Pages: 1 2 3 [4] 5 6 ... 24   Go Down
Print
Author Topic: AA 2010-2011: Quesiti a risposta aperta  (Read 85021 times)
0 Members e 1 Utente non registrato stanno visualizzando questa discussione.
Giuseppe Scollo
Moderator
Forumista Eroico
*****
Offline Offline

Posts: 1.513


« Reply #45 on: 31-05-2011, 23:14:14 »

permette di memorizzare più programmi oltre alla multiprogrammazione.
"oltre" o "grazie"? In ogni caso, quest'ultima osservazione mi sembra irrilevante a spiegare l'aumento di prestazione in velocità.
Logged
Giuseppe Scollo
Moderator
Forumista Eroico
*****
Offline Offline

Posts: 1.513


« Reply #46 on: 31-05-2011, 23:53:31 »

CPERM   MACRO
              SWAP A,B
              SWAP B,C
              ENDM


SWAP MACRO
             MOV EAX,P
             MOV EBX,Q
             MOV Q,EAX
             MOV P,EBX
ENDM
Posta così, la macro SWAP non solo non è interna alla CPERM ma non è nemmeno espandibile in prima passata, perché ha delle chiamate che ne precedono la definizione. Occorre nidificare le definizioni:

CPERM   MACRO
    SWAP    MACRO
            ...
            ENDM
        SWAP A, B
        ...
        ENDM

Quote
Pagina 498, Capitolo 7.1.4
Un linguaggio assemblativo, oltre a specificare quali istruzioni macchina ...... , per richiedere, per esempio, di allocare una certa quantità di memoria oppure per passare a una nuova pagina del listato.

Potrebbe essere un errore tecnico del testo, magari valevole di bonus?
No, nessun errore, se tiene in conto che il testo specifica che il listato è prodotto dall'assemblatore (in seconda passata). Dunque "passare a una nuova pagina del listato" implica che si tratta di una nuova pagina nella generazione del listato, ovvero della generazione di un'interruzione di pagina nel listato prodotto fino a quel punto. Riconoscerà che
Quote
andare a una certa pagina del listato.
ha un significato diverso, generalmente estraneo alle funzionalità dell'assemblatore.
Quote
Confrontare gli algoritmi di ricerca dicotomica e mediante codifica hash rispetto alla velocità delle operazioni di ricerca e di modifica della tabella (inserimenti e rimozioni) (max 10 righe).
Manca il confronto rispetto alla velocità dell'operazione di ricerca. Riguardo alle operazioni di modifica, manca l'esito del confronto (anche se sembra intuibile):
Quote
Con l'hashing, invece, basta allocare nel bucket corrispondente [...]
Dunque l'inserimento con l'hashing è più veloce? La conclusione va esplicitata, altrimenti la domanda resta senza risposta.
Quote
basta cercare l'elemento da eliminare e togliere tutti i riferimenti a esso
Vale anche qui l'osservazione precedente; inoltre, detta così, non è una sintesi corretta, perché i riferimenti ad esso non sono da "togliere" bensì da "modificare" opportunamente.
Logged
zElOtO
Forumista
***
Offline Offline

Gender: Male
Posts: 845



WWW
« Reply #47 on: 31-05-2011, 23:58:07 »

Microsoft
non è una persona.
LOL  [Emoticon] Asd
Logged

I computer sono incredibilmente veloci, accurati e stupidi. Gli uomini sono incredibilmente lenti, inaccurati e intelligenti. Insieme sono una potenza che supera l'immaginazione. (A. Einstein)

Damiano Cancemi
www.damianocancemi.com
www.nerdbren.com
www.nerdbren.com/blog
Giuseppe Scollo
Moderator
Forumista Eroico
*****
Offline Offline

Posts: 1.513


« Reply #48 on: 01-06-2011, 00:04:57 »

il problema della rilevazione
--> "rilocazione". Questa correzione va apportata consistentemente a tutta la risposta (dunque "rilocabili" invece di "rilevabili"). Va inoltre resa esplicita la risposta alla seconda parte della domanda: il passo
Quote
- Aggiorna i riferimenti a procedure esterne
non a caso è l'ultimo...
Logged
zElOtO
Forumista
***
Offline Offline

Gender: Male
Posts: 845



WWW
« Reply #49 on: 01-06-2011, 00:08:56 »

il problema della rilevazione
--> "rilocazione". Questa correzione va apportata consistentemente a tutta la risposta (dunque "rilocabili" invece di "rilevabili"). Va inoltre resa esplicita la risposta alla seconda parte della domanda: il passo
Quote
- Aggiorna i riferimenti a procedure esterne
non a caso è l'ultimo...

Si, nel mio editor di testo era attivo il controllo ortografia e ha sostituito "rilevabili" a "rilocabili".

Riguardo a "in che senso la soluzione del secondo dipende da quella del primo?" ci sto pensando  boh
Logged

I computer sono incredibilmente veloci, accurati e stupidi. Gli uomini sono incredibilmente lenti, inaccurati e intelligenti. Insieme sono una potenza che supera l'immaginazione. (A. Einstein)

Damiano Cancemi
www.damianocancemi.com
www.nerdbren.com
www.nerdbren.com/blog
Giuseppe Scollo
Moderator
Forumista Eroico
*****
Offline Offline

Posts: 1.513


« Reply #50 on: 01-06-2011, 00:17:14 »

Ken Thompson e Dennis Ritchie creatori del sistema operativo unix con innovazioni quali il multitasking, multiutente e scritto in linguaggio c rendendolo un sistema operativo portabile.
Per la verità, multitasking e multiutenza non sono state inventate da Thompson e Ritchie (c'erano già nei sistemi operativi delle macchine IBM 360 e 370, dove la virtualizzazione della memoria viene generalizzata a quella dell'intera macchina). Thompson e Ritchie hanno però altri meriti: hanno inventato lo stesso linguaggio C, quale evoluzione del precedente linguaggio B, a sua volta evoluzione del BCPL di Martin Richards (1966) - si chiesero se il successore di C si sarebbe chiamato "D" o "P" - e lo hanno implementato in larga misura nello stesso linguaggio C (tranne un nucleo minimo, naturalmente), rendendone quindi altamente portabile il compilatore. Inoltre, hanno inventato la shell di Unix, con una struttura da linguaggio di programmazione che costituì un'autentica rivoluzione rispetto ai precedenti linguaggi di controllo dei job, usati per la mera gestione dei programmi batch.
« Last Edit: 01-06-2011, 00:28:47 by Giuseppe Scollo » Logged
peppe89ct
Apprendista Forumista
**
Offline Offline

Gender: Male
Posts: 288


very normal people


« Reply #51 on: 01-06-2011, 16:48:27 »

Code:
Un calcolatore ha un bus a 200 MHz, 32 bit per ciclo, e un disco Ultra4-SCSI che lo usa a 160 MB/s. La CPU ha un ciclo esecutivo di 1 ns. In che misura percentuale il disco la rallenta (max 5 righe)

 Io ho pensato che siccome lo scsi utilizza un bus di 160 MHz/s e il bus del calcolatore è di 200 il disco scsi rallenta la cpu di 40 MHz/s pari al 33% della sua velocità disponibile.
Logged

"Real programmers always confuse Halloween and Christmas 'cause 31oct = 25dec"
peppe89ct
Apprendista Forumista
**
Offline Offline

Gender: Male
Posts: 288


very normal people


« Reply #52 on: 01-06-2011, 17:35:12 »

Code:
La capacità dei dischi Blu-Ray supera di un fattore 4 quella dei DVD più capaci, ma potrebbero passare anni prima che i dischi Blu-Ray li sostituiscano sul mercato. Perché (max 5 righe)?
Perché il costo dei supporti e dei masterizzatori blu ray è maggiore di quelli dei dvd.
Logged

"Real programmers always confuse Halloween and Christmas 'cause 31oct = 25dec"
Giuseppe Scollo
Moderator
Forumista Eroico
*****
Offline Offline

Posts: 1.513


« Reply #53 on: 02-06-2011, 08:32:45 »

Code:
Un calcolatore ha un bus a 200 MHz, 32 bit per ciclo, e un disco Ultra4-SCSI che lo usa a 160 MB/s. La CPU ha un ciclo esecutivo di 1 ns. In che misura percentuale il disco la rallenta (max 5 righe)

 Io ho pensato che siccome lo scsi utilizza un bus di 160 MHz/s e il bus del calcolatore è di 200 il disco scsi rallenta la cpu di 40 MHz/s pari al 33% della sua velocità disponibile.
Qui c'è un conto giusto ma non esplicitato (40 = 160/4, dove 4 è il n. di byte per ciclo, 4 = 32/8), e un conto sbagliato: 40 è il 20% di 200, non il 33%.
Logged
Giuseppe Scollo
Moderator
Forumista Eroico
*****
Offline Offline

Posts: 1.513


« Reply #54 on: 02-06-2011, 08:38:52 »

Perché il costo dei supporti e dei masterizzatori blu ray è maggiore di quelli dei dvd.
non solo per questo, v. precedente commento a un'altra risposta allo stesso quesito:
http://forum.sdai.unict.it/index.php?topic=12253.msg75827#msg75827
Logged
immatricola
Matricola
*
Offline Offline

Posts: 25


« Reply #55 on: 02-06-2011, 18:38:05 »

32. È possibile implementare le funzioni NOT, AND, OR rispettivamente mediante una, due e tre porte NAND. Quali leggi dell'algebra di Boole giustificano ciascuna delle tre costruzioni (max 5 righe)?

Molte volte si implementano le funzioni not,and,or tramite le porte sia nand e nor.Queste porte vengono chiamate funzionalmente complete,proprio perchè le funzioni booleane si possono calcolare tramite esse.

è questa la risposta..Huh?
Logged
Giuseppe Scollo
Moderator
Forumista Eroico
*****
Offline Offline

Posts: 1.513


« Reply #56 on: 03-06-2011, 12:28:06 »

32. È possibile implementare le funzioni NOT, AND, OR rispettivamente mediante una, due e tre porte NAND. Quali leggi dell'algebra di Boole giustificano ciascuna delle tre costruzioni (max 5 righe)?

Molte volte si implementano le funzioni not,and,or tramite le porte sia nand e nor.Queste porte vengono chiamate funzionalmente complete,proprio perchè le funzioni booleane si possono calcolare tramite esse.

è questa la risposta..Huh?

No. Premesso che l'implementazione con le porte NOR è irrilevante alla domanda posta, la completezza funzionale di NAND è implicita nella stessa domanda (se NAND basta ad implementare tutti gli operatori booleani, è ovvio che basti ad implementare tutte le funzioni booleane). Per trovare la risposta giusta, occorre considerare come, cioè con quale circuito, si implementa ciascuno dei tre operatori booleani mediante porte NAND, e determinare le corrispondenti leggi dell'algebra di Boole che giustificano l'equivalenza del circuito in questione con l'operatore implementato. Ad es., "NOT x" si implementa con una sola porta NAND in cui l'input x è duplicato ai suoi due ingressi. Questa implementazione è corretta se e solo se la seguente equivalenza logica consegue dall'algebra di Boole: NOT x = x NAND x = NOT(x AND x). Quest'ultimo termine è equivalente al primo perché l'idempotenza di AND è una legge dell'algebra di Boole: x AND x = x.
Logged
peppe89ct
Apprendista Forumista
**
Offline Offline

Gender: Male
Posts: 288


very normal people


« Reply #57 on: 03-06-2011, 15:49:43 »

Code:
Che problema con l'indirizzamento si avrebbe nel funzionamento di un Pentium 4 se si usasse un bus PCI a 32 bit anche per gli accessi alla memoria (max 10 righe)?
Il problema sta nel fatto che il software che gira è a 32 bit mentre il pentium 4 è una macchina interamente a 64 bit e quindi darebbe problemi nell'indirizzamenento dei programmi utente anche perchè 2^32 = 4 gb di memoria ram e ormai è usuale avere programmi utente di 4 gb.
Logged

"Real programmers always confuse Halloween and Christmas 'cause 31oct = 25dec"
Giuseppe Scollo
Moderator
Forumista Eroico
*****
Offline Offline

Posts: 1.513


« Reply #58 on: 03-06-2011, 16:37:50 »

Il problema sta nel fatto che il software che gira è a 32 bit
L'ipotesi è che si usi il bus PCI a 32 bit, ma non è questo il punto principale:
Quote
mentre il pentium 4 è una macchina interamente a 64 bit
non proprio, l'architettura "IA 64" è interamente a 64 bit. Il Pentium 4 ha un bus dati da 64 bit, ma un bus indirizzi largo 33 bit, e gli indirizzi sono allineati a parole di 8 byte, dunque c'è posto per 2^36 byte, ovvero 64 GB.
Quote
e quindi darebbe problemi nell'indirizzamenento dei programmi utente
Certo, ma la domanda è: quali problemi? Per rispondere correttamente occorre tener conto dei dati qui riportati.
Logged
peppe89ct
Apprendista Forumista
**
Offline Offline

Gender: Male
Posts: 288


very normal people


« Reply #59 on: 03-06-2011, 17:55:10 »

E allora quali sono questi problemi infatti a questa domanda so rispondere!!
Logged

"Real programmers always confuse Halloween and Christmas 'cause 31oct = 25dec"
Pages: 1 2 3 [4] 5 6 ... 24   Go Up
Print
Jump to: