Pages: 1 2 3 [4]   Go Down
Print
Author Topic: AA 2017-18: Proposte di progetti  (Read 4515 times)
0 Members e 1 Utente non registrato stanno visualizzando questa discussione.
Giuseppe Scollo
Moderator
Forumista Esperto
*****
Offline Offline

Posts: 1.495


« Reply #45 on: 16-12-2018, 16:20:09 »

Si,intendevo questo. Sono stato molto riduttivo e ciò mi ha portato a sbagliare

Non si preoccupi, sbagliando si impara meglio. La invito ad accedere alle linee-guida e schemi di documentazione e quindi a creare il suo progetto sul server Galileo. Non appena lo avrà fatto, la invito ad aprire una nuova discussione in merito al suo progetto nel forum Progetti su moodle, secondo le indicazioni di questa comunicazione.
Logged
LoZio
Matricola
*
Offline Offline

Posts: 1


« Reply #46 on: 18-02-2019, 12:36:32 »

Nome del progetto: Gioco del Simon
Sviluppatore: Davide Scalisi (gruppo chiuso)
Tecnologie di sviluppo: Arduino

Il progetto mira a ricreare il famoso gioco del Simon. Principalmente si tratta di un memo a 4 colori e suoni con la possibilità di scelta del livello di difficoltà della partita. Come microcontrollore, sia per la facilità di programmazione, il basso consumo energetico e la sua compattezza, ho scelto un Attiny84, un chip prodotto da Atmel e facilmente programmabile ad alto livello tramite l'IDE Arduino.
Logged
Giuseppe Scollo
Moderator
Forumista Esperto
*****
Offline Offline

Posts: 1.495


« Reply #47 on: 19-02-2019, 12:16:14 »

Nome del progetto: Gioco del Simon
Sviluppatore: Davide Scalisi (gruppo chiuso)
Tecnologie di sviluppo: Arduino

Il progetto mira a ricreare il famoso gioco del Simon. Principalmente si tratta di un memo a 4 colori e suoni con la possibilità di scelta del livello di difficoltà della partita. Come microcontrollore, sia per la facilità di programmazione, il basso consumo energetico e la sua compattezza, ho scelto un Attiny84, un chip prodotto da Atmel e facilmente programmabile ad alto livello tramite l'IDE Arduino.
Bene. La invito ad accedere alle linee-guida e schemi di documentazione e quindi a creare il suo progetto sul server Galileo. Non appena lo avrà fatto, la invito ad aprire una nuova discussione in merito al suo progetto nel forum Progetti su moodle, secondo le indicazioni di questa comunicazione.
Logged
giorgio_guardo
Matricola
*
Offline Offline

Posts: 3


« Reply #48 on: 05-03-2019, 12:36:26 »

Nome progetto: MyHostica, l' ospedale del futuro
Sviluppatore: Girogio Guardo (gruppo chiuso)
Ambiente: Java, Processing, Arduino
Descrizione: Tratta di un modellino in legno interattivo rappresentante un ospedale domotico. Il tutto è gestito tramite un applicazione Android o tramite un software dedicato per Windows.
Logged
Giuseppe Scollo
Moderator
Forumista Esperto
*****
Offline Offline

Posts: 1.495


« Reply #49 on: 05-03-2019, 18:21:11 »

Nome progetto: MyHostica, l' ospedale del futuro
Sviluppatore: Girogio Guardo (gruppo chiuso)
Ambiente: Java, Processing, Arduino
Descrizione: Tratta di un modellino in legno interattivo rappresentante un ospedale domotico. Il tutto è gestito tramite un applicazione Android o tramite un software dedicato per Windows.
Interessante. Mi chiedo cosa intenda per "modellino in legno interattivo": l'interazione si realizza attraverso un'interfaccia grafica o come interazione fisica con la costruzione in legno? Quali funzionalità costituiscono la domotica del'ospedale? Magari potrà dare qualche indicazione su questi aspetti nella discussione del progetto che aprirà nel forum Progetti su Moodle.
Logged
giorgio_guardo
Matricola
*
Offline Offline

Posts: 3


« Reply #50 on: 05-03-2019, 20:13:17 »

Interessante. Mi chiedo cosa intenda per "modellino in legno interattivo": l'interazione si realizza attraverso un'interfaccia grafica o come interazione fisica con la costruzione in legno? Quali funzionalità costituiscono la domotica del'ospedale? Magari potrà dare qualche indicazione su questi aspetti nella discussione del progetto che aprirà nel forum Progetti su Moodle.

Mi scusi, stavo aspettando la conferma dell' attivazione del server su Galielo per inserire insieme alla descrizione anche il sito. Comunque sia l' interazione avviene in entrambe le maniere, sul moodle inserirò una descrizione dettagliata.
Logged
Pages: 1 2 3 [4]   Go Up
Print
Jump to: