Pages: [1]   Go Down
Print
Author Topic: Metodi di Jacobi e Gauss-Seidel  (Read 907 times)
0 Members e 1 Utente non registrato stanno visualizzando questa discussione.
esteta84
Apprendista Forumista
**
Offline Offline

Posts: 284



« on: 27-12-2012, 16:03:23 »

Ho notato che durante le lezioni non è stato svolto nessun esercizio riguardo i metodi di Jacobi e di Gauss-Seidel.
Qualcuno sa dirmi se questa tipologia di esercizi potrebbero esser messi nel compito scritto?
Logged
Joe
Apprendista Forumista
**
Offline Offline

Posts: 492


« Reply #1 on: 27-12-2012, 17:25:09 »

Ho notato che durante le lezioni non è stato svolto nessun esercizio riguardo i metodi di Jacobi e di Gauss-Seidel.
Qualcuno sa dirmi se questa tipologia di esercizi potrebbero esser messi nel compito scritto?

Ero indeciso se rispondere o meno, data la mia incertezza a riguardo che sicuramente non ti sarebbe stata tanto d'aiuto...Ti posso solo dire che io mi sto basando solo sulla tipologia di esercizi visti a lezione, per il resto solo teoria.
Logged
Vivynz
Forumista Eroico
*****
Offline Offline

Gender: Female
Posts: 2.033


File reality.sys corrupted, Reboot Universe? Y/N


« Reply #2 on: 27-12-2012, 17:38:01 »

immagino di si, in formazione numerica l'esercizio consisteva nell'applicare il primo o al massimo i primi 2 passi.
Logged

L'odrine delle lttere dnetro una praorla non è ipmortatne, la sloa cosa ipmortatne è che la pmria e l'utlima ltteera sinao nel potso giutso. Il rseto può essree in un dsiodrine più totlae e voi ptoerte smerpe lggeree sneza porblmea.
Pages: [1]   Go Up
Print
Jump to: