Pages: 1 [2] 3   Go Down
Print
Author Topic: mentre attendete... criteri di correzione  (Read 20521 times)
0 Members e 1 Utente non registrato stanno visualizzando questa discussione.
Aigor
Forumista Esperto
****
Offline Offline

Gender: Male
Posts: 1.184


"Il destino non è una catena, ma un volo."[A.B.]


« Reply #15 on: 03-02-2009, 19:42:47 »

Cercando il significato di istogramma su internet trovo dappertutto "l'istogramma è un grafico .... "  
Logged

"Era d'altronde uno di quegli uomini che amano assistere alla propria vita, ritenendo impropria qualsiasi ambizione a viverla.
Si sarà notato che essi osservano il loro destino nel modo in cui, i più, sono soliti osservare una giornata di pioggia." - Seta,Baricco
AngelEvil
Forumista
***
Offline Offline

Posts: 616



« Reply #16 on: 03-02-2009, 19:43:47 »

si si l'istogramma è un grafico.....su wiki la definizione è chiara........ http://it.wikipedia.org/wiki/Istogramma
« Last Edit: 03-02-2009, 19:54:59 by AngelEvil » Logged

n2o1988
Apprendista Forumista
**
Offline Offline

Gender: Male
Posts: 206



« Reply #17 on: 03-02-2009, 19:56:22 »

si si l'istogramma è un grafico.....su wiki la definizione è chiara........ http://it.wikipedia.org/wiki/Istogramma

Quoto, dovunque leggo, sta scritto che l'istogramma è un grafico. Quindi, se non diversamente specificato, anche quello dovrebbe andar bene al punto 4. Altrimenti penso sarebbe stato più corretto (se il punto è davvero questo) scrivere "tracciato sotto forma di spezzata" anzichè grafico.
Logged
Crazy Diamond
Apprendista Forumista
**
Offline Offline

Gender: Male
Posts: 243



WWW
« Reply #18 on: 03-02-2009, 20:12:19 »

Non stiamo qui a fare onanismo sulle definizioni di "Grafico" ed "Istogramma", il punto è questo:

L'istogramma ha nell'asse delle ascisse i valori di tutti i livelli di colore (0-255) per ogni canale e nell'asse delle ordinate il numero di pixel che "popolano" ogni canale.

Il grafico che era richiesto nel progetto ha nell'asse delle ascisse la posizione x dei pixel nell'immagine (da 0 alla larghezza dell'immagine) e nell'asse dell'ordinata il relativo livello per ogni pixel (0-255); tutto questo per ogni canale di colore RGB.

Io sono uno di quelli che ha sbagliato solo questo punto nel progetto e, chiedendomi se sia giusto o meno giudicare insufficiente un progetto per una cattiva (molto cattiva) interpretazione del testo, attendo ansioso repliche da parte dei professori, vista la mole di "distrattoni" che hanno (abbiamo) interpretato male il famoso punto del grafico.
« Last Edit: 03-02-2009, 20:15:31 by Crazy Diamond » Logged

"God does not care about our mathematical difficulties. He integrates empirically." (A. Einstein)
________________________

www.davidemoltisanti.com | La mia galleria fotografica
Crazy Diamond
Apprendista Forumista
**
Offline Offline

Gender: Male
Posts: 243



WWW
« Reply #19 on: 03-02-2009, 20:13:41 »

edit: dovevo modificare il mio post di prima, ma ho sbagliato ed ho premuto "quote".
« Last Edit: 03-02-2009, 20:16:22 by Crazy Diamond » Logged

"God does not care about our mathematical difficulties. He integrates empirically." (A. Einstein)
________________________

www.davidemoltisanti.com | La mia galleria fotografica
claudiom
Apprendista Forumista
**
Offline Offline

Posts: 267



« Reply #20 on: 03-02-2009, 23:12:24 »

Scusate se mi intrometto ma a mio parere c'è un equivoco concettuale alla base tra grafico e istogramma:

L'istogramma è per lo più utilizzato per rappresentare raccolte di dati statistici dove abbiamo un "evento" e una "frequenza" per il dato evento. Tale rappresentazione avviene quindi ponendo nelle ascisse gli eventi e nelle ordinate le frequenze e disegnando una barra per ogni evento tale che la sua altezza sia proporzionale alla frequenza dell'evento. Infatti come avete ben detto solitamente l'istogramma si utilizza per esempio per rappresentare la distribuzione dei valori 0-255 (per un canale in questo caso) all'interno di una immagine.

Adesso invece passiamo al grafico inteso come l'abbiamo studiato a formazione analitica. Esso è il luogo dei punti tale che ogni punto appartenente al grafico abbia le coordinate (x,f(x)). Questo grafico si utilizza per rappresentare funzioni. In questo caso non abbiamo una funzione continua ma bensi discreta ma nulla toglie il fatto che si possano unire tutti i punti quasi ad "interpolare" le parti mancanti del grafico. Infatti se non unissimo i punti avremmo un grafico discreto di soli punti. Quello che richiedeva il prof era in pratica creare il grafico (uno per canale) che rappresentasse la funzione f(x) = valore R,G o B del pixel a seconda che si grafichi rispettivamente il canale Rosso, Verde o Blu.

spero di aver chiarito un pò le idee

saluti e in bocca al lupo



Logged
luckynosky
Apprendista Forumista
**
Offline Offline

Gender: Male
Posts: 178



« Reply #21 on: 03-02-2009, 23:20:08 »

nel metodo Funny....
Quote
consideriamo l'errore di chi si è confuso assolutamente veniale e non penalizziamo per questo.
io mi sono accorto solo adesso di non aver interpretato bene il testo
praticamente io ho diviso prima l'immagine in 10 righe ed ho invertito queste la 1 con 10 la 2 con 9 la 3 con la 8 e cosi via....stesso discorso con le colonne dell'immagine....non le righe e le colonne del rettangolino!spero che si capisce che ho letto male il testo   :S:S poi proprio il nome funny mi sembrava di un qualcosa di strano e le immagini che vengono fuori sono un po strane quindi li per li non ciò riflettuto!perchè da come leggevo mi sembrava di dover invertire righe e colonne dell'immagine boh ma questo è un errore da bocciatura?spero di no perchè allla fine non si tratta di non saper usare i metodi o di non aver studiato qualcosa...
Logged
shiny
Forumista
***
Offline Offline

Posts: 810



WWW
« Reply #22 on: 04-02-2009, 02:42:56 »

Quote
b) dark: l'immagine viene trasformata pixel per pixel secondo la legge che si descrive di seguito. Per
ciascuno dei canali di colore, se il valore del pixel, detto V è inferiore a 64, esso è lasciato al suo valore
originario, se V eccede 64 esso è sostituito da round(V-64)/3. L'immagine risultante da tale elaborazione
viene quindi visualizzata in un frame a parte.
Rileggendo il testo, non si mensiona minimamente il fatto di usare LUTop, al contrario del punto c) dove
Quote
c) red: i canali blue, green e alfa sono lasciati inalterati. Sul canale red, e solo sul canale red, viene invece
applicato un filtro convolutivo che applicato ad un pixel aumenta il suo valore in ragione di un decimo della
somma dei valori dei pixel a lui circostanti in un intorno 3 x3. L'immagine risultante da tale elaborazione
viene quindi visualizzata in un frame a parte.
la specificazione nell'uso del filtro convolutivo viene fatto.
Adesso mi chiedo, è giusto decrementare il voto di un compito, nel punto b) quando il testo viene eseguito alla lettera (non mensiondo minimamente il fatto di usare dei LUTop)?
« Last Edit: 04-02-2009, 02:44:46 by shiny » Logged
alex180788
Apprendista Forumista
**
Offline Offline

Gender: Male
Posts: 422


« Reply #23 on: 04-02-2009, 08:11:14 »

Non stiamo qui a fare onanismo sulle definizioni di "Grafico" ed "Istogramma", il punto è questo:

L'istogramma ha nell'asse delle ascisse i valori di tutti i livelli di colore (0-255) per ogni canale e nell'asse delle ordinate il numero di pixel che "popolano" ogni canale.

Il grafico che era richiesto nel progetto ha nell'asse delle ascisse la posizione x dei pixel nell'immagine (da 0 alla larghezza dell'immagine) e nell'asse dell'ordinata il relativo livello per ogni pixel (0-255); tutto questo per ogni canale di colore RGB.

Io sono uno di quelli che ha sbagliato solo questo punto nel progetto e, chiedendomi se sia giusto o meno giudicare insufficiente un progetto per una cattiva (molto cattiva) interpretazione del testo, attendo ansioso repliche da parte dei professori, vista la mole di "distrattoni" che hanno (abbiamo) interpretato male il famoso punto del grafico.
concordo, ho consegnato il progetto completo e funzionante più di 24 ore in anticipo (non perchè avevo fretta) ma ho sbagliato anche io solo questo punto e secondo me giudicarlo insufficiente è esagerato
Logged

Codice etico e di pratica professionale dello sviluppo software:
..
..
7. Colleghi. Gli sviluppatori software devono essere leali e di supporto nei confronti dei loro colleghi.
...
bimbo87
Apprendista Forumista
**
Offline Offline

Gender: Male
Posts: 129



WWW
« Reply #24 on: 04-02-2009, 08:21:10 »

purtroppo ragazzi, vedo che bravi o meno bravi, tutti abbiamo sbagliato o mal interpretato uno dei punti..
Logged
Michel
Apprendista Forumista
**
Offline Offline

Gender: Male
Posts: 370


Michel Murabito


« Reply #25 on: 04-02-2009, 09:20:40 »

Non stiamo qui a fare onanismo sulle definizioni di "Grafico" ed "Istogramma", il punto è questo:

L'istogramma ha nell'asse delle ascisse i valori di tutti i livelli di colore (0-255) per ogni canale e nell'asse delle ordinate il numero di pixel che "popolano" ogni canale.

Il grafico che era richiesto nel progetto ha nell'asse delle ascisse la posizione x dei pixel nell'immagine (da 0 alla larghezza dell'immagine) e nell'asse dell'ordinata il relativo livello per ogni pixel (0-255); tutto questo per ogni canale di colore RGB.

Io sono uno di quelli che ha sbagliato solo questo punto nel progetto e, chiedendomi se sia giusto o meno giudicare insufficiente un progetto per una cattiva (molto cattiva) interpretazione del testo, attendo ansioso repliche da parte dei professori, vista la mole di "distrattoni" che hanno (abbiamo) interpretato male il famoso punto del grafico.
concordo, ho consegnato il progetto completo e funzionante più di 24 ore in anticipo (non perchè avevo fretta) ma ho sbagliato anche io solo questo punto e secondo me giudicarlo insufficiente è esagerato

Che magari sia ingiusto reputarlo insufficiente posso starci, ma il testo in quel punto non era equivoco per nulla...
Recito fedelmente: "Ciascuno dei tre grafici ha come ascissa l'indice di colonna dei pixel e come ordinata il valore del corrispondende canale"
Logged

Ex Rappresentante, ma per qualsiasi cosa (per me possibile fare) contattatemi all'email michelmurabito{[at]}gmail{[dot]}com
Faccio l'impossibile... Per i miracoli mi sto attrezzando!


Mitto tibi navem prora puppique carentem
@NIKA89@
Apprendista Forumista
**
Offline Offline

Gender: Female
Posts: 329



« Reply #26 on: 04-02-2009, 10:58:14 »

Il fatto che non si reputi giusto considerare insufficiente il compito per una questione di interpretazione, lo condivido (quasi) in pieno, anche se in realtà il testo non dava possibilità di interpretazioni differenti se letto (e riletto) con molta (moltissima) attenzione.
L'unica parte "dubbia" a mio parere era la descrizione del metodo "funny".
Inizialmente avevo sbagliato interpretazione e avevo seguito la stessa strada di luckynosky  (se non ho capito male la tua "versione"). Poi però rileggendo il testo mi sono corretta e ho eseguito il compito con la "giusta interpretazione" (anche se non ho usato una AffineTransform). Il giorno successivo la consegna del progetto, però, parlando con un collega ho notato che in effetti anche la sua interpretazione era "coerente" con ciò che diceva il testo (letteralmente). Dopo aver "discusso" su quale fosse la più corretta eravamo arrivati alla "consolatoria" idea che la correzione si sarebbe basata sull'utilizzo corretto del codice e non su queste "sottigliezze" di interpretazione...purtroppo ci sbagliavamo!
Logged

"In genere è meglio palesare la propria intelligenza con quello che si tace piuttosto che con quello che si dice. La prima alternativa è la saggezza, la seconda vanità."

Arthur Schopenhauer
luckynosky
Apprendista Forumista
**
Offline Offline

Gender: Male
Posts: 178



« Reply #27 on: 04-02-2009, 11:24:30 »

io leggevo la prima riga e pensavo riferito alle 10 righe e la prima colonna riferito alle 10 colonne,non in quelle interne dei 100 rettangoli!anche perchè una delle 10 righe o una delle 10 colonne è comunque un rettangolo!questo avrà generato questa mal interpretazione....forse c'è un insufficenza nel capire il testo non nello scrivere il codice! I I
comunque se ci fossero state delle anteprime come nei compiti vecchi sarebbe risulato moltoo più chiaro a mio avviso
« Last Edit: 04-02-2009, 11:28:28 by luckynosky » Logged
RobyP
Apprendista Forumista
**
Offline Offline

Gender: Male
Posts: 111



« Reply #28 on: 04-02-2009, 11:51:29 »

Anch'io credo che sia eccessivo bocciare per la confusione nel punto del grafico. Secondo me la cosa importante era tracciare il grafico/istogramma solo della riga centrale dell' immagine e non dell'immagine intera, poi cosa si  è messo nelle ascisse e nelle ordinate puo far abbasare leggermente il voto ma non bocciare un progetto intero.
PS: io ero convinto che il Prof. lo chiamasse grafico proprio per non farci capire, banalmente, di usare l 'istogramma.
Logged
VincenzoD
Matricola
*
Offline Offline

Posts: 18



« Reply #29 on: 04-02-2009, 11:59:59 »

Sul fatto che l'esercizio sia sbagliato non ci piove, ma secondo me può capitare di non aver capito bene come fare un esercizio e per questo comunque di dovrebbe subire un decremento del voto (anche forte). Ma arrivare al punto di bocciare mi sembra assurdo; tral'altro fare il grafico dell'esercizio è anche più facile di fare l'istogramma.  I
Inoltre non mi pare nemmeno giusto equiparare una persone che ha sbagliato un solo punto con una che li ha sbagliati tutti...ma questo è solo il mio punto di vista da studente. 
Logged

I computer sono incredibilmente veloci, accurati e stupidi. Gli uomini sono incredibilmente lenti, inaccurati e intelligenti. Insieme sono una potenza che supera l'immaginazione. (Einstein)
Pages: 1 [2] 3   Go Up
Print
Jump to: