Pages: [1]   Go Down
Print
Author Topic: Nuove app Windows RT  (Read 513 times)
0 Members e 1 Utente non registrato stanno visualizzando questa discussione.
massimiliano salfi
Moderator
Apprendista Forumista
*****
Offline Offline

Posts: 303


« on: 22-04-2013, 09:35:38 »

Di seguito tre possibili app da realizzare come progetto per esame, al posto della prova di laboratorio prevista.
Gli interessati devono inviare al sottoscritto una email indicando la prima scelta e quella di riserva.


IMPARA BRAILLE MUSICALE PER BAMBINI NON VEDENTI
L'app deve simulare, posizionando il tablet orizzontalmente, la tastiera di una dattilobraille (tre tasti a sinistra, tre a destra, una barra al centro).
Una voce deve indicare una nota (ad esempio DO minima, oppure MI croma, etc.)
Il bimbo deve premere contemporaneamente i tasti corrispondenti alla nota/durata richiesta. Se indovina, deve poter sentire prima la nota e poi una musichetta che sottolinei il risultato corretto, diversamente dopo la nota deve essere ascoltato un suono di errore. Premendo lo spazio, indica la volontà di andare avanti con la nota successiva.

Per i riferimenti, di seguito il link dove trovare la corrispondenza tasto-punto (comune sia per scrivere testo che simboli musicali):

http://www.frascolla.org/Infobraille/06.asp

Nel link seguente, invece, il manuale ufficiale del Braille musicale:

http://www.bibciechi.it/spartiti/ManualeNotazioneMusicale.pdf

Dovete fare riferimento alle sole prime 4 righe di simboli braille della tabella a pag. 12 del pdf (pag 2 della numerazione interna)



CORSO DI ACUSTICA
Realizzare, sotto forma di app, un corso multimediale di acustica, basato sui lucidi del sottoscritto e sugli eventuali appunti presi a lezione (e eventuale altro materiale ritenuto utile). L'app deve essere curata nella grafica, ben navigabile e corredata di esempi audio per i concetti che lo richiedano.



IMPARA SUDDIVISIONI
Realizzare una app che consenta di imparare il concetto delle suddivisioni in musica.
In particolare, il ragazzo che vuole apprendere, deve impostare il tempo (valori previsti 4/4, 3/4 e 2/4). In modo random, l'app deve riempire parzialmente una singola battuta sullo schermo con note (tutte DO) di durata tale da non completare l'intera durata della battuta.
Lo studente, facendo clic su di una barra laterale contenente tutti i possibili valori di note, deve completare la battuta (prevedere anche il punto di valore). Quando ritiene di aver finito (prevedere anche la possibilità di eliminare note già sistemate da lui, ovviamente non quelle emesse dall'app) deve dare conferma all'app, la quale risponderà con una musica appropriata, in caso di risposta corretta, o con una musica di errore in caso contrario.
« Last Edit: 07-05-2013, 09:11:42 by massimiliano salfi » Logged
Pages: [1]   Go Up
Print
Jump to: