Pages: [1]   Go Down
Print
Author Topic: Soluzione CORRETTA al Laboratorio del 16 Settembre  (Read 3041 times)
0 Members e 1 Utente non registrato stanno visualizzando questa discussione.
Giovanni Gallo
Moderator
Forumista
*****
Offline Offline

Gender: Male
Posts: 509


WWW
« on: 18-09-2013, 12:04:54 »

Cari studenti,
durante l'esame del collega leonardi abbiamo esaminato assieme la soluzione proposta per il compito del 16/09 e mi sono accorto che in effetti la mia soluzione era abbastanza insensata.
le differenze numeriche di risultato non erano quindi dovute, come avevo concluso molto frettolosamente, a una differente modalità di quantizzazione in bin, quanto piuttoto ad un errore concettuale SERIO che ho ingenuamente commesso.

Il problema è che la Likelyhood Naive è una funzione definita su una tabella di dimensione nBin*nBin*nBin*nBin
mentre io avevo con grande mia stupidità pensato che fosse semplicemente un vettore lungo NBin.
per tale ragione era corretto (come molti di voi hanno fatto) calcolarla semplicemente rarod per record perchè graficarla tutta quanta era inutile e antiproducente.

Vi chiedo scusa per la confusione, adesso sull pagina alla URL http://www.dmi.unict.it/~gallo/materiale/pr/soluzione16_09_13.zip trovate la soluzione corretta.
Logged

---
Pandemia000
Forumista Eroico
*****
Offline Offline

Gender: Male
Posts: 1.714


Γνῶθι Σεαυτόν


« Reply #1 on: 18-09-2013, 15:17:42 »

Scusi Prof. rivaluterà anche i compiti allora ?
Logged

La disumanità del computer sta nel fatto che, una volta programmato e messo in funzione, si comporta in maniera perfettamente onesta. (Isaac Asimov)
Giovanni Gallo
Moderator
Forumista
*****
Offline Offline

Gender: Male
Posts: 509


WWW
« Reply #2 on: 18-09-2013, 19:44:34 »

no, l'errore proposto nella soluzione portava a risultati numerici leggermente idversi da quelli che avete riportato nei compiti che ho valutato come sufficienti. Avendo prudententemnte dei dubbi avevo deciso di non tenere conto e ho assegnato i giudizi senza tenerne conto.
L'unico compito valutato insufficiente lo è per altre ragioni.
Non vi è dunque ragione per cambiare le valutazioni.
Logged

---
Pages: [1]   Go Up
Print
Jump to: