Pages: [1]   Go Down
Print
Author Topic: Help  (Read 1980 times)
0 Members e 1 Utente non registrato stanno visualizzando questa discussione.
Joe
Apprendista Forumista
**
Offline Offline

Posts: 492


« on: 23-09-2010, 11:19:45 »

Salve ragazzi, ho delle difficoltà con un compito. Eccolo:

Realizzare il seguente schema di collegamenti

                C1           C2
               -------- C --------
               |          |           |
               |          |           |
               |          A          |
               |          |           |       D
               |    B1  |  B2     |       |
     I -------------- B ---------------

I nodi B e C hanno tre interfacce ciascuno, uno verso la rete interna, una verso la rete esterna ed una verso il nodo A. Il nodo A monitorizza il funzionamento delle interfacce dei nodi B e C.

  1) Scrivere uno script bash per il nodo A che controlli lo stato di funzionamento delle interfacce B1, B2, C1, C2

  2) Scrivere uno script bash per il nodo A in modo da modificare le tabelle di routing dei nodi B e C, per garantire il corretto routing tra i nodi D e I


Qualcuno (che ha dato la materia) sarebbe così gentile da spiegarmi questi due quesiti e dirmi come procedere?
Grazie mille per le risposte  testate
Logged
Joe
Apprendista Forumista
**
Offline Offline

Posts: 492


« Reply #1 on: 24-09-2010, 07:13:05 »

Nessuno mi può dare una mano? Qualcuno che almeno possa dirmi se c'è su Internet qualcosa che mi può essere d'aiuto?Se c'è qualcuno disponibile ne sarei grato. Se supero questa materia mi manca solo Progetto Software per laurearmi. cry testate
Logged
Aigor
Forumista Esperto
****
Offline Offline

Gender: Male
Posts: 1.184


"Il destino non è una catena, ma un volo."[A.B.]


« Reply #2 on: 24-09-2010, 13:16:47 »

Sinceramente ti darei una mano volentieri ... ma spiegarti sul forum quei due punti è un pò come spiegarti tutto il programma di Lab.Amm.O.S...
Se sei in facoltà in caso fatti riconoscere e se ne parla, non sono argomenti "intuitivi" !
Ah magari comincia a cercare l'accesso tramite protocollo SSH su slackware che quello è già qualcosa !
Logged

"Era d'altronde uno di quegli uomini che amano assistere alla propria vita, ritenendo impropria qualsiasi ambizione a viverla.
Si sarà notato che essi osservano il loro destino nel modo in cui, i più, sono soliti osservare una giornata di pioggia." - Seta,Baricco
KekKo
Apprendista Forumista
**
Offline Offline

Posts: 159



« Reply #3 on: 25-09-2010, 10:16:25 »

Una cosa non mi è chiara...
nel testo dice di modificare le tabelle di routing dei nodi B e C per garantire il corretto routing dei nodi I e D..
Io solitamente imposto le regole di routing nei singoli nodi, ovvero in questo caso direi a I e D di usare C o B come gw...

Come faccio a impostare le regole di routing su C e D che sarebbero i gateway stessi? 
Logged

Cu di speranza campa, disperatu mori!
Aigor
Forumista Esperto
****
Offline Offline

Gender: Male
Posts: 1.184


"Il destino non è una catena, ma un volo."[A.B.]


« Reply #4 on: 25-09-2010, 10:33:46 »

Devi entrare dentro le macchine e cambiare le loro tabelle.
L'unico modo per farlo è fare un accesso in remoto e quindi usare un protocollo d'accesso remoto : SSH.
Volendo potresti pure utilizzare Telnet, ma nell'installazione fornita dal prof il servizio non è disponibile.
Logged

"Era d'altronde uno di quegli uomini che amano assistere alla propria vita, ritenendo impropria qualsiasi ambizione a viverla.
Si sarà notato che essi osservano il loro destino nel modo in cui, i più, sono soliti osservare una giornata di pioggia." - Seta,Baricco
KekKo
Apprendista Forumista
**
Offline Offline

Posts: 159



« Reply #5 on: 25-09-2010, 13:00:12 »

Devi entrare dentro le macchine e cambiare le loro tabelle.
L'unico modo per farlo è fare un accesso in remoto e quindi usare un protocollo d'accesso remoto : SSH.
Volendo potresti pure utilizzare Telnet, ma nell'installazione fornita dal prof il servizio non è disponibile.

Si, questo mi è chiaro...non mi è chiaro come modificare il routing su B e C per far comunicare I e D..

Ovvero...
per far comunicare I con D tramite B inserisco le regole su I (impostando come gw B) e su D (impostando sempre B come gw), ma non modificando nulla sul gw B..
Nel compito invece è richiesto di modificare le regole su B e C, ovvero sui 2 gw...cosa dovrei modificare? 
« Last Edit: 25-09-2010, 13:12:10 by KekKo » Logged

Cu di speranza campa, disperatu mori!
KekKo
Apprendista Forumista
**
Offline Offline

Posts: 159



« Reply #6 on: 25-09-2010, 14:46:42 »

Qualcosa mi dice ke nn mi sono saputo spiegare 
Logged

Cu di speranza campa, disperatu mori!
shiny
Forumista
***
Offline Offline

Posts: 810



WWW
« Reply #7 on: 26-09-2010, 11:20:04 »

Si, questo mi è chiaro...non mi è chiaro come modificare il routing su B e C per far comunicare I e D..

Ovvero...
per far comunicare I con D tramite B inserisco le regole su I (impostando come gw B) e su D (impostando sempre B come gw), ma non modificando nulla sul gw B..
Nel compito invece è richiesto di modificare le regole su B e C, ovvero sui 2 gw...cosa dovrei modificare? 

da quanto mi risulta, una volta finita l'installazione, le macchine non si configurano per magia, ma le devi configurare proprio te. Invece di configurarle a mano le devi configurare con uno script bash tutto qui.  testate
Logged
KekKo
Apprendista Forumista
**
Offline Offline

Posts: 159



« Reply #8 on: 26-09-2010, 12:09:44 »

da quanto mi risulta, una volta finita l'installazione, le macchine non si configurano per magia, ma le devi configurare proprio te. Invece di configurarle a mano le devi configurare con uno script bash tutto qui.  testate

Davvero? Grazie per l'ottimo consiglio!
Io credevo ke bastasse presentarsi all'esame, saper accendere un pc, fare un'installazione premendo sempre invio e poi fare un balletto a scelta tra il flamenco, il tip tap e un accenno di tango argentino! 
Logged

Cu di speranza campa, disperatu mori!
shiny
Forumista
***
Offline Offline

Posts: 810



WWW
« Reply #9 on: 26-09-2010, 19:01:23 »

Davvero? Grazie per l'ottimo consiglio!
Io credevo ke bastasse presentarsi all'esame, saper accendere un pc, fare un'installazione premendo sempre invio e poi fare un balletto a scelta tra il flamenco, il tip tap e un accenno di tango argentino! 
Se era cosi' ovvio mi spieghi perche' hai postato questa domanda: "Si, questo mi è chiaro...non mi è chiaro come modificare il routing su B e C per far comunicare I e D.."? testate (Mi sembrava che la cosa ovvia non ti fosse chiara... lol)
Logged
Root
Apprendista Forumista
**
Offline Offline

Gender: Male
Posts: 474



« Reply #10 on: 15-01-2011, 19:17:15 »

Salve, svolgendo questo compito ho trovato la seguente soluzione.

5 macchine configurate come segue

1) macchina I
Numero di adattatori di rete 1.

file rc.local contenente:
Code:
ifconfig eth0 10.0.0.1/24
route add default gw 10.0.0.1
2) macchina B
Numero di adattatori di rete 3

file rc.local contenente
Code:
ifconfig eth0 10.0.0.3/24
ifconfig eth1 10.0.1.1/24
ifconfig eth2 10.0.2.1/24
sysctl net.ipv4.ip_forward=1
3) macchina C
Numero di adattatori di rete 3
file rc.local contenente
Code:
ifconfig eth0 10.0.0.2/24
ifconfig eth1 10.0.1.2/24
ifconfig eth2 10.0.2.2/24
4) macchina A
Numero di adattatori di rete 1
file rc.local contenente
Code:
ifconfig eth0 10.0.1.2/24
route add default gw 10.0.1.2/24
5) macchina D
Numero di adattatori di rete 1
file rc.local contenente
Code:
ifconfig eth0 10.0.2.3/24
router add default gw 10.0.2.3

Ogni macchina ha il file /etc/hosts contenente:
Code:
ipmacchina nomemacchina
questo permette il ping usando il nome della macchina

Script sul nodo A:
/usr/sbin/check.sh
Code:
while [ 1 ]
do
    if ping -c 1 10.0.0.3 > /dev/null
    then
           echo "C1 works"
    fi
    if ping -c 1 10.0.2.1 > /dev/null
    then
           echo "C2 works"
    fi
    if ping -c 1 10.0.0.2 > /dev/null
    then
           echo "B1 works"
    fi
    if ping -c 1 10.0.2.2 > /dev/null
    then
           echo "C2 works"
    fi
    sleep 2
done

Che ve ne sembra?
Come diceva kekko, in cosa consiste il punto 2?

Grazie per le risposte
Dario Spitaleri
PS: SPero di non aver commesso errori di digitazione, comunque il tutto funziona.
« Last Edit: 15-01-2011, 19:22:19 by Root » Logged

Passa a jabber!
http://jabber.org (il servizio)
http://pidgin.im (il client)

(c'era una volta) www.mytwocent.it
Condividi le tue conoscenze!

linux registered user #449678
shiny
Forumista
***
Offline Offline

Posts: 810



WWW
« Reply #11 on: 16-01-2011, 01:54:35 »

il punto 2 consiste di fare uno script che configuri (comandi route/ifconfig) delle macchine differenti da quella in cui viene eseguito lo script... io suggerirei di utilizzare ssh per farlo 
Logged
Root
Apprendista Forumista
**
Offline Offline

Gender: Male
Posts: 474



« Reply #12 on: 19-01-2011, 00:12:43 »

Ancora una domanda, il testo dice che i nodi E ed F devono raggiungere il nodo I senza necessita' di riconfigurazione.

Una soluzione potrebbe essere quella di mettere due gateway di default per i nodi E ed F con i comandi:

Code:
route add default gw 10.0.4.2
route add default gw 10.0.4.1
se questi sono gli ip delle interfacce di R2 ed R3 collegate alla sottorete dove sono presenti E ed F?

Io ho provato ma questa soluzione non sembra dare i risultati sperati, infatti affinchè tutto riparta ci vuole un pò di tempo.

Qualche altra, magari migliore, soluzione?

Grazie per la risposta
Spitaleri Dario

Logged

Passa a jabber!
http://jabber.org (il servizio)
http://pidgin.im (il client)

(c'era una volta) www.mytwocent.it
Condividi le tue conoscenze!

linux registered user #449678
Pages: [1]   Go Up
Print
Jump to: