Pages: 1 [2] 3   Go Down
Print
Author Topic: Il fotografo "ufficiale"  (Read 8648 times)
0 Members e 1 Utente non registrato stanno visualizzando questa discussione.
Fr3d3R!K
Forumista Eroico
*****
Offline Offline

Gender: Male
Posts: 2.463



« Reply #15 on: 21-01-2009, 14:50:46 »

totalmente d'accordo con kekko (considerando anche quanto detto da JF e cioè che il fotografo non ha neanche uno studio ma un "appartamento privato senza nessuna insegna"). A questo punto uno ripiega sui propri mezzi e ci risparmia...
« Last Edit: 21-01-2009, 14:53:31 by Fr3d3R!K » Logged

Search Button, CODE Tag, Google & Italian language are your friends! Use Them!
Michel
Apprendista Forumista
**
Offline Offline

Gender: Male
Posts: 370


Michel Murabito


« Reply #16 on: 21-01-2009, 19:51:25 »

Avete ragione per moltissime cose, ma io credo che un bravo fotografo è un bravo fotografo SEMPRE.
Ho visto professionisti fare "MIRACOLI" con macchine fotografiche da 2 lire (per macchine fotografiche da due lire intendo giocattoli da 100€ o giù di lì, neanche reflex... terra terra insomma)...
E poi conosco "Amatori" che senza studio fanno foto STUPENDE.

Tutto è relativo in base alla persona, un bravo fotografo non è quello che ha l'obbiettivo da 2500€, ma è quello che sà scattare, colui che sà fermare il tempo con uno scatto... Certo nessuno dice che 10 o 20 mila € di attrezzatura aiutano tanto, ma non è quello il punto...

Sono d'accordo che 40€ per 10 foto sono tanti, infatti io credo che se ad una laurea ci sono 20 persone che si laureano con 10€ a testa (e pure meno) prendete una persona in cambio di 10 foto a testa (e pure più) fatte da un amatore con le pal**...

Ribadisco parlo perche conosco "amatori" bravissimi ed anche attrezzati come si deve...

Dalla foto stampata la replicazione non verrà mai come "l'originale". Il negativo è negativo.
Cheesy
Logged

Ex Rappresentante, ma per qualsiasi cosa (per me possibile fare) contattatemi all'email michelmurabito{[at]}gmail{[dot]}com
Faccio l'impossibile... Per i miracoli mi sto attrezzando!


Mitto tibi navem prora puppique carentem
GIUPY
Guest
« Reply #17 on: 21-01-2009, 20:27:30 »

Con precisione, un cd con 42 foto della discussione e proclamazione 60 euro, ribadisco tutte con lo sguardo verso lo schermo del pc.
Non so se gli altri colleghi abbiano avuto delle belle foto.
Per quanto riguarda affidare le foto ad un amico o parente dovete valutare la luminosità dell'aula magna (le foto del fotografo sono più luminose e nitide, rispetto a quelle fatte da altre macchine fotografiche.)
ora non ricordo bene ma hai varie opzioni:
- le foto della discuss. e proclam. a 60 euro
- le foto della discuss. e proclam. + varie fuori cn amici e parenti il prezzo sale
- se in più vuoi le stampe il prezzo sale
per non parlare poi del video oppure video + foto.
 
Logged
Fr3d3R!K
Forumista Eroico
*****
Offline Offline

Gender: Male
Posts: 2.463



« Reply #18 on: 21-01-2009, 21:33:34 »

ci vorrebbe qualcuno che ha l'amico/parente fotografo appassionato/professionista come me (nel mio caso parente yoh). Comunque sono scelte che verranno fatte dal laureando di volta in volta...
Logged

Search Button, CODE Tag, Google & Italian language are your friends! Use Them!
Michel
Apprendista Forumista
**
Offline Offline

Gender: Male
Posts: 370


Michel Murabito


« Reply #19 on: 21-01-2009, 22:46:22 »

Giupy infatti io dico che hai assolutamente ragione!

Ma sono consapevole che se vi metteste d'accordo di volta in volta il fotografo veramente bravo a "poco prezzo" lo trovereste facilmente.

Considera che se siete 10 laureandi a 20€ a testa sono 200€ che non sono assolutamente male...

Io per quel che mi riguarda porterò il mio amico! E se a qualcuno di voi servisse posso chiedere che prezzo può farvi.
Logged

Ex Rappresentante, ma per qualsiasi cosa (per me possibile fare) contattatemi all'email michelmurabito{[at]}gmail{[dot]}com
Faccio l'impossibile... Per i miracoli mi sto attrezzando!


Mitto tibi navem prora puppique carentem
ɹǝǝuıƃuǝsɹǝʌǝɹ
Administrator
God of the Forum
*****
Offline Offline

Gender: Male
Posts: 4.474


Più grande è la lotta, e più è glorioso il trionfo


WWW
« Reply #20 on: 22-01-2009, 00:00:22 »

Ma sono consapevole che se vi metteste d'accordo di volta in volta il fotografo veramente bravo a "poco prezzo" lo trovereste facilmente.
In realtà noi non stiamo discutendo su questa tua osservazione, legittima e di buon senso  .

Il problema sollevato da JohnFrusciante è che in qualche modo il CdL ha diritto di concedere l'esclusiva delle foto che vengono fatte ufficialmente durante le Lauree.

Ora, siccome io non sono un esperto di legge, avrei piacere di conoscere dal punto di vista legale, da chi ne sa qualcosa e può magari portare riferimenti legislativi, se il diritto di esclusiva ce l'ha il laureando oppure il Corso di Laurea. È chiaro che nel secondo caso, avverrebbe IMHO una cosa profondamente ingiusta, ma ripeto che non ne sono sicuro.
Il problema era di capire, quindi, cosa si intendeva con "ufficialità" del fotografo.

 
Logged

La grande marcia della distruzione mentale proseguirà. Tutto verrà negato. Tutto diventerà un credo. È un atteggiamento ragionevole negare l'esistenza delle pietre sulla strada; sarà un dogma religioso affermarla. È una tesi razionale pensare di vivere tutti in un sogno; sarà un esempio di saggezza mistica affermare che siamo tutti svegli. Accenderemo fuochi per testimoniare che due più due fa quattro. Sguaineremo spade per dimostrare che le foglie sono verdi in estate. Non ci resterà quindi che difendere non solo le incredibili virtù e saggezze della vita umana, ma qualcosa di ancora più incredibile: questo immenso, impossibile universo che ci guarda dritto negli occhi. Combatteremo per i prodigi visibili come se fossero invisibili. Guarderemo l'erba e i cieli impossibili con uno strano coraggio. Saremo tra coloro che hanno visto eppure hanno creduto.

In tutto, amare e servire.

  
                            ن                           
I can deal with ads,
I can deal with buffer,
but when ads buffer
I suffer...

...nutrimi, o Signore, "con il pane delle lacrime; dammi, nelle lacrime, copiosa bevanda...

   YouTube 9GAG    anobii  S  Steam T.B.o.I. Wiki [univ] Lezioni private  ʼ  Albo d'Ateneo Unicode 3.0.1
Usa "Search" prima di aprire un post - Scrivi sempre nella sezione giusta - Non spammare - Rispetta gli altri utenti - E ricorda di seguire il Regolamento
JF
Apprendista Forumista
**
Offline Offline

Gender: Male
Posts: 383



WWW
« Reply #21 on: 22-01-2009, 09:52:53 »

Che ci sia un fotografo ufficiale non mi disturba. Credo sia una garanzia per tutti: meno confusione e più qualità (almeno in teoria: se il fotografo è uno si può portare appresso l'illuminazione aggiuntiva, e.g. i flash laterali con cui le foto vengono decisamente meglio). Però se qualcuno dice che le foto non vengono nemmeno bene... Beh, cerchiamo di capire con quali criteri è stato scelto ed eventualmente proponiamo di cambiarlo.

Il prezzo è un po' alto ma è anche vero che dando "i negativi" in effetti c'è del valore aggiunto. Però è anche vero che le foto non si possono scegliere (come fanno fare altri fotografi): viene solo detto che quelle sfocate o con gli occhi chiusi vengono scartate. Nessuna scelta. Questo, dato che c'è un posto dove riceve appositamente per le lauree, non mi sembra molto professionale.

Il prezzo del dvd è pure altino: 110€ per un solo filmato (non è che ci sia da scartare, montare, editare come per un matrimonio). Poi "il vhs è in omaggio"... ma mi sembra molto come quando vendono "una bottiglia d'acqua" su ebay e il biglietto per il concerto degli U2 è in omaggio... non so se mi spiego Smiley

Il problema che ho sollevato era principalmente il fatto che il fotografo ricevesse in quel modo e in quegli orari. Non ha uno studio? Può darsi che lo studio lo abbia, solo che preferisce "dirottare" il traffico delle lauree in un altro posto. In ogni caso si stanno costringendo centinaia di persone a recarsi lì per sole 2 ore al giorno. Insomma, si potrebbe avere decisamente un servizio migliore.
Logged

Fr3d3R!K
Forumista Eroico
*****
Offline Offline

Gender: Male
Posts: 2.463



« Reply #22 on: 22-01-2009, 11:08:48 »

110 euro un dvd? ma va......là!!! Poi, per quanto riguarda la storia dei negativi, c'è il discorso di kekko, ovvero con le digitali non ho bisogno di negativi nè niente (aaah la tecnologia pray ) e le foto le posso tenere, modificare e poi, eventualmente, stamparle (ed una digitale BUONA usata da qualcuno che ci sa mettere le mani ti esce foto che non hanno nulla da invidiare alle predecessitrici). Per il resto mi appoggio anche al discorso di Michel, scegliendo gente che conosco e che SO' PER CERTO sanno scattare fotografie BENE, senza bisogno di flash laterali o attrezzature pseudo-professionistiche (mi scuserete ma sono diffidente di carattere). Per quanto riguarda il video, siamo informatici non dovrebbe venirci difficile montare un pò di foto con qualche software apposito (anche solo con movie maker all'occorrenza [Emoticon] Asd )...
Certo un problema sarebbe cioè il sovraffollamento di fotografi: la sala non è un buco a quanto mi risulta, basta magari, se i neo-laureati si conoscono (ed è probabile perchè in fondo ci si conosce tutto prima o poi ^^), si possono organizzare in modo che uno faccia tot foto, e l'altro un'altra quantità tot di foto diverse, così poi da "unire il tutto". Altrimenti sarebbe sufficiente (a mio avviso) alternarsi.
« Last Edit: 22-01-2009, 11:15:09 by Fr3d3R!K » Logged

Search Button, CODE Tag, Google & Italian language are your friends! Use Them!
Michel
Apprendista Forumista
**
Offline Offline

Gender: Male
Posts: 370


Michel Murabito


« Reply #23 on: 22-01-2009, 14:03:47 »

per quanto riguarda la storia dei negativi, c'è il discorso di kekko, ovvero con le digitali non ho bisogno di negativi nè niente (aaah la tecnologia pray )

I negativi ci sono e sono utili...

Wikipedia:
Il formato RAW può essere paragonato, per molti versi, al negativo delle macchine a pellicola. Infatti così come da un negativo su pellicola possono essere realizzate diverse soluzioni cromatiche dell'immagine senza alterare il negativo stesso, anche da un file RAW si possono ottenere, tramite tecniche di post-produzione digitale, molteplici "versioni" dell'originale senza alterare minimamente l'originale in RAW. Inoltre l'immagine grezza rilevata dal sensore e memorizzata in RAW senza nessuna elaborazione, è composta sia dai pixel immagine, caratterizzati dai difetti intrinseci del sensore, sia dal rumore elettronico prodotto dall'attività elettronica dell'apparato. Ciò significa che la stessa immagine ripresa da macchine anche della stessa marca e stesso modello, ma con sensori necessariamente diversi e memorizzate in formato RAW, saranno, ad una analisi in dettaglio dei pixel, diverse una dall'altra così come lo sono i negativi della stessa immagine ripresa con la stessa macchina, ma con pellicole diverse sia pur con le stesse caratteristiche chimiche. Questa peculiarità della memorizzazione in RAW potrà forse consentire la certificazione del copyright anche per immagini digitali a patto di poter dimostrare di possederne gli originali RAW così come il copyright delle immagini su pellicola presuppone il possesso dei negativi originali.

p.s. il raw è un formto usato su tutte (non ne ho la certezza) le reflex digitali...
« Last Edit: 22-01-2009, 14:06:19 by Michel » Logged

Ex Rappresentante, ma per qualsiasi cosa (per me possibile fare) contattatemi all'email michelmurabito{[at]}gmail{[dot]}com
Faccio l'impossibile... Per i miracoli mi sto attrezzando!


Mitto tibi navem prora puppique carentem
Fr3d3R!K
Forumista Eroico
*****
Offline Offline

Gender: Male
Posts: 2.463



« Reply #24 on: 22-01-2009, 15:06:59 »

capisco il discorso e ti do ragione sui negativi, ma io parlo del fatto che, all'occorrenza, una buona macchina fotografica digitale (usata nel modo adeguato) può "restituire" immagini di qualità, se non uguale, vicina a quella delle foto ottenute tramite analoghi dispositivi a pellicola, senza spendere tuttavia quei soldi (quindi risparmiando), ottenendo come vantaggio di poterle avere sempre a disposizione nel proprio computer per stampe e/o modifiche successive. Indubbiamente poi ognuno sceglie la soluzione che ritiene migliore, io ho consigliato ciò che per me dà gli stessi risultati (se non migliori) ad un costo minore.
Saluti!
Logged

Search Button, CODE Tag, Google & Italian language are your friends! Use Them!
Michel
Apprendista Forumista
**
Offline Offline

Gender: Male
Posts: 370


Michel Murabito


« Reply #25 on: 22-01-2009, 15:44:18 »

capisco il discorso e ti do ragione sui negativi, ma io parlo del fatto che, all'occorrenza, una buona macchina fotografica digitale (usata nel modo adeguato) può "restituire" immagini di qualità, se non uguale, vicina a quella delle foto ottenute tramite analoghi dispositivi a pellicola, senza spendere tuttavia quei soldi (quindi risparmiando), ottenendo come vantaggio di poterle avere sempre a disposizione nel proprio computer per stampe e/o modifiche successive. Indubbiamente poi ognuno sceglie la soluzione che ritiene migliore, io ho consigliato ciò che per me dà gli stessi risultati (se non migliori) ad un costo minore.
Saluti!

Non avevo capito ti riferissi a questo... e Quoto.

Io sono un "Fotografo Digital Convinto" credo che la foto fatta da una Reflex Analogica e Una Reflex Digitale sia identica come foto in sè.
Ciò non toglie il fatto che su pellicola esistono altri formati "non standard" di qualità PAUROSA.

Direi che le Digitali hanno come pregio la possibilità di archivi più "versatili" (ad esempio avere un archivio doppio non è un problema e non ha quasi costo), La post produzione è più semplice e più "facile" e i costi di produzione (rullini, sviluppi) non esistono.
Di contro come si diceva qualche post più sù ormai chi ha le digitali raramente stampa un lavoro, e fidatevi una foto su carta è 3 volte + bella di una foto vista al pc (anche disponendo del miglior monitor al mondo).

Le analogiche hanno come pregio proprio il punto a sfavore delle digitali, un fotografo che vuole che il suo lavoro sia visto DEVE stampare, ottenendo spesso risultati apparentemente "migliori". Anche sull'analogico esiste la post produzione, sicuramente in misura molto minore.

L'introduzione delle digitali ha portato molti "inesperti" (tra cui io) ad avvicinarsi al mondo della fotografia per la semplicità d'uso e i costi di produzione pari a zero. Considera che ad esempio in 7 anni ho un archivio fotografico di 550.000 foto circa, se avessi dovuto sviluppare 12.000 rullini e stampare anche solo 2 foto a rullino avrei speso troppi soldi (che purtroppo non ho). C'è da dire che io ho iniziato a "tantoni" sperimentando, provando ecc ecc. Come giustamente dicevano sù se la foto veniva male si rifaceva tanto cancellarla non era un problema e non aveva costo maggiore.

Per quanto mi riguarda stampo (€ permettendo) tutto ciò che mi piace.
« Last Edit: 22-01-2009, 15:47:25 by Michel » Logged

Ex Rappresentante, ma per qualsiasi cosa (per me possibile fare) contattatemi all'email michelmurabito{[at]}gmail{[dot]}com
Faccio l'impossibile... Per i miracoli mi sto attrezzando!


Mitto tibi navem prora puppique carentem
ilmaestro
Apprendista Forumista
**
Offline Offline

Posts: 308


« Reply #26 on: 22-01-2009, 20:24:36 »

Il problema sollevato da JohnFrusciante è che in qualche modo il CdL ha diritto di concedere l'esclusiva delle foto che vengono fatte ufficialmente durante le Lauree.
E' una domanda o una affermazione? Perchè se fosse un'affermazione potremmo dire che la seduta di laurea è pubblica e si può fare venire qualunque persona e quindi anche un altro fotografo, nessuno lo vieta.

Quote
Ora, siccome io non sono un esperto di legge, avrei piacere di conoscere dal punto di vista legale, da chi ne sa qualcosa e può magari portare riferimenti legislativi, se il diritto di esclusiva ce l'ha il laureando oppure il Corso di Laurea. È chiaro che nel secondo caso, avverrebbe IMHO una cosa profondamente ingiusta, ma ripeto che non ne sono sicuro.
Il problema era di capire, quindi, cosa si intendeva con "ufficialità" del fotografo.
Hai ragione, bisogna sapere se il corso di laurea ha l'esclusiva sulle foto e sulle riprese.
Logged
Fr3d3R!K
Forumista Eroico
*****
Offline Offline

Gender: Male
Posts: 2.463



« Reply #27 on: 22-01-2009, 21:00:37 »

anche a me interessa saperlo, non c'è nessuno che ne sappia di più?
@reverse: ma alla tua laurea c'era il fotografo ufficiale o "ufficioso"Huh?
Logged

Search Button, CODE Tag, Google & Italian language are your friends! Use Them!
ɹǝǝuıƃuǝsɹǝʌǝɹ
Administrator
God of the Forum
*****
Offline Offline

Gender: Male
Posts: 4.474


Più grande è la lotta, e più è glorioso il trionfo


WWW
« Reply #28 on: 23-01-2009, 09:44:22 »

@reverse: ma alla tua laurea c'era il fotografo ufficiale o "ufficioso"Huh?
Spiegati meglio
Logged

La grande marcia della distruzione mentale proseguirà. Tutto verrà negato. Tutto diventerà un credo. È un atteggiamento ragionevole negare l'esistenza delle pietre sulla strada; sarà un dogma religioso affermarla. È una tesi razionale pensare di vivere tutti in un sogno; sarà un esempio di saggezza mistica affermare che siamo tutti svegli. Accenderemo fuochi per testimoniare che due più due fa quattro. Sguaineremo spade per dimostrare che le foglie sono verdi in estate. Non ci resterà quindi che difendere non solo le incredibili virtù e saggezze della vita umana, ma qualcosa di ancora più incredibile: questo immenso, impossibile universo che ci guarda dritto negli occhi. Combatteremo per i prodigi visibili come se fossero invisibili. Guarderemo l'erba e i cieli impossibili con uno strano coraggio. Saremo tra coloro che hanno visto eppure hanno creduto.

In tutto, amare e servire.

  
                            ن                           
I can deal with ads,
I can deal with buffer,
but when ads buffer
I suffer...

...nutrimi, o Signore, "con il pane delle lacrime; dammi, nelle lacrime, copiosa bevanda...

   YouTube 9GAG    anobii  S  Steam T.B.o.I. Wiki [univ] Lezioni private  ʼ  Albo d'Ateneo Unicode 3.0.1
Usa "Search" prima di aprire un post - Scrivi sempre nella sezione giusta - Non spammare - Rispetta gli altri utenti - E ricorda di seguire il Regolamento
Timmy
Guest
« Reply #29 on: 23-01-2009, 10:43:40 »

Tra due sessioni dovrei concludere anche io e vorrei delle foto decenti.

Suggeritemi: a chi dovrei rivolgermi per avere delucidazioni?
Logged
Pages: 1 [2] 3   Go Up
Print
Jump to: