Pages: [1]   Go Down
Print
Author Topic: Per la 'brusca' fine ...  (Read 2720 times)
0 Members e 1 Utente non registrato stanno visualizzando questa discussione.
bilog
Moderator
Apprendista Forumista
*****
Offline Offline

Posts: 104


WWW
« on: 19-02-2015, 18:58:56 »

Vorrei innanzi tutto porgere a tutti le mie scuse per la 'brusca' fine delle lezioni. Non è mia abitudine abbandonare gli studenti senza preavviso, ma sono stato stroncato da una non ben precisata malattia cominciata con una settimana di febbre a 39 ed i cui strascichi tuttora non sono completamente risolti. Ho provato ad avvisarvi per il mercoledí, ma temo che non tutti abbiano ricevuto l'email. Per venerdí stavo talmente male da non riuscire nemmeno ad avvisare. Me ne scuso.

Siamo comunue riusciti a toccare tutti i punti salienti, per cui considero il corso (in)felicemente concluso. Per chi volesse comunque cimentarsi con i passi finali per l'ottimizzazione dello scan, ecco i due passi mancanti:

  • aumentare il carico di lavoro di ciascun work-item: leggere ad esempio float4, fare lo scan del singolo float4, e poi in local memory fare lo scan come già visto;
  • parallelizzazione per saturazione: come visto per la riduzione, lanciare un numero fisso di work-group, e suddividere il dataset in chunk, un chunk per workgroup, in modo da ridurre il numero di passaggi; a differenza della riduzione, nel caso dello scan conviene che la partizione sia fatta in modo da dare a ciascun work-group un chunk consecutivo.

Logged

Ci vediamo sul canale IRC del dipartimento, #dmi su Azzurra
Pages: [1]   Go Up
Print
Jump to: