Pages: [1]   Go Down
Print
Author Topic: CHIARIMENTI PROGETTO  (Read 1979 times)
0 Members e 1 Utente non registrato stanno visualizzando questa discussione.
Filippo Stanco
Moderator
Apprendista Forumista
*****
Offline Offline

Gender: Male
Posts: 369



WWW
« on: 15-02-2010, 13:24:40 »

Ovviamente potete scegliere voi se:

1. mettere o meno una interfaccia
2. usare come input una stringa e quindi scrivere il codice relativo e quindi non usare come input una immagine
3. usare come input  una immagine e scrivere il codice relativo e non usare come input le stringhe.
4. scrivere sia il codice delle stringhe che quello delle immagini.

Non mi sembra che ciò sia insensato, mi pare che serva a darvi più scelta.
Inoltre ci sono migliaia di funzioni che non abbiamo visto a lezione, ma abbiamo visto il metodo per cercarle,  interpretarle ed usarle. L'uso delle stringhe permette di capire se da parte vostra si è appreso il metodo. Se non ve la sentite, usate come input una immagine e vedrete che non sarete affatto penalizzati.
FS


Logged
atrides86
Matricola
*
Offline Offline

Posts: 75


« Reply #1 on: 15-02-2010, 15:34:45 »

Attualmente io sono riuscito a ricavarmi le frequenze (Riguardante una stringa) solo che non riesco a trovare un modo per impostare l'albero binario. Esiste un comando tree.. l'ho studiato ma non riesco ad impostare il lavoro. Si deve impostare alberi binari tramite array? in questo caso devo ripassare gli algoritmi di programmazione 2. (Il problema sono gli alberi non la conoscenza di matlab)
Logged
sisal
Matricola
*
Offline Offline

Posts: 87



« Reply #2 on: 15-02-2010, 15:39:36 »

l'albero te lo puoi creare anche dentro una matrice adeguatamente grande e fare i vari collegamenti
Logged
atrides86
Matricola
*
Offline Offline

Posts: 75


« Reply #3 on: 15-02-2010, 21:20:19 »

Ma qualcuno ci sta riuscendo a finire il progetto? Perche io proprio non riesco ad implementare gli alberi con la matrice...
Logged
tex
Matricola
*
Offline Offline

Posts: 18


« Reply #4 on: 15-02-2010, 21:38:28 »

nemmeno io sto riuscendo a implementare gli alberi dalla matrice sono graditi degli aiuti da parte del prof
Logged
rox
Forumista
***
Offline Offline

Posts: 633


« Reply #5 on: 15-02-2010, 21:43:45 »

nemmeno io sto riuscendo a implementare gli alberi dalla matrice sono graditi degli aiuti da parte del prof
anche per me il problema principale è implementare l'albero binario in matlab...in java era tutto + semplice con i puntatori!!!qua a quanto ho visto c'è un unico puntatore ma non ho ben chiaro come si usa!!!qualcuno ho qualche idea???
Logged

Una macchina è in grado di lavorare come cinquanta uomini comuni, ma nessuna macchina può svolgere il lavoro di un uomo straordinario.
Manna
Apprendista Forumista
**
Offline Offline

Gender: Male
Posts: 156



« Reply #6 on: 15-02-2010, 22:31:17 »

Ci siamo piantati un pò tutti la...io un'idea ce l'ho e l'ho implementata...peccato che non so xkè non funzioni...troppo casino con ste funzioni e chiamate ricorsive x quanto mi riguarda, anche xkè lavorare su un'immagine diventa difficile
Logged

I'll be here...Why?...I'll be waiting...here...For what?...I'll be waiting...for you...so...If you come here...You'll find me...I promise!
rox
Forumista
***
Offline Offline

Posts: 633


« Reply #7 on: 15-02-2010, 22:38:11 »

potresti dire quale è la tua idea??magari qualcuno potrebbe trovare una implementazione migliore della tua partendo spunto dalla tua implementazione!!
Logged

Una macchina è in grado di lavorare come cinquanta uomini comuni, ma nessuna macchina può svolgere il lavoro di un uomo straordinario.
Filippo Stanco
Moderator
Apprendista Forumista
*****
Offline Offline

Gender: Male
Posts: 369



WWW
« Reply #8 on: 15-02-2010, 22:46:44 »

Ecco qualche indicazione che ho dato ad un vostro collega, spero che vi sia d'aiuto...

[...]

potreste usare una matrice con tante righe quanti sono i nodi dell'albero quattro colonne. Nella prima mettete il valore del nodo, nella seconda l'indice del nodo padre, nella terza l'indice del figlio sinistro e nella quarta quello del figlio destro.
Così l'albero sarebbe comunque una matrice che Matlab sa gestire bene...
[...]

Se lei ha un nodo "a 1/10 0 6 7" dove "a" è il valore del nodo, 1/10 è la sua frequenza, 0 punta al padre (quindi in questo caso a nessuno), 6 punta al figlio sinistro e 7 al figlio destro. Supponiamo anche che questo nodo sia nella riga 1 della matrice.
Se l'altro nodo è "b 1/10 0 4 5" nella riga 2 e decide di unirli dovrà creare in nuovo nodo "ab 2/10 0 1 2" nella riga 3 e contestualmente aggionare gli altri due nel seguente modo"a 1/10 3 6 3" e  "b 1/10 3 4 5" e così via.
E' ovvio che deve stare attento a ciò che significano le varie colonne della matrice e non confondersi, ma si può fare.

[...]

Anzi, si potrebbe non memorizzare i nodi somma ma solo quelli foglia. Quando c'è un nodo somma mettere un simbolo speciale, tipo *
Logged
Manna
Apprendista Forumista
**
Offline Offline

Gender: Male
Posts: 156



« Reply #9 on: 15-02-2010, 22:51:25 »

Si, io praticamente ho usato questo identico schema ma la frequenza non l'ho divisa x il numero di elementi...tanto nn cambia nulla. Poi mi sn creato 3 funzioni differenti (oltre al "main"). Una mi ritorna i 2 valori + piccoli da confrontare (o almeno dovrebbe), una sistema i valori così come ha detto il professore, cioè mettendo nella prima colonna la frequenza, nella seconda il padre, nella terza il figlio di sx e nella quarta il figlio di destra, l'altra funzione invece assegna il codice binario andando a ritroso dalla foglia alla radice (cosa che non ho potuto provare visto che mi pianto alla seconda funzione). Spero che almeno possa essere d'aiuto a qualcun'altro
Logged

I'll be here...Why?...I'll be waiting...here...For what?...I'll be waiting...for you...so...If you come here...You'll find me...I promise!
Filippo Stanco
Moderator
Apprendista Forumista
*****
Offline Offline

Gender: Male
Posts: 369



WWW
« Reply #10 on: 15-02-2010, 22:53:51 »

Manna, dovrebbe funzionare. Dormici su e riprendi domani... Andrà meglio!
FS
Logged
rox
Forumista
***
Offline Offline

Posts: 633


« Reply #11 on: 15-02-2010, 22:54:16 »

prof ho capito cosa vuole dire ma viene abb difficile da implementare una cosa del genere!!e poi non posso mettere semplicemente un * ma dovrei fare in modo d mettere + * in base a peso che hanno i nodi!!o no??
Logged

Una macchina è in grado di lavorare come cinquanta uomini comuni, ma nessuna macchina può svolgere il lavoro di un uomo straordinario.
Manna
Apprendista Forumista
**
Offline Offline

Gender: Male
Posts: 156



« Reply #12 on: 15-02-2010, 23:03:09 »

Manna, dovrebbe funzionare. Dormici su e riprendi domani... Andrà meglio!
FS
Grazie prof! Ci vuole una dose si fiducia

prof ho capito cosa vuole dire ma viene abb difficile da implementare una cosa del genere!!e poi non posso mettere semplicemente un * ma dovrei fare in modo d mettere + * in base a peso che hanno i nodi!!o no??
E si, infatti io provo a memorizzare i nodi somma xkè o dovresti mettere parecchi asterischi (in modo da capire quante chiamate hanno eseguito) o non riesci a ricomporre l'albero. Anche se onestamente credo che sia + complicato senza i nodi somma. Come si fa a capire come "rimbalza" ogni padre se non con un nodo d'appoggio? (rispondo anche se non sn il professore (ovviamente), magari spunta un lampo di genio e sistemiamo tutti sto progetto)
Logged

I'll be here...Why?...I'll be waiting...here...For what?...I'll be waiting...for you...so...If you come here...You'll find me...I promise!
rox
Forumista
***
Offline Offline

Posts: 633


« Reply #13 on: 15-02-2010, 23:07:57 »

bho per ora non m sta venendo niente in mente!certo è che almeno qualcosina la potevamo fare sugli alberi ...
Logged

Una macchina è in grado di lavorare come cinquanta uomini comuni, ma nessuna macchina può svolgere il lavoro di un uomo straordinario.
Pages: [1]   Go Up
Print
Jump to: