Pages: [1] 2   Go Down
Print
Author Topic: Dubbio installazione slackware in vista del prossimo esame  (Read 4505 times)
0 Members e 1 Utente non registrato stanno visualizzando questa discussione.
golvellius
Apprendista Forumista
**
Offline Offline

Posts: 124


« on: 22-01-2010, 15:01:21 »

Salve ragazzi ho un piccolo dubbio riguardo l'installazione di slackware. Probabilmente qualcuno che ha affrontato gli ultimi appelli potrà aiutarmi.

Io ho sempre installato slackware nelle macchine virtuali selezionando man mano con la barra spaziatrice i pacchetti in A , AP , N .

Vedendo che si richiede l'installazione tramite tag file potrebbe gentilmente qualcuno dirmi come devo procedere all'esame?

Ho sentito e letto sul forum che il professore ci da un cd con una versione customizzata di slack, che procedimento si adotta? si seleziona l'installazione da menu tramite tag file e si scelgono i tag file presenti su cd??

Spero qualcuno possa aiutarmi.

Grazie per l'attenzione e buona giornata 
Logged
Neds
Matricola
*
Offline Offline

Gender: Male
Posts: 36


« Reply #1 on: 25-01-2010, 13:36:20 »

il procedimento adottato dal professore è stato quello di aggiungere un secondo harddisk, formattarlo e montarlo, per poter copiare la cartella slackware dal cd a questo nuovo hard disk
cosi da poter prendere i pacchetti direttamente da questo hard disk

però non so come ha fatto il prof ad inserire i tagfile all'interno di questa cartella per poterli usare senza selezionare a mano tutti i pacchetti

qualcuno che sappia il procedimento esatto per usare i tagfile?
Logged
golvellius
Apprendista Forumista
**
Offline Offline

Posts: 124


« Reply #2 on: 25-01-2010, 14:29:10 »

Ciao, a me è stato detto che a lezione dopo avere copiato il contenuto del cd in una partizione, il prof ha editato a mano i tagfile e selezionato i vari pacchetti con add skip ecc ecc e da li una volta modificati ha fatto partire l installazione.

Ma non credo sia questa la procedura da adottare per l esame perchè nel forum in vari post ho letto che ci da un cd customizzato ed è questo che non riesco a capire cosa significhi.

Io deduco che customizzato significhi che i tag file sono gia modificati direttamente sul cd e che noi dobbiamo semplicemente installare slackware selezionando dall installazione (da setup insomma) la voce "installa da tag file"  dando come percorso la cartella del cd con i tag modificati.

Io comunque piuttosto che editare man mano i file con add e skp preferisco selezionarli da menu con spazio e procedere cosi l installazione, per il semplice motivo che il tempo è misurato e cosi si fa decisamente piu veloce.

Se qualcuno che ha sostenuto l'esame ci puo illuminare gliene saremmo grati.

Grazie e buona giornata 
Logged
shiny
Forumista
***
Offline Offline

Posts: 810



WWW
« Reply #3 on: 27-01-2010, 00:38:01 »

i tag file sono gia belli e pronti dentro il cd e hanno una particolare estensione (.lab mi sembra)... naturalmente se avete fatto una installazione con i tag file sapete che l'estensione e' determinante... non si devono usare ne hard disk ne altro; tutto pronto insomma, e l'installazione dura al max 10 mins (piu' veloce di cosi' ^^)...

io fossi in voi mi preparerei sui comandi per la clonazione degli hd virtuali e su quelli per la configurazione delle schede di rete e del routing.

gl...
Logged
golvellius
Apprendista Forumista
**
Offline Offline

Posts: 124


« Reply #4 on: 27-01-2010, 02:26:37 »

Perfetto meglio di cosi non si puo 
grazie mille 
Logged
Nova
Forumista
***
Offline Offline

Gender: Male
Posts: 567


-.-"


WWW
« Reply #5 on: 25-09-2010, 12:17:02 »

Scusatemi ma io non ho capito proprio come verrà fatta l'installazione durante l'esame. Il prof ci fornisce una iso di slackware con i tagfile personalizzati?

Se così non fosse come faccio ad installare slackware con i tagfile con estenzione .lab che ci ha fornito il prof?
Logged

Ubuntu user:
#29872
Aigor
Forumista Esperto
****
Offline Offline

Gender: Male
Posts: 1.184


"Il destino non è una catena, ma un volo."[A.B.]


« Reply #6 on: 25-09-2010, 12:25:53 »

Al momento dell'installazione di slackware puoi scegliere di installare da tagfile "personalizzati", tramite la voce Custom.
Logged

"Era d'altronde uno di quegli uomini che amano assistere alla propria vita, ritenendo impropria qualsiasi ambizione a viverla.
Si sarà notato che essi osservano il loro destino nel modo in cui, i più, sono soliti osservare una giornata di pioggia." - Seta,Baricco
Nova
Forumista
***
Offline Offline

Gender: Male
Posts: 567


-.-"


WWW
« Reply #7 on: 25-09-2010, 20:07:39 »

Si ma questi tag file dovrebbero essere dentro le cartelle dei pacchetti da installare per poter essere letti no?
Logged

Ubuntu user:
#29872
shiny
Forumista
***
Offline Offline

Posts: 810



WWW
« Reply #8 on: 26-09-2010, 10:20:20 »

guarda per quello che mi ricordo io, tutto e' configurato per fare l'installazione il piu' presto possibile (anche perche' l'esame non e' fare l'installazione ^^) e se non mi sbaglio quando scegli la modalita' di installazione con tag file ti chiede di inserire l'estensione che per l'appunto e' (era) .lab.
Si ma questi tag file dovrebbero essere dentro le cartelle dei pacchetti da installare per poter essere letti no?
si sono gia nelle cartelle della iso, tanto che come puoi vedere, avevo detto che e' una versione di slackware customizzata 
Logged
Nova
Forumista
***
Offline Offline

Gender: Male
Posts: 567


-.-"


WWW
« Reply #9 on: 26-09-2010, 19:21:12 »

Perfetto. Adesso, se io volessi farmi una iso di installazione personalizzata come posso fare?

Ho provato a:

- estrarre i contenuti della iso originale in una cartella
- inserire i tagfile del prof
- generare una iso della cartella che ho creato in questo modo

risultato? Virtualbox dice che la mia iso non è "bootable"

Ho controllato se fosse una questione di permessi confrontando i permessi della iso originale con i permessi della mia iso ma di permessi non si tratta. Idee?

Vorrei esercitarmi con qualcosa che si avvicini il più possibile al sistema che avrò il giorno dell'esame :p
Logged

Ubuntu user:
#29872
Nova
Forumista
***
Offline Offline

Gender: Male
Posts: 567


-.-"


WWW
« Reply #10 on: 27-09-2010, 10:59:37 »

Ragazzi potreste almeno dirmi come avete fatto voi ad esercitarvi a casa?

EDIT:

Io vorrei installare slackware anche senza tag file (utilizzando solo i pacchetti delle cartelle a ap ed n) ma mi si blocca SEMPRE su "Prepairing to configure your new linux system..."

Non capisco perché e questa cosa mi fa perdere tempo prezioso ç_ç
« Last Edit: 27-09-2010, 11:22:03 by Nova » Logged

Ubuntu user:
#29872
shiny
Forumista
***
Offline Offline

Posts: 810



WWW
« Reply #11 on: 27-09-2010, 18:09:01 »

Perfetto. Adesso, se io volessi farmi una iso di installazione personalizzata come posso fare?

Ho provato a:

- estrarre i contenuti della iso originale in una cartella
- inserire i tagfile del prof
- generare una iso della cartella che ho creato in questo modo

risultato? Virtualbox dice che la mia iso non è "bootable"

Ho controllato se fosse una questione di permessi confrontando i permessi della iso originale con i permessi della mia iso ma di permessi non si tratta. Idee?

Vorrei esercitarmi con qualcosa che si avvicini il più possibile al sistema che avrò il giorno dell'esame :p
Ai tagfile hai aggiunto una qualsiasi estensione?
Per quel che riguarda la procedura mi sembra corretta non mi e' chiaro se hai fatto una iso della cartella, naturalmente questa soluzione e' non bootable, oppure una iso dei files della cartella (compresi quelli nascosti) che dovrebbe essere bootable (almeno a me funzionava).

Ragazzi potreste almeno dirmi come avete fatto voi ad esercitarvi a casa?

EDIT:

Io vorrei installare slackware anche senza tag file (utilizzando solo i pacchetti delle cartelle a ap ed n) ma mi si blocca SEMPRE su "Prepairing to configure your new linux system..."

Non capisco perché e questa cosa mi fa perdere tempo prezioso ç_ç
Sei sicuro di non avere una iso corrotta? Prova a controllare l'hash.

Per esercitarmi avevo creato una iso customizzata che ho usato solo una volta per la prima installazione, dopodiche' mi sono creato 5 macchine slackware clonando l'hd e mi sono esercitato su quella piccola rete.

Logged
Nova
Forumista
***
Offline Offline

Gender: Male
Posts: 567


-.-"


WWW
« Reply #12 on: 27-09-2010, 18:28:06 »

La iso di slackware che avevo era corrotta, percui ne ho scaricato un altra.

Adesso: se io apro questa iso, estraggo tutto in una cartella X, inserisco ai posti giusti i tag file customizzati e poi faccio una iso della cartella X perché mi dice sempre che non è "bootable"? Come faccio a renderla tale?
Logged

Ubuntu user:
#29872
shiny
Forumista
***
Offline Offline

Posts: 810



WWW
« Reply #13 on: 27-09-2010, 18:35:33 »

hai copiato i file nascosti (se ce ne sono)?
Il contenuto della iso custom e' una sola cartella al cui interno vi sono i file custom oppure la iso custom contiene i file custom senza la cartella di intermezzo?
Logged
Nova
Forumista
***
Offline Offline

Gender: Male
Posts: 567


-.-"


WWW
« Reply #14 on: 27-09-2010, 18:47:53 »

I file nascosti sono stati copiati, si!
Ho trasformato una cartella in iso. Risultato: Una iso al cui interno si trovano i file custom che non sono contenuti da nessuna parte. Apparentemente è identica alla iso originale...
Logged

Ubuntu user:
#29872
Pages: [1] 2   Go Up
Print
Jump to: