Pages: 1 [2] 3   Go Down
Print
Author Topic: Email degli studenti universitari utilizzate per la campagna elettorale dell'UDC  (Read 7760 times)
0 Members e 1 Utente non registrato stanno visualizzando questa discussione.
mariuzzo91
Matricola
*
Offline Offline

Posts: 5


« Reply #15 on: 19-09-2012, 08:03:02 »



La prossima assemblea del Movimento Studentesco Catanese si occuperà del tema delle email di carattere elettorale giunte agli studenti. Siete tutti invitati a partecipare: discutiamo insieme della situazione fornendo a tutti i dettagli e decidiamo insieme come muoverci e cosa fare. In queste ultime ore in tanti ci hanno contattato per sapere cosa fare: questa è l'occasione perfetta per deciderlo!
Inoltre gli altri temi all'ordine del giorno saranno la questione MUOS, il programma partecipativo delle studentesse e degli studenti dell'Università di Catania e l'organizzazione di banchetti nei Dipartimenti. Infine naturalmente anche varie ed eventuali proposti durante l'assemblea dai singoli partecipanti.

PS (ci si vede al piano terra del Dipartimento... dove ci sono le macchinette)

Quando?
Giovedì 20 Settembre 2012 - 14:00


Dove?
Dipartimento di Matematica e Informatica - Cittadella Universitaria

Fonte: http://www.movimentostudentesco.org/assemblee/evento/riunionemsc-2
Logged
zeridos89
Apprendista Forumista
**
Offline Offline

Gender: Male
Posts: 127


Diego Sinitò


« Reply #16 on: 19-09-2012, 09:12:07 »

Complimenti al movimento studentesco, siete arrivati sul giornale 

Link Immagine

Adesso dovete portare avanti il tutto, qualcuno devo pagare, si tratta del furto delle nostre informazioni!
Logged
Eleirgab
Apprendista Forumista
**
Offline Offline

Gender: Male
Posts: 344


Apprezzatemi ora. Eviterete la fila


WWW
« Reply #17 on: 19-09-2012, 09:25:58 »

Complimenti al movimento studentesco, siete arrivati sul giornale 
Capita anche abbastanza spesso, ormai ci siamo abituati :-D

Adesso dovete portare avanti il tutto, qualcuno devo pagare, si tratta del furto delle nostre informazioni!
Appunto per questo abbiamo indetto l'assemblea di domani e visto la sensibilità degli studenti di informatica sull'argomento dei diritti digitali, il Collettivo SDAI ha proposto di svolgerla al DMI.
Spiegheremo meglio la vicenda, analizzaremo gli header delle email e decideremo con tutti i presenti le azioni da intraprendere  yoh
Logged

Collettivo SDAI

-----BEGIN GEEK CODE BLOCK-----
Version: 3.1
GIT d-- s+:+ a-- C++ UL++ P L+++ E- W+++>$ N? o? K- w-- O? M V? PS++ PE- Y+ PGP- t 5? X+ R>+ tv-- b++ DI+++ D- G e h! r y+
------END GEEK CODE BLOCK-----
Antoniods
Apprendista Forumista
**
Offline Offline

Gender: Male
Posts: 475



« Reply #18 on: 19-09-2012, 10:14:38 »



Il figlio della prof fa campagna elettorale alla mamma con la mailing list d’ateneo - Il Fatto Quotidiano
Logged

"Ho fallito diversi esami all'università, un mio amico li ha sempre passati tutti al primo colpo. Ora lui è ingegnere alla Microsoft, ed io... io sono il capo della Microsoft". (Bill Gates)
Chuck_son
Forumista Eroico
*****
Offline Offline

Gender: Male
Posts: 1.583



WWW
« Reply #19 on: 19-09-2012, 12:49:11 »

la mail è arrivata anche a me su @ALICE
Logged

Aliens Exist
Shin
Forumista
***
Offline Offline

Gender: Male
Posts: 822

Io sono ciò che sono per ciò che siamo tutti


WWW
« Reply #20 on: 19-09-2012, 14:36:30 »



La prossima assemblea del Movimento Studentesco Catanese si occuperà del tema delle email di carattere elettorale giunte agli studenti. Siete tutti invitati a partecipare: discutiamo insieme della situazione fornendo a tutti i dettagli e decidiamo insieme come muoverci e cosa fare. In queste ultime ore in tanti ci hanno contattato per sapere cosa fare: questa è l'occasione perfetta per deciderlo!
Inoltre gli altri temi all'ordine del giorno saranno la questione MUOS, il programma partecipativo delle studentesse e degli studenti dell'Università di Catania e l'organizzazione di banchetti nei Dipartimenti. Infine naturalmente anche varie ed eventuali proposti durante l'assemblea dai singoli partecipanti.

PS (ci si vede al piano terra del Dipartimento... dove ci sono le macchinette)

Quando?
Giovedì 20 Settembre 2012 - 14:00


Dove?
Dipartimento di Matematica e Informatica - Cittadella Universitaria

Fonte: http://www.movimentostudentesco.org/assemblee/evento/riunionemsc-2


Precisazione: saremo in aula 4 dalle 14:30 alle 18:00 circa
Logged

"Il peggiore analfabeta è l’analfabeta politico. Egli non sente, non parla, nè s’importa degli avvenimenti politici. Egli non sa che il costo della vita, il prezzo dei fagioli, del pesce, della farina, dell’affitto, delle scarpe e delle medicine dipendono dalle decisioni politiche.

L’analfabeta politico è così somaro che si vanta e si gonfia il petto dicendo che odia la politica.

Non sa, l’imbecille, che dalla sua ignoranza politica nasce la prostituta, il bambino abbandonato, l’assaltante, il peggiore di tutti i banditi,
che è il politico imbroglione, il mafioso corrotto, il lacchè delle imprese nazionali e multinazionali."

(Bertolt Brecht)

Collettivo SDAI: collettivosdai.altervista.org, facebook.
Movimento Studentesco Catanese: www.movimentostudentesco.org

https://github.com/ShinDarth
http://shinworld.altervista.org
http://www.openprogrammers.it

LinuxMint user.
Luxandro
Apprendista Forumista
**
Offline Offline

Posts: 307



« Reply #21 on: 19-09-2012, 18:46:46 »

Email agli studenti. Il Rettore finalmente parla, ma non spiega chi ha preso le email e come.


A seguire il testo inviato dal Rettore nelle scorse ore.


"Ai docenti, al personale tecnico-amministrativo, agli studenti.

Ricordo che qualunque mail inviata da una postazione collegata alla rete dell’ateneo (anche tramite wireless) transita necessariamente dai server dell’università che gestiscono lo smistamento in uscita dei messaggi di posta elettronica.
Pertanto, fermo restando che abbiamo già provveduto per le vie brevi a chiedere alle persone coinvolte conto del loro operato, relativamente a due mail da loro inviate negli scorsi giorni, vi invito ad astenervi dall’inviare dalla rete di ateneo messaggi di propaganda politica.
Provvederò ad emanare un comunicato stampa non appena riceverò, da parte delle persone interessate, i chiarimenti richiesti.

Antonino Recca
Rettore dell’Università degli Studi di Catania."
 

Questa la risposta del Movimento Studentesco Catanese (inviata anche agli organi di stampa).

"Il Movimento Studentesco Catanese intende replicare alle dichiarazioni del Rettore, Antonino Recca pubblicate tramite una nota indirizzata a studenti, docenti e personale tecnico amministrativo dell'Ateneo.

Nel suo comunicato alla comunità accademica il Rettore, volontariamente, non fornisce alcuna spiegazione su come  il figlio di una candidata alle elezioni regionali e di un dipendente dell'Università si sia procurato gli indirizzi email di migliaia di studenti dell'Università. L'amministrazione dell'Ateneo è tenuta a mettere immediatamente in sicurezza i dati sensibili degli studenti e ad assumersi, senza opportunismi, la responsabilità dell'accaduto.
Risulta inoltre evidente, come si evince dai dati pubblici contenuti nelle email inviate, che il coinvolgimento dei server dell'Ateneo non si limita a eventuali collegamenti alle sue reti wireless ma bensì a un passaggio intermedio del messaggio dai server dell'Ateneo prima ancora di essere inviato ai singoli studenti.

Il Movimento Studentesco Catanese comunica infine che decine di studenti nelle ultime ore hanno segnalato l'accaduto alla polizia postale.
Resta da comprendere quali azioni vuole adottare il Rettore e se la signora Maria Elena Grassi intende, per decenza, ritirare la sua candidatura dalla lista dell'UDC per Crocetta Presidente.

Il Movimento Studentesco Catanese conferma l'invito alla propria assemblea che si terrà domani, 20 settembre alle ore 14 presso l'Aula 4 del dipartimento di informatica presso la Cittadella Universitraria.

Movimento Studentesco Catanese"

Mercoledì 19 Settembre 2012




Fonte --->  http://www.movimentostudentesco.org/comunicati/notizia/email-agli-studenti-il-rettore-finalmente-parla-ma-non-spiega-chi-ha-preso-le
« Last Edit: 19-09-2012, 18:52:25 by Luxandro » Logged

"Quando non stai guardando è come un'onda. Quando guardi è come una particella!"
ɹǝǝuıƃuǝsɹǝʌǝɹ
Administrator
God of the Forum
*****
Offline Offline

Gender: Male
Posts: 4.475


Più grande è la lotta, e più è glorioso il trionfo


WWW
« Reply #22 on: 20-09-2012, 03:11:55 »

Si invitano quanti avessero bisogno di esprimere la propria opinione riguardo ai modi in cui ci si è porti in questo forum da parte dei soggetti politici, a farlo nella discussione appositamente creata, giusto per non confondere gli argomenti.

Grazie .
Logged

La grande marcia della distruzione mentale proseguirà. Tutto verrà negato. Tutto diventerà un credo. È un atteggiamento ragionevole negare l'esistenza delle pietre sulla strada; sarà un dogma religioso affermarla. È una tesi razionale pensare di vivere tutti in un sogno; sarà un esempio di saggezza mistica affermare che siamo tutti svegli. Accenderemo fuochi per testimoniare che due più due fa quattro. Sguaineremo spade per dimostrare che le foglie sono verdi in estate. Non ci resterà quindi che difendere non solo le incredibili virtù e saggezze della vita umana, ma qualcosa di ancora più incredibile: questo immenso, impossibile universo che ci guarda dritto negli occhi. Combatteremo per i prodigi visibili come se fossero invisibili. Guarderemo l'erba e i cieli impossibili con uno strano coraggio. Saremo tra coloro che hanno visto eppure hanno creduto.

In tutto, amare e servire.

  
                            ن                           
I can deal with ads,
I can deal with buffer,
but when ads buffer
I suffer...

...nutrimi, o Signore, "con il pane delle lacrime; dammi, nelle lacrime, copiosa bevanda...

   YouTube 9GAG    anobii  S  Steam T.B.o.I. Wiki [univ] Lezioni private  ʼ  Albo d'Ateneo Unicode 3.0.1
Usa "Search" prima di aprire un post - Scrivi sempre nella sezione giusta - Non spammare - Rispetta gli altri utenti - E ricorda di seguire il Regolamento
Shin
Forumista
***
Offline Offline

Gender: Male
Posts: 822

Io sono ciò che sono per ciò che siamo tutti


WWW
« Reply #23 on: 20-09-2012, 07:50:49 »

Si invitano quanti avessero bisogno di esprimere la propria opinione riguardo ai modi in cui ci si è porti in questo forum da parte dei soggetti politici, a farlo nella discussione appositamente creata, giusto per non confondere gli argomenti.

Grazie .

Ricevuto.
Logged

"Il peggiore analfabeta è l’analfabeta politico. Egli non sente, non parla, nè s’importa degli avvenimenti politici. Egli non sa che il costo della vita, il prezzo dei fagioli, del pesce, della farina, dell’affitto, delle scarpe e delle medicine dipendono dalle decisioni politiche.

L’analfabeta politico è così somaro che si vanta e si gonfia il petto dicendo che odia la politica.

Non sa, l’imbecille, che dalla sua ignoranza politica nasce la prostituta, il bambino abbandonato, l’assaltante, il peggiore di tutti i banditi,
che è il politico imbroglione, il mafioso corrotto, il lacchè delle imprese nazionali e multinazionali."

(Bertolt Brecht)

Collettivo SDAI: collettivosdai.altervista.org, facebook.
Movimento Studentesco Catanese: www.movimentostudentesco.org

https://github.com/ShinDarth
http://shinworld.altervista.org
http://www.openprogrammers.it

LinuxMint user.
figiciotta
Apprendista Forumista
**
Offline Offline

Gender: Female
Posts: 138



« Reply #24 on: 20-09-2012, 09:25:54 »

Quote
Non credete di fare propaganda a voi stessi in questo modo, utilizzando il forum universitario come mezzo di divulgazione?



Tutti hanno il diritto di sapere cosa è successo, così come hanno il diritto di essere aggiornati sull'evolversi della situazione.

 ok concordo con Luxandro!!

Quote
L'accaduto è stato denunciato dal "Movimento Studentesco", quindi prendiamo come fonte il "Movimento Studentesco". Se fosse stato denunciato dal "Movimento Pincopallino" avremmo usato come fonte il "Movimento Pincopallino".
sembra ovvio..

Logged

Se muoio non piangere per me. Fai quello che facevo io e continuerò a vivere in te. Che Guevara.
KiLLing Spree
Matricola
*
Offline Offline

Posts: 81



« Reply #25 on: 20-09-2012, 15:25:38 »

http://www.zenzeroquotidiano.it/mail-elettorale-alluniversita-per-recca-e-una-ragazzata/

Preciso che non faccio parte di nessun movimento studentesco, e non conosco nessuno di quelli che ha postato su questo forum; non faccio politica, sono un libero pensatore.

Una ragazzata secondo il rettore.
Sarebbe stata una ragazzata se avesse usato una lista di indirizzi pubblica, disponibile su internet.

A parte che, in questa vicenda, il fatto che Recca sia coordinatore provinciale dell'UDC genera un leggiadro conflitto di interesse, direi che il problema non è tanto il fatto che mi sia arrivata una mail di troppo, mi interessa di più sapere COME questi indirizzi siano finiti nelle mani sbagliate.

Qui non si tratta di demonizzare gli avversari, si tratta di capire se questo piccolo Di Maria abbia davvero fatto tutto da solo, se questi indirizzi siano facili da reperire (in quel caso li vorrei anche io, per cortesia) e come vengono custoditi.

"Quando il saggio indica la luna, lo stolto guarda il dito."
Logged

Ciao!
matteobuffa
Administrator
Apprendista Forumista
*****
Offline Offline

Gender: Male
Posts: 258


Why so serious?


« Reply #26 on: 20-09-2012, 16:39:40 »

[...]
Una ragazzata secondo il rettore.
Sarebbe stata una ragazzata se avesse usato una lista di indirizzi pubblica, disponibile su internet.
[...]

E cosa doveva dichiarare? "Fustigazione"? Tanto per gettare benzina sul fuoco.
Credo che + del come sia importante il chi. Da individuare, segnalare e poi prendere (far prendere a chi di competenza) provvedimenti.

Matteo
Logged

LtWorf
Forumista Esperto
****
Offline Offline

Posts: 1.079

Ogni cosa da me scritta è da intendersi come opinione personale e non come dato di fatto. Anche le eventuali dimostrazioni matematiche da me scritte saranno opinioni personali e quindi dovranno venire dimostrate da una terza parte di fiducia


WWW
« Reply #27 on: 20-09-2012, 16:48:39 »

Ricordo che qualunque mail inviata da una postazione collegata alla rete dell’ateneo (anche tramite wireless) transita necessariamente dai server dell’università che gestiscono lo smistamento in uscita dei messaggi di posta elettronica.

Falso. È possibile utilizzare un qualsiasi server SMTP per inviare la propria posta, basta che accettino di fare relay (solitamente bisogna autenticarsi).
Logged

There are some OO programming languages. I will create the first -_-' language.

LtWorf
Eleirgab
Apprendista Forumista
**
Offline Offline

Gender: Male
Posts: 344


Apprezzatemi ora. Eviterete la fila


WWW
« Reply #28 on: 20-09-2012, 17:15:00 »


Credo che + del come sia importante il chi. Da individuare, segnalare e poi prendere (far prendere a chi di competenza) provvedimenti.


Il come è importante per capire il chi. Se è stata utilizzata una sorta di mailing list interna dell'Ateneo è bene scoprire chi ha autorizzato "il ragazzo" ad avervi accesso.
Se nessuno l'ha autorizzato, potrebbe configurarsi il reato di accesso abusivo a sistema informatico.
Se invece è stato autorizzato, c'è quanto meno una violazione della direttiva sulla privacy da parte dell'Ateneo di Catania.
Ora a me non sembra una "ragazzata", poi ognuno trae le doverose considerazioni.

Aggiungo che è stata lanciata una petizione online di firme da portare al Rettorato per chiedere che sia l'Università stessa a denunciare la violazione, che si avvii un'indagine interna per scoprire e sanzionare i responsabili e che l'Ateneo si impegni pubblicamente a trattare dati riservati con maggiore cautela.
E' possibile firmare qui: http://www.petizioni24.com/unict_scandalo_email_tuteliamo_i_nostri_dati_personali
Logged

Collettivo SDAI

-----BEGIN GEEK CODE BLOCK-----
Version: 3.1
GIT d-- s+:+ a-- C++ UL++ P L+++ E- W+++>$ N? o? K- w-- O? M V? PS++ PE- Y+ PGP- t 5? X+ R>+ tv-- b++ DI+++ D- G e h! r y+
------END GEEK CODE BLOCK-----
matteobuffa
Administrator
Apprendista Forumista
*****
Offline Offline

Gender: Male
Posts: 258


Why so serious?


« Reply #29 on: 20-09-2012, 17:58:44 »

Si, e' stata postata su fb.
Ma ripeto che nessuno ha il diritto di fare processi alle intenzioni.
Il rettore non si puo' mettere a capo di un'azione che se non viene definita bene, rischia di diventare una caccia alle streghe che ha come protagonista principale il rettore.

Sarebbe opportuno che prendesse le distanze ufficialmente da quanto accaduto e chiedesse chiarezza. Ma credo (spero) che la sua affermazione sia stata un tentativo (goffo?) di smorzare i toni

Matteo
Logged

Pages: 1 [2] 3   Go Up
Print
Jump to: