Pages: [1]   Go Down
Print
Author Topic: La mia esperienza: Lituania  (Read 9801 times)
0 Members e 1 Utente non registrato stanno visualizzando questa discussione.
ira-ct
Apprendista Forumista
**
Offline Offline

Gender: Male
Posts: 417


Quasi quasi... entro in loop!!


« on: 15-03-2011, 02:33:09 »

Salve, inizio questo mio post consigliando a chiunque ne abbia la possibilità di approfittare di questa magnifica esperienza; La nostra università a quanto ho potuto intuire ha un accorso con la Vilnius University grazie ad un convegno tenutosi a Catania, a cui ha partecipato un professore lituano che successivamente ha richiesto la partnership.

Vilnius è la capitale della Lituania e conta 500mila abitanti, tuttavia è una macchia in mezzo ai boschi e lo smog non è certamente un problema di questa capitale (vi sono veramente poche auto), il tasso di cambio Euro- Litas (moneta lituana) è di 1:3,45 (il tasso di cambio più conveniente lo trovate alla Snoras Bank*).
La città ha un aereoporto che è collegato all'italia dalla Wizz-air con roma e milano(*) inoltre a Kaunas (seconda città lituana a 120km dalla capitale) il piccolo aereoporto è collegato a Milano dalla Ryanair (come risaputo la compagnia preferita dagli erasmus  evil ).

L'università di Vilnius prima della vostra partenza vi assegnerà un menthor (col quale potrete sbizzarrirvi con tutte le domande che vi passano per la testa) e vi chiederà se volete usufruire o meno del dormitorio universitario (che consiglio caldamente) esistono 3 complessi: Sauletekis 39 e 39A sono destinati agli erasmus, non c'è la portiera - comunemente chiamata Babushka - logisticamente non sono il massimo per noi informatici, dato che si trova in una zona periferica della città vicino alla facoltà di Economia, i prezzi si mantengono sui 60-70€ al mese compreso internet , Olandu, il dormitorio più tranquillo, composto da studenti lituani ed erasmus, è controllato dalle rigide portinaie, si trova appena fuori dal centro a 15 minuti dal municipio, il prezzo della tripla si mantiene sui 50-60€ al mese (se ne avete la possibilità chiedete per la doppia), infine la soluzione extra lusso, il Gile, in realtà si tratta di un albergo, si trova a 100mt dalla facoltà di matematica e informatica (naugarduko gatvè) e a 50mt dal supermercato aperto 24h, tuttavia il prezzo è abbastanza caro 200€* circa al mese comprese forniture e pulizia della camera, nel caso in cui vogliate cercarvi un appartamento condiviso i prezzi non sono mai al di sotto dei 200€* forniture escluse (e in inverno a -20° di gas ne serve parecchio ).

Prassi:
Arrivati a Vilnius dovrete al più presto recarvi all'ufficio Erasmus e, nel caso in cui abbiate preso posto in dormitorio, all'accomodation office entrambi si trovano al central building della VU (Vilnius University), all'ufficio erasmus vi daranno il kit di benvenuto (penne, portabadge, mappa della città e sim lituana*) oltre a indicarvi con un calendario le attività proposte dallìuniversità per scoprire la città e le lezioni del Survival Language Course di lituano, veramente consigliato senza considerare che questo corso viene scritto nel learning agreement fruttando la bellezza di 1,5 crediti ECTS; all'accomodation office vi verrà dato il primo bollettino da pagare di 200litas* come deposito, che vi verranno rimborsati prima della fine del vostro soggiorno (attenzione abbandonare il dormitorio prima della fine del semestre comporta delle "multe" anche parecchio salate).

Nel calendario troverete anche l'incontro col coordinatore erasmus della facoltà di informatica, il dott. Leipus Remigijius (persona squisita e molto disponibile), vi indicherà gli orari dei vostri corsi, vi farà da intermediario con i professori nel caso in cui ci sia qualche problema e vi indicherà dove registrarvi per poter accedere al centro di calcolo.

Trasporti: i mezzi di trasporto in città sono Taxi, Bus e Filobus, il taxi è veramente economico ma il mensile bus/trolleybus con l'ISIC Cardhttp://www.isic.org/(in lituania costa 30Litas a Catania qualcosa in più) (o la LS Card) costa 7 euro al mese inoltre il servizio si avvale di un sito web veramente utile per pianificare i tragitti http://www.marsrutai.info/vilnius/?a=p.routes&transport_id=search&l=lt e http://www.marsrutai.info/vilnius/?a=p.routes&transport_id=search&l=lt rispettivamente per bus e filobus

Cibo: Nel caso in cui dovete mangiare in facoltà nulla è meglio della caffetteria vicino la facoltà, pranzo completo compreso di zuppa del giorno, cotoletta con contorno e bibita non arriva mai sopra i 3 euro.
Se cercate pizza italiana nei vari "chili pica", "can can pica" o "Charlie pizza", rimarrete parecchio delusi; tuttavia in universiteto gatvè esiste* un famoso ristorante italiano, il "Fiorentino" che propone cucina toscana a prezzi veramente convenienti.

Se invece volete provare la cucina lituana (pesantissima) non posso che consigliare il "Baras Snekutis" che prepara degli cepelinaihttp://it.wikipedia.org/wiki/Cepelinai veramente favolosi (oltre che estremamente pesanti) che ben si sposano con le svariate varietà di birra artigianale presenti nel locale, o ancora per la birra l' "Alaus Namai" (letteralmente la casa della birra) un paradiso per gli amanti della birra artigianale

ESN locale:
Il gruppo ESN locale si avvale di tutti i menthor desiderosi di una esperienza internazionale vivendo nel proprio paese, organizzano party e viaggi per tutte le salse, oltre che esperienze di beneficienza e volontariato.

per qualsiasi chiarimento non esitate a contattarmi.
Buon Erasmus!

* ad oggi 15/3/2010
« Last Edit: 15-03-2011, 02:40:54 by ira-ct » Logged

Mantenetevi folli e comportatevi come persone normali - Coelho
Pages: [1]   Go Up
Print
Jump to: