Pages: [1]   Go Down
Print
Author Topic: Pasti miseri alla Mensa della Cittadella e guai a chi si lamenta  (Read 1632 times)
0 Members e 1 Utente non registrato stanno visualizzando questa discussione.
Shin
Forumista
***
Offline Offline

Gender: Male
Posts: 822

Io sono ciò che sono per ciò che siamo tutti


WWW
« on: 01-03-2013, 14:56:21 »

Qui l'articolo e la foto:

http://collettivosdai.altervista.org/pasti-miseri-alla-mensa-della-cittadella-come-al-solito-e-guai-a-chi-si-lamenta/
Logged

"Il peggiore analfabeta è l’analfabeta politico. Egli non sente, non parla, nè s’importa degli avvenimenti politici. Egli non sa che il costo della vita, il prezzo dei fagioli, del pesce, della farina, dell’affitto, delle scarpe e delle medicine dipendono dalle decisioni politiche.

L’analfabeta politico è così somaro che si vanta e si gonfia il petto dicendo che odia la politica.

Non sa, l’imbecille, che dalla sua ignoranza politica nasce la prostituta, il bambino abbandonato, l’assaltante, il peggiore di tutti i banditi,
che è il politico imbroglione, il mafioso corrotto, il lacchè delle imprese nazionali e multinazionali."

(Bertolt Brecht)

Collettivo SDAI: collettivosdai.altervista.org, facebook.
Movimento Studentesco Catanese: www.movimentostudentesco.org

https://github.com/ShinDarth
http://shinworld.altervista.org
http://www.openprogrammers.it

LinuxMint user.
fabio.rinnone
Apprendista Forumista
**
Offline Offline

Gender: Male
Posts: 161


WWW
« Reply #1 on: 02-03-2013, 14:50:32 »

Io mi accontenteri di porzioni anche più misere di quelle, purché l'educazione del personale sia inversamente proporzionale alla quantità di cibo servito.
Logged

Fabio Rinnone
Shin
Forumista
***
Offline Offline

Gender: Male
Posts: 822

Io sono ciò che sono per ciò che siamo tutti


WWW
« Reply #2 on: 02-03-2013, 16:25:57 »

Io penso che pagando per un servizio dovremmo meritarci sia pasti adeguati che personale educato.
Logged

"Il peggiore analfabeta è l’analfabeta politico. Egli non sente, non parla, nè s’importa degli avvenimenti politici. Egli non sa che il costo della vita, il prezzo dei fagioli, del pesce, della farina, dell’affitto, delle scarpe e delle medicine dipendono dalle decisioni politiche.

L’analfabeta politico è così somaro che si vanta e si gonfia il petto dicendo che odia la politica.

Non sa, l’imbecille, che dalla sua ignoranza politica nasce la prostituta, il bambino abbandonato, l’assaltante, il peggiore di tutti i banditi,
che è il politico imbroglione, il mafioso corrotto, il lacchè delle imprese nazionali e multinazionali."

(Bertolt Brecht)

Collettivo SDAI: collettivosdai.altervista.org, facebook.
Movimento Studentesco Catanese: www.movimentostudentesco.org

https://github.com/ShinDarth
http://shinworld.altervista.org
http://www.openprogrammers.it

LinuxMint user.
fabio.rinnone
Apprendista Forumista
**
Offline Offline

Gender: Male
Posts: 161


WWW
« Reply #3 on: 02-03-2013, 19:47:57 »

Io penso che pagando per un servizio dovremmo meritarci sia pasti adeguati che personale educato.

Hai perfettamente ragione, è stata una battutina giusto per sdrammatizzare un po'.
Logged

Fabio Rinnone
Shin
Forumista
***
Offline Offline

Gender: Male
Posts: 822

Io sono ciò che sono per ciò che siamo tutti


WWW
« Reply #4 on: 02-03-2013, 19:48:59 »

Tranquillo, avevo capito Smiley
Logged

"Il peggiore analfabeta è l’analfabeta politico. Egli non sente, non parla, nè s’importa degli avvenimenti politici. Egli non sa che il costo della vita, il prezzo dei fagioli, del pesce, della farina, dell’affitto, delle scarpe e delle medicine dipendono dalle decisioni politiche.

L’analfabeta politico è così somaro che si vanta e si gonfia il petto dicendo che odia la politica.

Non sa, l’imbecille, che dalla sua ignoranza politica nasce la prostituta, il bambino abbandonato, l’assaltante, il peggiore di tutti i banditi,
che è il politico imbroglione, il mafioso corrotto, il lacchè delle imprese nazionali e multinazionali."

(Bertolt Brecht)

Collettivo SDAI: collettivosdai.altervista.org, facebook.
Movimento Studentesco Catanese: www.movimentostudentesco.org

https://github.com/ShinDarth
http://shinworld.altervista.org
http://www.openprogrammers.it

LinuxMint user.
shiny
Forumista
***
Offline Offline

Posts: 810



WWW
« Reply #5 on: 03-03-2013, 13:50:32 »

Mi spiegate cosa intendete con "guai a chi si lamenta"? Se mi e' capitato di pensare che la porzione fosse misera, parlandone con il personale, mi e' stato detto solo che quella era la porzione per quel dato piatto quel giorno. Inoltre anche quando il secondo era "striminzito" non sono mai andato via affamato in quanto la pasta e' di solito abbondante.

Naturalmente non dico che tutto il personale e' gentile (anche se la maggior parte sicuramente lo e' stato con me), ma sicuramente dal non essere gentile all'essere minacciato (non so come interpretare il guai a chi si lamenta) ne passa.

Per quel riguarda i pasti miseri,come gia' detto, a me non e' mai capitato di restare affamato fin'ora.
« Last Edit: 03-03-2013, 13:53:29 by shiny » Logged
Franco Barbanera
docente
Forumista Eroico
****
Offline Offline

Posts: 3.079



WWW
« Reply #6 on: 06-03-2013, 14:17:12 »

Era qualche anno che non andavo alla mensa.
Sono andato ora a mangiare per vedere se le cose erano come sono state descritte.

Ho preso le stesse pietanze degli studenti che erano prima di me, ed ho fatto
attenzione alle loro porzioni. Esattamente identiche alle mie.
Ho mangiato decorosamente (modulo ovviamente il fatto che sempre di mensa
si tratta) e le porzioni erano normali.
Presumo che persone come il sottoscritto, abituato a ingurgitare dosi elefantiache
di vegetali, possano trovare scarsa la quantita' del contorno, ma debbo comunque
ammettere che e'  il tipo di porzione media che mi ritrovo nel piatto quando ordino
un contorno di verdure in un qualsivoglia ristorante o pizzeria.
Il personale non mi e' parso scorbutico (guardando come si comportavano
con gli studenti davanti a me in fila, non con il sottoscritto).

Non so se tutto cio' possa servire al dibattito sul problema in questione.

Salutoni a tutti
FB
Logged
Shin
Forumista
***
Offline Offline

Gender: Male
Posts: 822

Io sono ciò che sono per ciò che siamo tutti


WWW
« Reply #7 on: 06-03-2013, 15:49:45 »

Quote
A quanto pare il nostro ultimo articolo riguardante lo status della Mensa alla Cittadella ( http://collettivosdai.altervista.org/pasti-miseri-alla-mensa-della-cittadella-come-al-solito-e-guai-a-chi-si-lamenta/ ) è stato preso in considerazione dall'ERSU e inviato direttamente alla direzione della mensa.

Lo sappiamo perchè oggi un componente del Collettivo Francesco Borzì è stato chiamato dal Direttore della mensa. Il Direttore è sembrato abbastanza disponibile e ci ha invitati a rivolgerci a lui in futuro per eventuali problematiche.

Questo dimostra che non per forza bisogna sempre chinare la testa e fare finta di nulla anche davanti a problemi evidenti (gravi o meno gravi che siano), ma i malfuzinonamenti di quello che è un servizio pubblico vanno segnalati poichè è un nostro diritto che si risolvano!

La sostanza della discussione che ho avuto oggi, prima solo con il Direttore della mensa e poi anche con lo Cheff, è che tutti gli studenti sono liberi di chiedere "di più" se il loro pasto non gli sembra adeguato.

Ho fatto presente come spesso gli studenti si imbarazzano a chiederlo, e come a volte anche gli stessi dipendenti si imbarazzano a dare di più, in ogni caso invito tutti gli studenti che fin ora hanno ritenuto il piatto poco adeguato a sentirsi più che liberi di domandare qualcosa in più.

Logged

"Il peggiore analfabeta è l’analfabeta politico. Egli non sente, non parla, nè s’importa degli avvenimenti politici. Egli non sa che il costo della vita, il prezzo dei fagioli, del pesce, della farina, dell’affitto, delle scarpe e delle medicine dipendono dalle decisioni politiche.

L’analfabeta politico è così somaro che si vanta e si gonfia il petto dicendo che odia la politica.

Non sa, l’imbecille, che dalla sua ignoranza politica nasce la prostituta, il bambino abbandonato, l’assaltante, il peggiore di tutti i banditi,
che è il politico imbroglione, il mafioso corrotto, il lacchè delle imprese nazionali e multinazionali."

(Bertolt Brecht)

Collettivo SDAI: collettivosdai.altervista.org, facebook.
Movimento Studentesco Catanese: www.movimentostudentesco.org

https://github.com/ShinDarth
http://shinworld.altervista.org
http://www.openprogrammers.it

LinuxMint user.
ɹǝǝuıƃuǝsɹǝʌǝɹ
Administrator
God of the Forum
*****
Offline Offline

Gender: Male
Posts: 4.474


Più grande è la lotta, e più è glorioso il trionfo


WWW
« Reply #8 on: 06-03-2013, 15:52:51 »

[...] il sottoscritto, abituato a ingurgitare dosi elefantiache di vegetali [...]
Dovrebbe provare il "piatto unico": per vedere se è ancora disponibile, giacché vengono preparati in quantità limitata, mi pare, deve dare un'occhiata vicino a dove cucinano le bistecche, e cercare piatti grandi -gli stessi delle pizze- con un sacco di vegetazione sopra. Ci può mettere di sopra bistecca di manzo, fetta di petto di pollo, fetta (spessa mezzo centimetro!) di prosciutto cotto, o wurstel, a seconda di cosa scelgono di giorno in giorno (oppure può anche non metterci niente di carne sopra, se preferisce).
La sostanza della discussione che ho avuto oggi, prima solo con il Direttore della mensa e poi anche con lo Cheff, è che tutti gli studenti sono liberi di chiedere "di più" se il loro pasto non gli sembra adeguato.

Ho fatto presente come spesso gli studenti si imbarazzano a chiederlo, e come a volte anche gli stessi dipendenti si imbarazzano a dare di più, in ogni caso invito tutti gli studenti che fin ora hanno ritenuto il piatto poco adeguato a sentirsi più che liberi di domandare qualcosa in più.
Ottimo: mi raccomando, sorridete quando lo chiedete ! La gentilezza è contagiosa ok!
Logged

La grande marcia della distruzione mentale proseguirà. Tutto verrà negato. Tutto diventerà un credo. È un atteggiamento ragionevole negare l'esistenza delle pietre sulla strada; sarà un dogma religioso affermarla. È una tesi razionale pensare di vivere tutti in un sogno; sarà un esempio di saggezza mistica affermare che siamo tutti svegli. Accenderemo fuochi per testimoniare che due più due fa quattro. Sguaineremo spade per dimostrare che le foglie sono verdi in estate. Non ci resterà quindi che difendere non solo le incredibili virtù e saggezze della vita umana, ma qualcosa di ancora più incredibile: questo immenso, impossibile universo che ci guarda dritto negli occhi. Combatteremo per i prodigi visibili come se fossero invisibili. Guarderemo l'erba e i cieli impossibili con uno strano coraggio. Saremo tra coloro che hanno visto eppure hanno creduto.

In tutto, amare e servire.

  
                            ن                           
I can deal with ads,
I can deal with buffer,
but when ads buffer
I suffer...

...nutrimi, o Signore, "con il pane delle lacrime; dammi, nelle lacrime, copiosa bevanda...

   YouTube 9GAG    anobii  S  Steam T.B.o.I. Wiki [univ] Lezioni private  ʼ  Albo d'Ateneo Unicode 3.0.1
Usa "Search" prima di aprire un post - Scrivi sempre nella sezione giusta - Non spammare - Rispetta gli altri utenti - E ricorda di seguire il Regolamento
Fr3d3R!K
Forumista Eroico
*****
Offline Offline

Gender: Male
Posts: 2.463



« Reply #9 on: 06-03-2013, 16:09:11 »

Io, personalmente, visitando piú volte la mensa, non ho notato tutta questa carenza di porzioni (anzi ho visto persone che lasciavano avanzi), ed il personale mi é sempre sembrato "tranquillo" (tanto che scherzando con il collega che aveva nel vassoio primo e secondo ho detto che stava mangiando piú di quanto mangio io a casa mia ^^). Per quanto riguardo il "piú" non penso che se gli chiedi un nodino di salsiccia in piú si rifiutino, ma credo sia ovvio che sempre di mensa si tratta, quindi non credo si possa "esagerare" chiedendo porzioni pantagrueliche (anche per rispetto nei confronti di altri che magari vorrebbero mangiare pure loro...), e probabilmente gli impiegati vogliono evitare proprio questo rischio. Detto questo, auguro comunque a tutti buon proseguimento e buon appetito per quando torneranno nell'edificio! Cheesy
Saluti!
Logged

Search Button, CODE Tag, Google & Italian language are your friends! Use Them!
Pages: [1]   Go Up
Print
Jump to: