Pages: 1 [2]   Go Down
Print
Author Topic: AA 2016-17: Proposte di progetti  (Read 1269 times)
0 Members e 1 Utente non registrato stanno visualizzando questa discussione.
Giuseppe Scollo
Moderator
Forumista Esperto
*****
Offline Offline

Posts: 1.388


« Reply #15 on: 07-07-2017, 22:20:41 »

Nome: LightGBA
Sviluppatori: Mattia Panettiere
Tecnologia di Sviluppo: C++ (con opengl/glfw per il rendering e ncurses per il debugger nel terminale) (comunque altre dipendenze potrebbero arrivare con l'espansione del progetto)
Breve Descrizione: Light GBA è un piccolo emulatore del Game Boy Advance (console Nintendo del 2001 con architettura ARM).
Ad oggi sono completi l'emulatore della CPU, un debugger, un disassemblatore, l'emulazione dei DMA Channels, dell'MMU, dei Timers, dell'Input e della PPU (ancora in 1/6 modalità di rendering, ma ci sto lavorando).
Il progetto è aperto, quindi se siete interessati ad aiutarmi a sviluppare le altre modalità di rendering, l'emulazione audio, ottimizzare l'MMU e la CPU (i bottleneck dell'applicazione) e a buttarvi in una foresta di trial and error (purtroppo spesso non è semplice capire il funzionamento di certe parti/registri (e la documentazione in giro non è delle migliori)) date un occhiata al progetto sul Galileo (ho appena fatto la richiesta per la wiki e l'svn, per ora potreste non trovare niente) e fatemi sapere.
Il progetto è teoricamente cross platform, non ho mai compilato su Windows (si dovrebbero comunque aggiungere letteralmente 10 righe di codice per supportare il multithreading).
Molto bene. Non so se ha fatto richiesta per lo spazio web del progetto al momento della creazione del progetto (non ricordo se è automatica o invece va selezionata un'opzione apposita). Controllerò se l'allocazione delle risorse al progetto lightgba va a buon fine nel termine previsto e in caso contrario ne informerò gli amministratori. La invito anche a consultare la recente comunicazione relativa al forum Progetti su moodle e agire di conseguenza a tempo debito. Buon lavoro!
« Last Edit: 07-07-2017, 22:24:13 by Giuseppe Scollo » Logged
GaBriEle
Matricola
*
Offline Offline

Posts: 1


« Reply #16 on: 20-07-2017, 11:02:18 »

Nome:Mobile Base Converter
Sviluppatori:Carmelo Distefano, Andrea Scapellato, Gabriele Scapellato
Ambiente di Sviluppo:C#(Unity)
Breve Descrizione: Convertitore Universale di Base numerica (2, 8, 10, 16, 20) per dispositivi Android.
Logged
Giuseppe Scollo
Moderator
Forumista Esperto
*****
Offline Offline

Posts: 1.388


« Reply #17 on: 21-07-2017, 17:47:16 »

Nome:Mobile Base Converter
Sviluppatori:Carmelo Distefano, Andrea Scapellato, Gabriele Scapellato
Ambiente di Sviluppo:C#(Unity)
Breve Descrizione: Convertitore Universale di Base numerica (2, 8, 10, 16, 20) per dispositivi Android.
L'aggettivo "universale" mi sembra un po' troppo pretenzioso, se il convertitore è limitato alle cinque basi indicate. Due anni fa è stato sviluppato un convertitore universale da vostri colleghi, che è effettivamente universale perché opera su qualsiasi coppia di basi: http://galileo.dmi.unict.it/projects/ubcuiversalbaseconverter/index.html. Ciò non implica che la proposta non sia accettabile: il progetto punta a una realizzazione per dispositivi mobili, per i quali un convertitore del genere non è stato (ancora) prodotto. Il titolo dovrebbe però riflettere meglio l'obiettivo. Vi invito quindi ad aprire una discussione sul vostro progetto nel forum Progetti su Moodle, come indicato in questa precedente comunicazione.
Logged
Syndrome97
Matricola
*
Offline Offline

Gender: Male
Posts: 26



« Reply #18 on: 28-07-2017, 03:07:07 »

Nome: Algoritmo di Petrick (minimizzazione funzioni logiche)
Sviluppatori: Francesco Stiro, Mario Toscano, Marcello Maugeri.    (Gruppo chiuso)
Ambiente di sviluppo:  C++
Descrizione: Lo scopo del programma è di ridurre una funzione logica in ingresso (tramite tabella di verità), in una equivalente ma di costo minimo utilizzando l'algoritmo di Petrick. L'output della funzione minima verrà espresso in entrambe le forme: SOP e POS.
« Last Edit: 28-07-2017, 03:10:05 by Syndrome97 » Logged

A book should serve as the ax for the frozen sea within us.
-Franz Kafka
Giuseppe Scollo
Moderator
Forumista Esperto
*****
Offline Offline

Posts: 1.388


« Reply #19 on: 30-07-2017, 13:11:13 »

Nome: Algoritmo di Petrick (minimizzazione funzioni logiche)
Sviluppatori: Francesco Stiro, Mario Toscano, Marcello Maugeri.    (Gruppo chiuso)
Ambiente di sviluppo:  C++
Descrizione: Lo scopo del programma è di ridurre una funzione logica in ingresso (tramite tabella di verità), in una equivalente ma di costo minimo utilizzando l'algoritmo di Petrick. L'output della funzione minima verrà espresso in entrambe le forme: SOP e POS.
OK, buon lavoro!
Logged
fabriziobilleci
Matricola
*
Offline Offline

Gender: Male
Posts: 1



« Reply #20 on: 23-09-2017, 12:58:43 »

Nome: Algoritmo di Booth (moltiplicazione)
Sviluppatori: Billeci Fabrizio, Raciti Christopher
Ambiente di sviluppo: Java
Descrizione: Un'applicazione Android la cui funzione principale è mostrare il procedimento della moltiplicazione con numeri codificati in complemento a due e calcolarne il risultato. L’interfaccia utente permetterà di eseguire il calcolo step-by-step in modo tale da comprendere appieno il funzionamento dell’algoritmo. Sarà presente la conversione da numeri binari a decimale e viceversa.
Logged
Giuseppe Scollo
Moderator
Forumista Esperto
*****
Offline Offline

Posts: 1.388


« Reply #21 on: 26-09-2017, 17:57:04 »

Nome: Algoritmo di Booth (moltiplicazione)
Sviluppatori: Billeci Fabrizio, Raciti Christopher
Ambiente di sviluppo: Java
Descrizione: Un'applicazione Android la cui funzione principale è mostrare il procedimento della moltiplicazione con numeri codificati in complemento a due e calcolarne il risultato. L’interfaccia utente permetterà di eseguire il calcolo step-by-step in modo tale da comprendere appieno il funzionamento dell’algoritmo. Sarà presente la conversione da numeri binari a decimale e viceversa.
Bene, procedete pure all'iscrizione su Galileo per la successiva creazione del progetto, e al contempo all'apertura di una discussione del vostro progetto nel forum Progetti su moodle come da indicazioni in altro topic. Probabilmente avrete già visto che in passato sono stati realizzati due progetti sulla moltiplicazione con algoritmo di Booth (n. 21 e 23 nella lista dei simulatori presentati). Tenetene conto nello sviluppo della vostra applicazione, giustificato per la diversità della piattaforma di destinazione.
Logged
Jude
Matricola
*
Offline Offline

Posts: 6



« Reply #22 on: 27-09-2017, 11:59:14 »

NOME: Operazioni di somma e sottrazione tra numeri in complemento a due.
SVILUPPATORI: Marino Gabriele, Merlino Valentino, Napoli Spatafora Maria Ausilia.
AMBIENTE DI SVILUPPO: C++.
DESCRIZIONE: L'utente sceglierà il numero di bit con il quale effettuare le operazioni e verrà mostrato il procedimento step by step. Inoltre verrà previsto anche una sezione "esercitazione" che permetterà all'utente di verificare se il risultato da lui proposto dell'operazione scelta è corretto (mostrando i passaggi della risoluzione). Infine si prevede di operare anche una conversione dei numeri in decimale.
Logged
Giuseppe Scollo
Moderator
Forumista Esperto
*****
Offline Offline

Posts: 1.388


« Reply #23 on: 28-09-2017, 15:37:30 »

NOME: Operazioni di somma e sottrazione tra numeri in complemento a due.
SVILUPPATORI: Marino Gabriele, Merlino Valentino, Napoli Spatafora Maria Ausilia.
AMBIENTE DI SVILUPPO: C++.
DESCRIZIONE: L'utente sceglierà il numero di bit con il quale effettuare le operazioni e verrà mostrato il procedimento step by step. Inoltre verrà previsto anche una sezione "esercitazione" che permetterà all'utente di verificare se il risultato da lui proposto dell'operazione scelta è corretto (mostrando i passaggi della risoluzione). Infine si prevede di operare anche una conversione dei numeri in decimale.
Bene, procedete pure all'iscrizione su Galileo per la successiva creazione del progetto, e al contempo all'apertura di una discussione del vostro progetto nel forum Progetti su moodle come da indicazioni in altro topic. Per la produzione della documentazione e della distribuzione da caricare su Galileo vi raccomando di consultare le linee-guida su Galileo.
Logged
Pages: 1 [2]   Go Up
Print
Jump to: