Pages: [1]   Go Down
Print
Author Topic: Nuovo orario del corso - Richiesta informazioni  (Read 1244 times)
0 Members e 1 Utente non registrato stanno visualizzando questa discussione.
databit
Matricola
*
Offline Offline

Posts: 38



WWW
« on: 17-03-2013, 19:25:52 »

Salve a tutti!
Venerdi scorso mi sono presentato nell'aula 2 come da programma per seguire la lezione di Analisi e gestione dei dati, MA CON MIO SOMMO DISPIACERE non ho trovato nessuno (ad eccezione di un altro collega che aspettava come me). La cosa diciamo "antipatica" è che di questa modifica non ne ho trovata traccia nè qui sul forum, nè sulle pagine del corso. Ipotizo che di qualche modifica d'orario se ne sia parlato durante la lezione di Mercoledi.

A questo punto chiedo se qualcuno può riportare tali informazioni, visto che a tutt'ora (Domenica sera) non sò se la lezione di domani avrà luogo come da programma o no.

Grazie per l'attenzione!
Logged

"La sensazione più bella che possiamo provare è il mistero. Costituisce l'emozione fondamentale che sta alla base della vera arte e della vera scienza. Colui che l'ha provata e che non è ancora in grado di emozionarsi è come una merce avariata, come una candela spenta." Albert Einstein
Luca
Matricola
*
Offline Offline

Posts: 53


« Reply #1 on: 18-03-2013, 00:34:08 »

Venerdì la lezione non c'è stata, ma c'era un seminario da seguire dalle 17 insieme ai colleghi di bioinformatica.
Lunedì 18 la lezione sarà posticipata alle 17 in aula 24.
I giorni seguenti (da mercoledì) le lezioni saranno il lunedì, mercoledì e venerdì dalle 9:00 alle 11:00.
Ciao.
Logged
Luca
Matricola
*
Offline Offline

Posts: 53


« Reply #2 on: 18-03-2013, 21:09:48 »

Questo mercoledì (20 marzo) la lezione sarà ancora con i colleghi di bioinformatica alle 17:00 aula 24.
Logged
databit
Matricola
*
Offline Offline

Posts: 38



WWW
« Reply #3 on: 24-03-2013, 20:33:29 »

Grazie per le risposte!! Smiley
Logged

"La sensazione più bella che possiamo provare è il mistero. Costituisce l'emozione fondamentale che sta alla base della vera arte e della vera scienza. Colui che l'ha provata e che non è ancora in grado di emozionarsi è come una merce avariata, come una candela spenta." Albert Einstein
Pages: [1]   Go Up
Print
Jump to: