Pages: [1]   Go Down
Print
Author Topic: Mini-progetto AA 2012-13 e successivi  (Read 5391 times)
0 Members e 1 Utente non registrato stanno visualizzando questa discussione.
Emiliano Tramontana
Moderator
Apprendista Forumista
*****
Offline Offline

Posts: 343


« on: 03-06-2013, 17:08:04 »

Descrizione del mini-progetto per l'Anno Accademico 2012-13 e successivi, fino al 2015-16 (compreso)

Il mini-progetto e' obbligatorio per chi ha la materia con 9 CFU

Scegliete un sistema software a vostro piacimento e preparate un documento con la progettazione composto da:
- titolo, nome e cognome, matricola, data, numero CFU

- sezione con spiegazione dei requisiti funzionali, che abbia 10 linee di testo di descrizione (circa 150 parole), font times new roman 11 punti, evidenziando (con colori diversi, ed indicare il significato del colore usato) sostantivi e verbi che individuano classi, attributi e operazioni

- sezione con spiegazione della progettazione, formata da una descrizione di 30 linee di testo (circa 450 parole), font times new roman 11 punti. Questa sezione spiega le classi individuate con i corrispondenti metodi e attributi significativi, le responsabilità e interazioni di ciascuna classe

- sezione con almeno un diagramma UML delle classi. Ciascun diagramma dovrà essere corredato di una descrizione (circa 150 parole), font times new roman 11 punti. Disegnate il diagramma UML e incorporate l'immagine corrispondente sul documento. La pagina dovrà essere in modalità portrait (il foglio non va ruotato per poter leggere il diagramma). Assicuratevi che l'immagine sia leggibile su un foglio A4 (ovvero che il testo non sia troppo piccolo o sgranato, impostate il testo del documento a 11 punti, il testo dentro l'immagine non dovrà essere più piccolo, altrimenti è illeggibile). Il diagramma UML delle classi che illustra le relazioni fra classi dovrà avere un elenco di metodi minimale (e significativo) per ciascuna classe. Potete dividere su più figure il diagramma delle classi per poter avere immagini il cui testo sia leggibile. Non usate colori scuri per i rettangoli delle classi.

- sezione con almeno un diagramma UML di collaborazione o interazione fra oggetti (meglio se un diagramma per ciascuna operazione significativa) corredato di una descrizione (circa 150 parole)

- sezione con spiegazione dei design pattern utilizzati: il sistema dovrà usare almeno 3 design pattern diversi (scelti fra quelli del programma del corso), e uno di questi dovrà essere il design pattern Factory Method. Descrivere quali design pattern avete usato e come, e dire quale classe del vostro sistema software sta svolgendo un ruolo per ciascuno dei design pattern. Inserire una tabella in cui in ciascuna riga mettete il nome della classe, il nome del ruolo e il nome del design pattern.

- sezione con frammenti di codice significativi corrispondenti a parti del sistema software progettato


Consegna dei documenti:
1 - inserire sul documento titolo del sistema software, il vostro nome, cognome, numero di matricola, numero di CFU del corso (6 oppure 9)
2 - inserire il documento sul vostro account googledocs, verificate che testo ed immagini siano visibili dopo l'upload
3 - inserire il documento in formato nativo di google (con testo ed immagini), fate la conversione al momento dell'upload, quindi non inserite documenti pdf, doc o odt (altrimenti la visualizzazione potrebbe non riuscire e, sicuramente, non è possibile l'inserimento dei commenti da parte mia)
4 - il nome del documento dovrà essere: prjCognome. Quindi ad es. prjVerdi; rispettate cortesemente formato, maiuscole e minuscole per i nomi dei file
5 - condividere con yourprj@gmail.com (fare attenzione a questo indirizzo email) e abilitate la condivisione per poter leggere e scrivere note sui documenti
6 - riguardate il documento nei giorni precedenti l'orale, potrei aver inserito delle note sul documento, ed eventualmente seguite le indicazioni fornite


Scadenze:
Consegna cinque giorni prima di ciascuna data di appello ufficiale che scegliete per sostenere l'esame.
« Last Edit: 22-03-2017, 22:08:53 by Emiliano Tramontana » Logged
Pages: [1]   Go Up
Print
Jump to: