Pages: [1]   Go Down
Print
Author Topic: Diario di lezione per l'AA 2014-15  (Read 2020 times)
0 Members e 1 Utente non registrato stanno visualizzando questa discussione.
Giovanni Gallo
Moderator
Forumista
*****
Offline Offline

Gender: Male
Posts: 509


WWW
« on: 14-10-2014, 11:23:17 »

DIARIO DELLE LEZIONI PER L'A.A.2014-15
(aggiornato frequentemente, speriamo!)

13/10/2014, ore 2. Introduzione al corso, descrizione generale del programma e degli obiettivi. Breve rassegna della tecnologia dei monitor digitali per introdurre le problematiche della geometria del piano digitale.

le lezioni dei giorni 15/10 3 17/10 non si sono tenute.

20/10/2014, ore 2. Il canale alfa e suo significato. Esempio di compositing, la funzione "overlay". Il piano digitale. Tracciamento di rette e segmenti nel piano digitale. Digital differential Analyzer e algoritmo di Bresenham.

22/10/2014, ore 2. Antialising per i segmenti e algortimo di Wu. I poligoni in Computer Grafica. Panorama delle operaizoni più importanti. Filling di poligoni, metodo della scan-line. Calcolo della normale a un triangolo in 3d. calcolo della intersezione di un triangolo con una retta.

le lezioni dei giorni 24/10/2014 e 27/10/2014 non si sono tenute.

29/10/2014, ore 2. Test per un punto interno o sterno ad un triangolo. Trasformazioni geometriche nel piano. Catalogo delle trasformazioni elementari. Matrici corrispondenti alle trasformazioni. Coordinate proiettive e matrici per le trasformazioni elementari. Il metodo CORDIC per il calcolo delle matrici di rotazione.

31/10/2014, ore 2. Cenni allo storiboarding. Esercitazione con Blender sulle trasformazioni in 2d. Trasformazioni in 3d. Esercitazione su Blender sulle trasformazioni. Sistemi di riferimento globale e locale. Angoli in 3d: gli angoli di Eulero e il loro ordine. Proiezioni parallele, proiezioni parallele rette e oblique. Assonometrie.

03/11/2014, ore 2. Proiezioni prospettiche. cenni alla storia della prospettiva. L'equazione fondamentale della prospettiva. Matrice di trasformazione prospettica. La focale e il suo significato. Casi limite della trasformata prospettica. La "camera" in Blender, proprietà principali e trucchi per l'uso.

05/11/2014, ore 2. Seminario del dottJames Lorenzo Bristol sul linguaggio cinematografico.

07/11/2014, lezione annullata a causa dell'allerta meteo.

10/11/2014, ore 2. Dalla proiezione al rendering. Rendering wireframe. Rimozione dei poligoni occlusi: il metodo del back-face culling. Cenni all'algoritmo del pittore e alla tecnica dello z-buffering.

12/11/2014, ore 2+1. Nella prima ora "senza firma" abbiamo "attaccato" la GUI di Blender.
Lezione: la rappresentazione dei solidi in 3d. Superifici chiuse/aperte, orientabili, proporietà 2-manifold, formula di Eulero-Poincare, modelli a rete poligonale: quad e triangoli. Primitive solide di Blender. Primitive paramtriche (esempi).

14/11/2014, ore 2+1.  Nella prima ora "senza firma" abbiamo passato in rassegna in modo abbastanza esaustivo la GUI della finestra 3d.
Lezione: metodi enumerativi per la definizione di solidi. metodo delle metaballs con demo in Blender.

17/11/2014 ore 2+1. nella prima ora "senza firma" abbiamo visto come funzionano le funzioni di link, append e proxy e come possono essere utilizzate per la gestione  degli asset di un progetto. Abbiamo esplorato poi brevemente la relazione di parenting tra oggetti.
Lezione: algoritmo dei Marching cubes e sue applicazioni (per esempio nella gestione dei fluidi). Non verrà svolto in aula il modulo 6 sulle "strutture dati" ma gli studenti sono invitati a leggere le slide che troveranno su Studium.
La seconda ora di lezine è stata dedicata alla prima parte dei lucidi "Facciamo un corto" che contengono consigli e direttive sulla realizzazione del rpogetto di esame. In particolare abbiamo affrontaot il tema dello "storyboard".

19/11/2014 ore 2+1. nella prima ora abbiamo parlato di edge loop e di modellazione. nella lezione abbiamo introdotto i temi del CAGD. Interpolazione vs approssimazione, calcolo di funzioni polinomiali con la regola di Horner, interpolazione di Lagrange. Applicazione delle curve alla animazione in grafica.

21/11/2014 ore 2+1. Laboratorio, modellazione da reference. Animazione. Vincoli.

24/11/2014 ore 2+1. Curve di Hermite e condizioni sulla tangenza. Da Hermite a Bezier. Proprietà del poigono convesso per le curve di Bezier. I polinomi di Bernstein.

26/11/2014 ore 2+1. Uso delle curve per l'animazione. Algoritmo di deCasteljau. Introduzione alle B-spline e alle NURBS (cenni). Spline di Catmull-Rom.

28/11/2014 ore 1+1. (lezione breve a causa delle Lauree). Algoritmo di Chaikin e schemi di suddivisione. Cenno al metodo "subsurf" di Catmull-Clark.

01/12/2014 ore 1+2. Uso del movie editor. Suddivisione di Catmull-Clark. Sorgenti luminose in CG: point, sun, spot, hemi, area. Equazione fondamentale del rendering e intorduzione alle BRDF.

03/12/2014. ore 1+2. Modellazione volti da reference. BRDF diffusive.

05/12/2014. ore 3. Laboratorio di modellazione mesh con la dott.ssa Lombardo.

10/12/2014. ore 3. BRDF speculari. Uso dell'editor dei nodi.

12/12/2014. ore 2. Effetti di illuminazione globali: ambient occlusion. Schemi di illuminazione. L'illuminazione a tre punti.

15/12/2014. ore 2. Algortimo di raycasting elementare. Shading di Gouraud e Phong.Aliasing. Startegie per la riduzione dei calcoli intersezione raggio di visione/poligoni.

17/12/2014. ore 2. Cenno al raytracing ricorsivo. Intorduzione al probelma della integrazione Montecarlo. Algortimo di Path tracing. Path tracing bidirezionale.

19/12/2014 ore 2. Uso pratico del path tracing in Blender. Cenni iniziali alle tessiture.

07/01/2015 ore 3. tessiture e mapping, esempi di uso delle tessiture.

09/01/2015 ore 3. Laboratorio con la dott.ssa Lombardo su modellazione e uso di tessiture per il normal mapping e il displacement.

12/01/2015 ore 2. Ancora sulle tessiture: normal baking e environment. mappe equirettangolari. Sintesi del rumore, l'algoritmo di Perlin.

14/01/2015 ore 3. Uso di materiali trasparenti. Fusione di elemnti fotografici e grafici. Vincoli tra oggetti per il controllo delle animazioni.

 16/01/2015 ore 3. Deformazioni con reticoli e meshdeform. Ossa e armature.

19/01/2015 ore 2. Ossa e controlli. Esempi di rigging e vincoli sulle ossa.

21/01/2015 ore 4. Esempi di rigging, collegamento ossa ocn mesh. Shape keys e rigging. Ossa come driver.

23/01/2015 ore 2. Reverse foot rig. Introduzione ai principi di animazione di Walt Disney.

26/01/2015 ore 2. Ancora sui principi di animazione. Cloth e rigid bodies.

28/01/2015 ore 3. Reverse foot (ripresa). Particelle e hair. Smoke e cenno ad altri simulatori.

30/01/2015 ore 3. Incontro facoltativo: seminario di animazione con la dott.ssa Lombardo.
« Last Edit: 05-03-2016, 11:52:18 by Giovanni Gallo » Logged

---
Pages: [1]   Go Up
Print
Jump to: