:31 »

hai calcolato la matrice di output?

postala cosi casomai faccio l'esercizio e la confronto.
Logged
ilpuglio
Apprendista Forumista
**
Offline Offline

Posts: 300



« Reply #23 on: 04-02-2011, 16:07:42 »

Ragazzi, ve l'ho detto sopra. Basta vedere se in due punti il risultato cambia. Non c'è bisogno di calcolare tutta la matrice. E oltretutto la dimostrazione della invariabilità dell'op. mediano il prof. l'ha fatta a lezione.
Logged
Daréios89
Forumista Eroico
*****
Offline Offline

Gender: Male
Posts: 2.679


La musica è la forma d'arte suprema.


« Reply #24 on: 04-02-2011, 16:08:52 »

Potresti riportare la funzione che descrive l' operatore mediano?
Vorrei prova a dimostrarlo.
Logged

"Utilizzare sempre de l'Hôpital.....è come andare a caccia di farfalle con un bazooka".
pippo
Apprendista Forumista
**
Offline Offline

Posts: 150



« Reply #25 on: 04-02-2011, 16:23:23 »

la matrice di input è la J (nella prima domanda del compito), e la ,matrice di output è quella nel primo punto della domanda 2
Logged
Geko
Apprendista Forumista
**
Offline Offline

Gender: Male
Posts: 166


« Reply #26 on: 04-02-2011, 16:53:35 »

Un operatore si dice invariante per
traslazione (shift invariant) quando il suo
comportamento sulle immagini impulsive è
sempre il medesimo indipendentemente dalla
posizione in cui si trova il pixel.



Ripetendo. Data una serie di immagini impulsive:

100
000
000

010
000
000

ect ect..

Se applicate un operatore shift invariant su queste immagini il risultato sarà sempre lo stesso.

Qualora invece, fosse dipeso dalle coordinate del punto, l'applicazione dell'operatore non avrebbe dato lo stesso risultato sulle immagini. Rendendo così l'operatore Non shift invariant.

nota: L'operatore mediano difatti, prende il valore mediano in un insieme ORDINATO di valori. Che significa? Che esso tiene conto della natura dell'intorno e Non della posizione dei singoli elementi.

GC


PS spero si sia capito
Logged
pippo
Apprendista Forumista
**
Offline Offline

Posts: 150



« Reply #27 on: 04-02-2011, 16:59:10 »

chiarissimo..ma quindi quale potrebbe essere per esempio un operatore non invariante?? cioè che tenga conto della posizione dei pixel??
Tutti gli operatori da noi studiati(n-box, mediano, massimo,minimo sobel...etc) allora sono tutti invarianti per la traslazione?
Logged
Daréios89
Forumista Eroico
*****
Offline Offline

Gender: Male
Posts: 2.679


La musica è la forma d'arte suprema.


« Reply #28 on: 04-02-2011, 17:54:14 »

Sono invarianti per traslazione tutti quelli puntuali intanto.
Logged

"Utilizzare sempre de l'Hôpital.....è come andare a caccia di farfalle con un bazooka".
turì
Apprendista Forumista
**
Offline Offline

Posts: 275



« Reply #29 on: 04-02-2011, 18:20:42 »

il risultato a me viene come quello di pippo.

adesso se confronti ti accorgi che dove prima c'erano i 2 adesso ci sono gli 0 e dove c'erano i 3 ci sono i 2

quindi è shift invariant

sono daccordo, ma questa tesi decade in un esercizio svolto di un compito http://www.dmi.unict.it/fstanco/lezioni_IEM_2007_2008/scritto_090309_soluz.pdf , dove viene applicato l'operatore mediano alla matrice J, ma in questo caso,per esempio, non succede quello che hai detto te,cioè dove prima c'era 21, adesso nella matrice trasformata non c'è sempre lo stesso valore, ma anche altri valori corrispondenti. Quindi,a parer mio, questa non è condizione sufficiente per dire se un operatore è invariante o meno. testate

si i valori vengono diversi perchè cambiano i valori dell'intorno, resta il fatto che non dipende dalla posizione del pixel
Logged
Pages: 1 [2] 3   Go Up
Print
Jump to: