Pages: [1]   Go Down
Print
Author Topic: Dubbio urgente punto C del progetto  (Read 1148 times)
0 Members e 1 Utente non registrato stanno visualizzando questa discussione.
kyubi86
Matricola
*
Offline Offline

Posts: 38



« on: 11-06-2009, 18:26:00 »

c)  statistiche:  si  divida  la  immagine  binaria  ottenuta  in  "mattonelle"  non  sovrapposte  2  x  2  (nel  caso  di
immagini  con  righe  e  colonne  dispari  si  trascuri  l'ultima  riga/colonna).  Si  possono  osservare  16  tipi  di
"mattonelle" come segue:..... Si  riporti  in  una  nuova  finestra  un  istogramma  che  mostri  la  frequenza  di  ciascuna  mattonella  nella
immagine binaria. Si  stampi inoltre il valore della entropia della immagine se calcolata sull'alfabeto {1,0} e
quello della entropia della immagine se calcolata sull'alfabeto {15,14,13,12,11,10,9,8,7,6,5,4,3,2,1,0}.

Si prende l'immagine in bianco e nero e una volta divisa in 4 parti si formano le 16 combinazioni richieste dal testo escludendo le parti indicate come vuote nelle illustrazioni del prof e riempendo le parti nere con le rispettive sottoimamgini. Ma per l'entropia? C'è qualcosa di poco chiaro.
Supponiamo che io abbia questa immagine in bianco e nero:
|1 0 0|
|1 1 1|
|1 0 1|

L'entropia è calcolata come :   -SOMMATORIA Fi log2 Fi,
dove Fi è la frequenza calcolata come #occorrenze/N, con N=numero caratteri utilizzati di un alfabeto di M caratteri.
Nell immagine di esempio avrei : Entropia= 6/2 log2 6/2 - 3/2 log2 3/2
Con un alfabeto composto da (0,1) si calcola regolarmente l'entropia e fin qui tutto chiaro.
Con il 2 alfabeto dato dal professore si ottiene il medesimo valore dei calcoli effettuati sull'alfabeto (0,1) poiche in una immagine binaria sono presenti solo 0 ed 1 come carattere e quindi la frequenza verrà calcolata solo per questi caratteri che sono quelli utilizzati nell'alfabeto di M possibili caratteri.
Sono io che sbaglio, oppure ho capito male???
Se si qualcuno potrebbe illuminarmi sul da farsi?
Grazie in anticipo.
Logged

"L'ottanta per cento di un esame si basa sull'unica lezione a cui non sei andato, nella quale si parlava dell'unico libro che non hai letto."

Arthur Bloch
kyubi86
Matricola
*
Offline Offline

Posts: 38



« Reply #1 on: 12-06-2009, 02:30:45 »

Piccola correzione...lasciate perdere la parte della divisione delle immagini, l avevo capita male(anche se il mio problema non è quello ma l'entropia...).
Nessuno sa aiutarmi??? Dai che domani sera lavoro ghghg 
Logged

"L'ottanta per cento di un esame si basa sull'unica lezione a cui non sei andato, nella quale si parlava dell'unico libro che non hai letto."

Arthur Bloch
Giovanni Gallo
docente
Forumista
****
Offline Offline

Gender: Male
Posts: 509


WWW
« Reply #2 on: 12-06-2009, 10:29:25 »

Chi chiede aiuto dovrebbe non influenzare chi glielo deve offrire inondandolo con le sue personali confusioni (ed errori).

a) l'immagine binaria  viene divisa in tanti tassellini 2 x 2. Significa che l'immagine era 100 x 100 pixel essa da' origine a 25 x 25 tassellini 2 x 2. Su questo insieme di tassellini (di 16 tipi diversi) si vuole conoscere la statistica.

b) l'entropia si calcola sommando -plog(p) ove p è la frequenza di ciascun simbolo dell'alfabeto. nel caso di immagine binaria la somma è fatta di due addendi. Nel caso di un insieme di tassellini 2x2 l'entropia dovrà richiedere la somma di 16 addendi.

Credo che fosse già chiaro nel testo, ma adesso... dovrebbe essere maggiormente.

GpG
Logged

---
kyubi86
Matricola
*
Offline Offline

Posts: 38



« Reply #3 on: 12-06-2009, 11:18:40 »

Grazie e scusa a tutti quelli a cui ho messo confusione in testa ghgh.
Grazie ancora.
Logged

"L'ottanta per cento di un esame si basa sull'unica lezione a cui non sei andato, nella quale si parlava dell'unico libro che non hai letto."

Arthur Bloch
Pages: [1]   Go Up
Print
Jump to: