Pages: [1]   Go Down
Print
Author Topic: Capitolo 4  (Read 2505 times)
0 Members e 1 Utente non registrato stanno visualizzando questa discussione.
AnGeL88
Matricola
*
Offline Offline

Gender: Female
Posts: 96



« on: 03-07-2010, 18:33:04 »

Salve ragazzi... stavo dando un'occhiata al programma del prof faro... Nello specifico, sapete per caso di cosa non ha parlato il prof all'interno del capitolo 4 riguardo la complessità asintotica? Ci sono le dimostrazioni? Grazie!
Logged

I computer sono incredibilmente veloci, accurati e stupidi. Gli uomini sono incredibilmente lenti, inaccurati e intelligenti. Insieme sono una potenza che supera l'immaginazione.
peppe89ct
Apprendista Forumista
**
Offline Offline

Gender: Male
Posts: 288


very normal people


« Reply #1 on: 05-07-2010, 11:50:01 »

Fallo tutto tranne omega e theta.
Falla benissimo la notazione O..........
Logged

"Real programmers always confuse Halloween and Christmas 'cause 31oct = 25dec"
AnGeL88
Matricola
*
Offline Offline

Gender: Female
Posts: 96



« Reply #2 on: 06-07-2010, 11:35:51 »

Fallo tutto tranne omega e theta.
Falla benissimo la notazione O..........

ok grazie mille ^^
E invece per quanto riguarda l'implementazione degli alberi binari mediante struttura collegata (cioè da pag. 255 capitolo 7)? mi sembra alquanto complicata e francamente non so se ne ha parlato il prof a lezione.....
Logged

I computer sono incredibilmente veloci, accurati e stupidi. Gli uomini sono incredibilmente lenti, inaccurati e intelligenti. Insieme sono una potenza che supera l'immaginazione.
peppe89ct
Apprendista Forumista
**
Offline Offline

Gender: Male
Posts: 288


very normal people


« Reply #3 on: 06-07-2010, 15:11:50 »

fai i pseudocidi del capitolo 7 quelli inziali tipo post pre e inorder...depth e height.
poi per quanto riguarda l'albero binario ha spiegato a lezione lui tutti metodi....
ti conviene  contattare quancuno che li ha.
« Last Edit: 06-07-2010, 19:37:42 by peppe89ct » Logged

"Real programmers always confuse Halloween and Christmas 'cause 31oct = 25dec"
AnGeL88
Matricola
*
Offline Offline

Gender: Female
Posts: 96



« Reply #4 on: 10-07-2010, 10:16:58 »

ok grazie mille! ^_^ infatti notavo che vengono implementati in maniera un pò... contorta  nella classe BST ciao
Logged

I computer sono incredibilmente veloci, accurati e stupidi. Gli uomini sono incredibilmente lenti, inaccurati e intelligenti. Insieme sono una potenza che supera l'immaginazione.
aryanna
Apprendista Forumista
**
Offline Offline

Posts: 110



« Reply #5 on: 10-07-2010, 10:55:38 »

nel libro nel capitolo degli alberi binari di ricerca ci sono anche gli alberi AVL che a lezione abbiamo fatto teoricamente ora mi è venuto un dubbio... differenza tra alberi n-ari e binari in altre parole è che noi in un albero binario dobbiamo sempre garantire che sia anche bilanciato o nn c'entra nulla..?
Logged

Rappresentante studenti Corso di Laurea in Informatica - arianna317@gmail.com

write once, run everywhere..
XDnl
Apprendista Forumista
**
Offline Offline

Gender: Male
Posts: 376



« Reply #6 on: 10-07-2010, 11:03:07 »

nel libro nel capitolo degli alberi binari di ricerca ci sono anche gli alberi AVL che a lezione abbiamo fatto teoricamente a
Non ho seguito tutte le lezioni, ma non mi risulta che abbiamo fatto gli alberi AVL (non sono elencati nel diario delle lezioni).

Quote
ora mi è venuto un dubbio... differenza tra alberi n-ari e binari in altre parole è che noi in un albero binario dobbiamo sempre garantire che sia anche bilanciato o nn c'entra nulla..?
Gli alberi binari sono dei particolari alberi n-ari (con n = 2). In un albero n-ario ogni nodo puo' avere fino ad un massimo di n figli. Il bilanciamento non c'entra.
Logged
cock86
Forumista Eroico
*****
Offline Offline

Posts: 2.014


OM


« Reply #7 on: 10-07-2010, 11:08:37 »

Quote
differenza tra alberi n-ari e binari
ti riferisci agli alberi avl?? non vorrei sbagliarmi ma mi sa che gli alberi avl n-ari non esistono. Sono solo binari e garantiscono il bilanciamento grazie ad un particolare coefficiente.
In generale la differenza tra n-ari e binari è che nagli alberi binari ogni nodo ha al più due figli, negli n-ari può avere al più n figli (con n € {3,4,5 ...}).
Quindi binario è un particolare albero n-ario con n=2. Entrambi possono essere sbilanciati.
Logged

Un "buon informatico" trova una soluzione ad ogni tipo di problema. Un "ottimo informatico" trova la soluzione più efficiente ad ogni tipo di problema! Non stancatevi di migliorare la vostra soluzione!
XDnl
Apprendista Forumista
**
Offline Offline

Gender: Male
Posts: 376



« Reply #8 on: 10-07-2010, 11:10:16 »

Esattamente 
Citando un esercizio del professore:
Code:
Un albero si dice autobilanciante se è in grado di modificare la propria struttura in modo tale da trasformarsi in un albero completo, a meno dell'ultimo livello che è riempito da sinistra verso destra.
Logged
peppe89ct
Apprendista Forumista
**
Offline Offline

Gender: Male
Posts: 288


very normal people


« Reply #9 on: 11-07-2010, 11:58:41 »

nel libro nel capitolo degli alberi binari di ricerca ci sono anche gli alberi AVL che a lezione abbiamo fatto teoricamente a
Non ho seguito tutte le lezioni, ma non mi risulta che abbiamo fatto gli alberi AVL (non sono elencati nel diario delle lezioni).

Quote
ora mi è venuto un dubbio... differenza tra alberi n-ari e binari in altre parole è che noi in un albero binario dobbiamo sempre garantire che sia anche bilanciato o nn c'entra nulla..?
Gli alberi binari sono dei particolari alberi n-ari (con n = 2). In un albero n-ario ogni nodo puo' avere fino ad un massimo di n figli. Il bilanciamento non c'entra.

          

Logged

"Real programmers always confuse Halloween and Christmas 'cause 31oct = 25dec"
Pages: [1]   Go Up
Print
Jump to: