Pages: [1]   Go Down
Print
Author Topic: primo esercizio compito  (Read 1311 times)
0 Members e 1 Utente non registrato stanno visualizzando questa discussione.
random
Apprendista Forumista
**
Offline Offline

Posts: 148


Non ogni nube porta tempesta.


« on: 06-10-2009, 09:36:13 »

salve.

nell'ultimo compito c'era il primo esercizio che diceva di costruire l'automa ecc....come  rappresentereste voi un numero dispari di b nell'espressione regolare?

grazie.buona giornata.
Logged

La vita è un brutto quarto d'ora composto di momenti squisiti.
(Oscar Wilde)
ɹǝǝuıƃuǝsɹǝʌǝɹ
Administrator
God of the Forum
*****
Offline Offline

Gender: Male
Posts: 4.474


Più grande è la lotta, e più è glorioso il trionfo


WWW
« Reply #1 on: 06-10-2009, 10:11:15 »

b(bb)*
Logged

La grande marcia della distruzione mentale proseguirà. Tutto verrà negato. Tutto diventerà un credo. È un atteggiamento ragionevole negare l'esistenza delle pietre sulla strada; sarà un dogma religioso affermarla. È una tesi razionale pensare di vivere tutti in un sogno; sarà un esempio di saggezza mistica affermare che siamo tutti svegli. Accenderemo fuochi per testimoniare che due più due fa quattro. Sguaineremo spade per dimostrare che le foglie sono verdi in estate. Non ci resterà quindi che difendere non solo le incredibili virtù e saggezze della vita umana, ma qualcosa di ancora più incredibile: questo immenso, impossibile universo che ci guarda dritto negli occhi. Combatteremo per i prodigi visibili come se fossero invisibili. Guarderemo l'erba e i cieli impossibili con uno strano coraggio. Saremo tra coloro che hanno visto eppure hanno creduto.

In tutto, amare e servire.

  
                            ن                           
I can deal with ads,
I can deal with buffer,
but when ads buffer
I suffer...

...nutrimi, o Signore, "con il pane delle lacrime; dammi, nelle lacrime, copiosa bevanda...

   YouTube 9GAG    anobii  S  Steam T.B.o.I. Wiki [univ] Lezioni private  ʼ  Albo d'Ateneo Unicode 3.0.1
Usa "Search" prima di aprire un post - Scrivi sempre nella sezione giusta - Non spammare - Rispetta gli altri utenti - E ricorda di seguire il Regolamento
random
Apprendista Forumista
**
Offline Offline

Posts: 148


Non ogni nube porta tempesta.


« Reply #2 on: 06-10-2009, 11:37:39 »

grazie reverse,ma ho una domanda....

se per rappresentare un numero pari di b l'e.r. relativa è: (a*b a* b a*)*,
per rappresentare un numero dispari di b l'e.r. relativa puo essere: (a* b a*)*?



grazie.
Logged

La vita è un brutto quarto d'ora composto di momenti squisiti.
(Oscar Wilde)
Atlantide
Apprendista Forumista
**
Offline Offline

Posts: 179


« Reply #3 on: 06-10-2009, 12:36:01 »

no...
perchè lo zero non è dispari e in generale la tua espressione non garantisce un numero dispari....
Logged
ɹǝǝuıƃuǝsɹǝʌǝɹ
Administrator
God of the Forum
*****
Offline Offline

Gender: Male
Posts: 4.474


Più grande è la lotta, e più è glorioso il trionfo


WWW
« Reply #4 on: 06-10-2009, 12:46:02 »

Aspetta, per come hai formulato la domanda, hai dimenticato di essere "formale", di conseguenza, quando hai chiesto
come  rappresentereste voi un numero dispari di b nell'espressione regolare?
Ho risposto esattamente con l'espressione regolare che denota una parola fatta di sole b in numero dispari.

Purtroppo in questa materia il formalismo è essenziale.

Se, come deduco dal tuo secondo intervento, la formulazione dell'esercizio sarebbe dovuta essere:
"Costruire l'espressione regolare che denota le parole sull'alfabeto Σ = {a, b} che contengono un numero dispari di b"
allora, una risposta corretta sarebbe stata:
a* ∙ b ∙ a* ∙ (b ∙ a* ∙ b ∙ a*)*

Si noti che nella sotto-e.r. tra parentesi non c'è un a* prima della prima b, perché le eventuali a che potrebbero far parte della parola da denotare e che si trovano prima della 2ª, 4ª, 6ª, ecc... b le possiamo prendere
1) dalla concatenazione precedente con a* appena prima della sotto-e.r. tra parentesi oppure
2) dalla a* in fondo alla sotto-e.r. tra parentesi
.
Logged

La grande marcia della distruzione mentale proseguirà. Tutto verrà negato. Tutto diventerà un credo. È un atteggiamento ragionevole negare l'esistenza delle pietre sulla strada; sarà un dogma religioso affermarla. È una tesi razionale pensare di vivere tutti in un sogno; sarà un esempio di saggezza mistica affermare che siamo tutti svegli. Accenderemo fuochi per testimoniare che due più due fa quattro. Sguaineremo spade per dimostrare che le foglie sono verdi in estate. Non ci resterà quindi che difendere non solo le incredibili virtù e saggezze della vita umana, ma qualcosa di ancora più incredibile: questo immenso, impossibile universo che ci guarda dritto negli occhi. Combatteremo per i prodigi visibili come se fossero invisibili. Guarderemo l'erba e i cieli impossibili con uno strano coraggio. Saremo tra coloro che hanno visto eppure hanno creduto.

In tutto, amare e servire.

  
                            ن                           
I can deal with ads,
I can deal with buffer,
but when ads buffer
I suffer...

...nutrimi, o Signore, "con il pane delle lacrime; dammi, nelle lacrime, copiosa bevanda...

   YouTube 9GAG    anobii  S  Steam T.B.o.I. Wiki [univ] Lezioni private  ʼ  Albo d'Ateneo Unicode 3.0.1
Usa "Search" prima di aprire un post - Scrivi sempre nella sezione giusta - Non spammare - Rispetta gli altri utenti - E ricorda di seguire il Regolamento
Pages: [1]   Go Up
Print
Jump to: