Pages: [1] 2 3   Go Down
Print
Author Topic: ultra dubbi sulla 3 prova  (Read 3877 times)
0 Members e 1 Utente non registrato stanno visualizzando questa discussione.
Chuck_son
Forumista Eroico
*****
Offline Offline

Gender: Male
Posts: 1.583



WWW
« on: 21-02-2011, 16:59:29 »

sinceramente non ricordo proprio da come si comincia... cioe ok creo le classi con l'uml ma poi l'implementazione dei metodi dove viene fatta? nell'uml stesso? dobbiamo implementare anche i costruttori e altri metodi per inizializzare le variabili d'istanza?
Logged

Aliens Exist
FReddy
Apprendista Forumista
**
Offline Offline

Posts: 367



« Reply #1 on: 21-02-2011, 18:52:10 »

Per quanto riguarda i metodi specifici (quelli del punto A) in teoria dovresti metterli vicino ai digrammi come commenti uml, in pratica (almeno per me) causa mancanza di spazio li sistemo dove posso, facendo però capire quale metodo sia e a quale classe appartiene.

Per il punto B tu devi scrivere solo il main. Per quanto riguarda l'inizializzazione degli oggetti devi fare solo uno switch (o degli if a cascata) che in base ad un valore casuale inizializzano l'oggetto di questa o quella classe. Per quanto riguarda i parametri dei costruttori non li devi mettere (mettici dei puntini).

Ti assicuro che nonostante ciò in 3 simulazioni che ho fatto, il compito l'ho concluso entro i 90 minuti per il rotto della cuffia.
Logged

Il presente è ora,
Il passato era ora,
Il futuro sarà ora.
Chuck_son
Forumista Eroico
*****
Offline Offline

Gender: Male
Posts: 1.583



WWW
« Reply #2 on: 21-02-2011, 19:04:30 »

ma quindi noi non dobbiamo inizializzare nessuna variabile??
Logged

Aliens Exist
Chuck_son
Forumista Eroico
*****
Offline Offline

Gender: Male
Posts: 1.583



WWW
« Reply #3 on: 21-02-2011, 19:06:14 »

dobbiamo solo far "finta" di sapere cosa fare?

e un altra cosa... quando ad esempio di parla di determinati attributi di alcuni oggetti... con piu caratteristiche .. si dovrebbe creare una classe e l'oggetto poi restituisce la classe no?
Logged

Aliens Exist
FReddy
Apprendista Forumista
**
Offline Offline

Posts: 367



« Reply #4 on: 21-02-2011, 22:28:28 »

Per quanto riguarda l'inizializzazione, come ti ho detto si tratta di un'inizializzazione fittizia, anche perché se ci pensi nella seconda prova avevamo la metà delle classi ed erano classi con attributi piuttosto semplici e già la loro inizializzazione non era poi così banale, immaginati inizializzare una cosa del genere  nono

Quote
e un altra cosa... quando ad esempio di parla di determinati attributi di alcuni oggetti... con piu caratteristiche .. si dovrebbe creare una classe e l'oggetto poi restituisce la classe no?

Non ho capito, riformula 
Logged

Il presente è ora,
Il passato era ora,
Il futuro sarà ora.
Chuck_son
Forumista Eroico
*****
Offline Offline

Gender: Male
Posts: 1.583



WWW
« Reply #5 on: 22-02-2011, 10:28:19 »


Quote
e un altra cosa... quando ad esempio di parla di determinati attributi di alcuni oggetti... con piu caratteristiche .. si dovrebbe creare una classe e l'oggetto poi restituisce la classe no?

Non ho capito, riformula 
[/quote]


le canne da pesca hanno un mulinello...... bla bla bla... bla bla bla.... i mulinelli sono caratterizzati da data fabbricazione e data collaudo...
dovrebbe essere svolto cosi?
ovviamente  in canne da pesca abbiamo:

+ mulinelli: mulinelli

e abbiamo una classe mulinelli:

+data fabbricazione:data
+ data collaudo: data

che a sua volta genera una classe data che non implementiamo

giusto?
Logged

Aliens Exist
FReddy
Apprendista Forumista
**
Offline Offline

Posts: 367



« Reply #6 on: 22-02-2011, 11:27:47 »

Basandomi sul tuo esempio ti dico che la classe data ci deve essere, ovviamente solo nell'uml (come le altre del resto  ). Anche perché se ci fai caso in tutte le prove precedenti sono stati necessari oggetti di tipo data, inoltre se ricordi quando il prof ci ha spiegato come fare la terza prova pure nell'esempio dei videogiochi era necessaria la classe data e l'abbiamo creata (sempre in uml).

Ti ho risposto?
Logged

Il presente è ora,
Il passato era ora,
Il futuro sarà ora.
Chuck_son
Forumista Eroico
*****
Offline Offline

Gender: Male
Posts: 1.583



WWW
« Reply #7 on: 22-02-2011, 13:14:08 »

Basandomi sul tuo esempio ti dico che la classe data ci deve essere, ovviamente solo nell'uml (come le altre del resto  ). Anche perché se ci fai caso in tutte le prove precedenti sono stati necessari oggetti di tipo data, inoltre se ricordi quando il prof ci ha spiegato come fare la terza prova pure nell'esempio dei videogiochi era necessaria la classe data e l'abbiamo creata (sempre in uml).

Ti ho risposto?

sisi ok ma quindi creiamo la classe data e la lasciamo vuota?
Logged

Aliens Exist
Chuck_son
Forumista Eroico
*****
Offline Offline

Gender: Male
Posts: 1.583



WWW
« Reply #8 on: 22-02-2011, 13:15:31 »

quando dice :possono subire l’operazione di sintonizzazione manuale

la variabile è boolean?
Logged

Aliens Exist
Chuck_son
Forumista Eroico
*****
Offline Offline

Gender: Male
Posts: 1.583



WWW
« Reply #9 on: 22-02-2011, 13:16:40 »

quando dice:si trovi la Tv analogica più longeva

se non abbiamo metodi per sapere la longevità, dobbiamo crearlo noi e farlo figurare nell'uml e implementato su una nota?
Logged

Aliens Exist
Chuck_son
Forumista Eroico
*****
Offline Offline

Gender: Male
Posts: 1.583



WWW
« Reply #10 on: 22-02-2011, 13:21:03 »

cioe in poce parole ci dice implicitamente di creare metodi per avere cio che dice il testo?
Logged

Aliens Exist
Chuck_son
Forumista Eroico
*****
Offline Offline

Gender: Male
Posts: 1.583



WWW
« Reply #11 on: 22-02-2011, 13:22:47 »

l'implementazione consiste solo nel dire.. getTrue() restituisce true
oppure
public boolean getTrue(){
return true;
}
Logged

Aliens Exist
FReddy
Apprendista Forumista
**
Offline Offline

Posts: 367



« Reply #12 on: 22-02-2011, 15:35:40 »

La prossima volta fai un messaggio unico (anche se in questo modo alza la media  )

La classe data la puoi considerare con tre attributi int giorno, mese ed anno, ed un metodo differenza che ad esempio ti calcola i giorni intercorrenti la data espressa dall'oggetto e la data corrente (basta mettere un piccolo commento uml accanto al metodo che puoi chiamare tipo getDifferenza() ).

Per come l'ho interpretata io l'operazione di sintonizzazione va implementata come un metodo void senza parametri.

Quote
cioe in poce parole ci dice implicitamente di creare metodi per avere cio che dice il testo?

Beh si, ma considera che anche se il testo non lo dice i metodi get ti conviene metterli comunque perché poi, appunto, alcuni ti potranno servire nel momento in cui devi scrivere il codice.

Quote
l'implementazione consiste solo nel dire.. getTrue() restituisce true
oppure
public boolean getTrue(){
return true;
}

Ehm... cosa sarebbe?  
Logged

Il presente è ora,
Il passato era ora,
Il futuro sarà ora.
Chuck_son
Forumista Eroico
*****
Offline Offline

Gender: Male
Posts: 1.583



WWW
« Reply #13 on: 22-02-2011, 15:51:42 »


Quote
l'implementazione consiste solo nel dire.. getTrue() restituisce true
oppure
public boolean getTrue(){
return true;
}

Ehm... cosa sarebbe?  


cioè quando dice : SE NE DIA UN IMPLEMENTAZIONE... lui intende l'implementazione che viene fatta nelle note??

cioe questa implementazione come deve essere fatta?? cosi come si fa in uml senza mettere

public boolean blablabla(){
return blabla;
}
Logged

Aliens Exist
Chuck_son
Forumista Eroico
*****
Offline Offline

Gender: Male
Posts: 1.583



WWW
« Reply #14 on: 22-02-2011, 15:59:33 »

il famoso getPrezzo()  lui lo vuole per vedere se abbiamo capito come sovrascrivere i metodi?

quindi in una classe figlia getPrezzo() è uguale a:

super.getPrezzo()*blablabla-blablabla ??

o dobbiamo ricopiare cosi come dice il testo?
Logged

Aliens Exist
Pages: [1] 2 3   Go Up
Print
Jump to: