Pages: [1]   Go Down
Print
Author Topic: Barzellette per veri intenditori  (Read 4057 times)
0 Members e 1 Utente non registrato stanno visualizzando questa discussione.
ɹǝǝuıƃuǝsɹǝʌǝɹ
Administrator
God of the Forum
*****
Offline Offline

Gender: Male
Posts: 4.474


Più grande è la lotta, e più è glorioso il trionfo


WWW
« on: 19-07-2014, 21:30:42 »

Vi propongo una serie di battute che solo veri intelligentoni come noi univ possono capire:
le sto traducendo liberamente dall'inglese, perciò verrà quel che si può .

  • È difficile spiegare i giochi di parole ai cleptomani perché loro prendono sempre tutto letteralmente;

  • Cosa ottieni quando mischi una battuta e una domanda retorica?

  • Tre esperti di logica vanno in un bar. Il barista chiede: "Prendete tutti e tre un drink?"

    • Il primo dice "Non lo so";
    • Il secondo dice "Non lo so";
    • Il terzo dice "Sì!" univ;

  • Einstein, Newton e Pascal stanno giocando a nascondino. È il turno di Einstein di contare perciò si copre lo sguardo e inizia a contare fino a 10. Pascal corre via e si nasconde. Newton disegna un quadrato di un metro per un metro sul pavimento di fronte ad Einstein e ci si mette dentro in piedi al centro. Einsten arriva a 10 e scopre la vista. Vede immediatamente Newton ed esclama "Newton! Ti ho trovato! Tocca a te!", ma Newton sorride e dice "Non hai trovato me, hai trovato un Newton su un metro quadrato: hai trovato Pascal!";

  • Un matematico e un ingegnere si accordano per partecipare ad un esperimento. Vengono messi entrambi in una stanza ed all'altra estremità c'è una bella donna nuda su un letto. Lo sperimentatore dice che ad ogni 30 secondi sarà concesso di spostarsi, ad entrambi, di metà della distanza che li separa dalla donna. Il matematico dice: "Non ha senso, rinuncio!". L'ingegnere invece continua con l'esperimento. Il matematico, alché, esclama: "Non vedi che così non arriverai mai a raggiungerla davvero?". Alché l'ingegnere risponde: "E allora? Abbastanza presto sarò abbastanza vicino per ogni proposito pratico!";

  • Un antico romano entra in un bar e chiede un martinus.
    Il barista chiede: "Intende un Martini?"
    Il romano replica: "Se lo avessi voluto doppio, lo avrei detto!";

  • Un'altro romano entra in un bar, alza indice e medio e dice: "Cinque birre, per favore.";

  • La moglie di un esperto di logica sta per partorire. Il medico porta immediatamente il neonato al papà. La moglie chiede impazientemente: "Allora, è una femmina O un maschio?". Il marito esperto di logica risponde: "Sì";

  • Jean-Paul Sartre siede in un caffè francese revisionando la sua bozza su "L'essere e il nulla". Dice al cameriere: "Vorrei una tazza di caffè per favore, senza crema." Il cameriere risponde. "Sono spiacente, Monsieur, ma non abbiamo crema. Che ne dice di prenderlo senza latte?";

  • L'entropia non è più ciò che era un tempo;

  • Werner Heisenberg, Kurt Gödel e Noam Chomsky entrano in un bar. Heisenber si volta verso gli altri due e dice: "Chiaramente questa è una barzelletta, ma come possiamo capire se è divertente o no?". Gödel risponde: "Non possiamo perché siamo dentro alla barzelletta". Chomsky dice: "Certo che è divertente. È solo che la stai dicendo male.";

  • Pavlov è seduto in un pub che si gode una birra, il telefono squilla e si alza di scatto urlando: "Oh cavolo, ho dimenticato di dare da mangiare al cane!";

  • L'Elio entra in un bar e ordina una birra; il barista dice: "Spiacente, ma non serviamo gas nobili qui". L'elio non reagisce;

  • Il gatto di Schrodinger entra in un bar. E non lo fa;

  • Un monaco buddista si avvicina a un chiosco di panini e dice: "Fammi uno con tutto".

  • La moglie del programmatore chiede allo stesso: "Corri al supermercato e prendi una pagnotta di pane. Se hanno le uova, prendine una dozzina."

    Il programmatore torna a casa con 12 pagnotte di pane;
Logged

La grande marcia della distruzione mentale proseguirà. Tutto verrà negato. Tutto diventerà un credo. È un atteggiamento ragionevole negare l'esistenza delle pietre sulla strada; sarà un dogma religioso affermarla. È una tesi razionale pensare di vivere tutti in un sogno; sarà un esempio di saggezza mistica affermare che siamo tutti svegli. Accenderemo fuochi per testimoniare che due più due fa quattro. Sguaineremo spade per dimostrare che le foglie sono verdi in estate. Non ci resterà quindi che difendere non solo le incredibili virtù e saggezze della vita umana, ma qualcosa di ancora più incredibile: questo immenso, impossibile universo che ci guarda dritto negli occhi. Combatteremo per i prodigi visibili come se fossero invisibili. Guarderemo l'erba e i cieli impossibili con uno strano coraggio. Saremo tra coloro che hanno visto eppure hanno creduto.

In tutto, amare e servire.

  
                            ن                           
I can deal with ads,
I can deal with buffer,
but when ads buffer
I suffer...

...nutrimi, o Signore, "con il pane delle lacrime; dammi, nelle lacrime, copiosa bevanda...

   YouTube 9GAG    anobii  S  Steam T.B.o.I. Wiki [univ] Lezioni private  ʼ  Albo d'Ateneo Unicode 3.0.1
Usa "Search" prima di aprire un post - Scrivi sempre nella sezione giusta - Non spammare - Rispetta gli altri utenti - E ricorda di seguire il Regolamento
peppe
Matricola
*
Offline Offline

Posts: 15



WWW
« Reply #1 on: 04-08-2014, 21:10:34 »

https://www.youtube.com/watch?v=XwslLBfFvJM
Logged
Franco Barbanera
docente
Forumista Eroico
****
Offline Offline

Posts: 3.070



WWW
« Reply #2 on: 09-08-2014, 16:57:04 »

La 14 e' troppo carina!

FB
Logged
Pages: [1]   Go Up
Print
Jump to: