Pages: [1]   Go Down
Print
Author Topic: Windows Vista + Blender + Python  (Read 3180 times)
0 Members e 1 Utente non registrato stanno visualizzando questa discussione.
nessunoHaStoNick®
Forumista
***
Offline Offline

Gender: Male
Posts: 660



« on: 17-11-2008, 19:47:32 »

Riprendendo il discorso fatto dal prof. Gallo a lezione, vorrei segnalare che Blender 2.48a è compilato con Python 2.5.2, quindi è questa la versione di Python da scaricare dal sito ufficiale, sebbene l'ultima disponibile sia la 2.6.

Nota per gli utenti di Vista:
l'installer msi di Python probabilmente è fatto male, e non riesce ad interfacciarsi con UAC.
Prima soluzione: disattivare UAC, riavviare, installare python, riattivare uac, riavviare.

Seconda soluzione (più rapida): aprire il prompt dei comandi con permessi di amministratore ed avviare l'installer di python da li.

Spero di essere stato utile a qualcuno.

Ciao.  ciao
Logged
emax
Apprendista Forumista
**
Offline Offline

Posts: 321



« Reply #1 on: 18-11-2008, 09:55:27 »

Nota per gli utenti di Vista:
l'installer msi di Python probabilmente è fatto male, e non riesce ad interfacciarsi con UAC.
Prima soluzione: disattivare UAC, riavviare, installare python, riattivare uac, riavviare.

Io penso invece che per essere certificati e firmati bisogna pagare la MS 

P.S.: Per l'installazione per tutti gli utenti ci sono delle note nella pagina di download.
Logged
emax
Apprendista Forumista
**
Offline Offline

Posts: 321



« Reply #2 on: 18-11-2008, 10:03:10 »

Volevo porre invece l'attenzione su un'altra cosa: per gli script, Blender si "affida" a Python, ottimo. Però: dato che python 3 è incompatibile con la 2 ciò significa che i .blender fatti ora non saranno compatibili con le prossime versioni di blender, oppure Blender rimarrà nel ramo di python 2?

 
Logged
nessunoHaStoNick®
Forumista
***
Offline Offline

Gender: Male
Posts: 660



« Reply #3 on: 18-11-2008, 11:17:37 »

Io penso invece che per essere certificati e firmati bisogna pagare la MS 

non c'entra. il problema qui è dell'installer, non della microsoft.

Quote
P.S.: Per l'installazione per tutti gli utenti ci sono delle note nella pagina di download.

che non si fila mai nessuno  boh

Volevo porre invece l'attenzione su un'altra cosa: per gli script, Blender si "affida" a Python, ottimo. Però: dato che python 3 è incompatibile con la 2 ciò significa che i .blender fatti ora non saranno compatibili con le prossime versioni di blender, oppure Blender rimarrà nel ramo di python 2?

 

direi che è meglio che crei un altro thread dato che poco ha a che vedere col topic di questo.
Logged
Pages: [1]   Go Up
Print
Jump to: