Pages: 1 ... 3 4 [5] 6 7 ... 9   Go Down
Print
Author Topic: Risultati esami  (Read 18116 times)
0 Members e 1 Utente non registrato stanno visualizzando questa discussione.
kaesar
Apprendista Forumista
**
Offline Offline

Gender: Male
Posts: 384


volli, e sempre volli, e fortissimamente volli


« Reply #60 on: 08-10-2010, 12:14:03 »

Oggi ho parlato con il docente assieme a Gigi.
La situazione di Progr. 2 dal punto di vista statistico (riferita agli appelli estivi e di settembre) è la seguente:

STUDENTI DIVERSI CHE HANNO SOSTENUTO L'ESAME
- M01: 26 (ovvero studenti iscritti al I anno)
- 667: 36 (ovvero studenti degli anni precedenti)
- totale: 62

STUDENTI CHE HANNO SUPERATO L'ESAME:
- M01 : 14 (53%)
- 667: 12 (33%)
- totale: 26 (41%)

I numeri non dimostrano l'esistenza di un problema su Progr. 2, dimostrano invece l'esistenza di un problema "prima" di Progr. 2. Perché solo 26 studenti su 140 si sono presentati ai primi 4 appelli?

Per quanto riguarda le lamentele specifiche che ho letto in questo topic, credo che sicuramente una richiesta accettabile sia quella di avere un po' di tempo in più durante l'esame. Magari 1/2 ora in più potrebbe aiutare.
Non credo che Simone si opporrà a tale possibilità. Per il resto, ragazzi, studiate, le cose che non capite chiedetele al ricevimento, programmate e scambiatevi idee, problemi e soluzioni.

26 studenti che superano l'esame in totale su 4 appelli, sarebbe una media di circa 6,5 studenti ad appello ( se consideriamo che ad ogni appello si presentano circa 40 persone ), la media scende un pochino, arrivando a circa al 16,5 % per ogni appello. Il problema, in ogni caso, non è solo limitato al numero di studenti che supera l'esame, quanto al fatto che se uno studente scrive del codice durante la seconda prova d'esame e il codice non compila non è sempre detto che il codice scritto sia totalmente da buttare, ma andrebbe comunque valutato, visto che l'esame è diviso in due prove di laboratorio e si ha un voto sulla prima, penso sia giusto avere un voto anche sulla seconda. Questo è un mio modestissimo punto di vista. Credo che l'avere a disposizione 30 minuti in più sia comunque una cosa ragionevole.
d'accordissimo senza tenere conto che la prima prova ti da un vioto e non viene tenuto in considerazione che tu prendi 18 o 30 è la stessa identica cosa
Logged

"Se introduci un po' di anarchia... se stravolgi l'ordine prestabilito... tutto diventa improvvisamente caos. Io sono un agente del caos. E sai qual è il bello del caos? È equo!"
bluegirl
Apprendista Forumista
**
Offline Offline

Posts: 360



« Reply #61 on: 08-10-2010, 12:29:20 »

Quello che vorrei capire io ma è normale che all'ultimo appello sia passato SOLO UNO studente?E' normale che ad ogni appello sono solo in pochi a passarlo?E' normale che molti di loro voi vengono bocciati all'orale e si deve ricominciare dall'inizio?Bho ragazzi non sò che dire...so solo che se non lo passo nemmeno a Novembre, io vi saluto. Vado a dare le ultime materie in altra sede.
Se la difficoltà degli esercizi è alta, non cambia niente avere mezz'ora in più. Io allora proporrei una cosa al Prof: se nel suo eserciziario, gentilmente, introduce nuovi esercizi con la stessa difficoltà di un compito d'esame, almeno così a casa possiamo esercitarci. Io personalmente dopo aver svolto tutti gli esercizi del sito, non sò più che esercizi fare.
Logged
bluegirl
Apprendista Forumista
**
Offline Offline

Posts: 360



« Reply #62 on: 08-10-2010, 12:36:00 »

Oggi ho parlato con il docente assieme a Gigi.
La situazione di Progr. 2 dal punto di vista statistico (riferita agli appelli estivi e di settembre) è la seguente:

STUDENTI DIVERSI CHE HANNO SOSTENUTO L'ESAME
- M01: 26 (ovvero studenti iscritti al I anno)
- 667: 36 (ovvero studenti degli anni precedenti)
- totale: 62

STUDENTI CHE HANNO SUPERATO L'ESAME:
- M01 : 14 (53%)
- 667: 12 (33%)
- totale: 26 (41%)

I numeri non dimostrano l'esistenza di un problema su Progr. 2, dimostrano invece l'esistenza di un problema "prima" di Progr. 2. Perché solo 26 studenti su 140 si sono presentati ai primi 4 appelli?

Per quanto riguarda le lamentele specifiche che ho letto in questo topic, credo che sicuramente una richiesta accettabile sia quella di avere un po' di tempo in più durante l'esame. Magari 1/2 ora in più potrebbe aiutare.
Non credo che Simone si opporrà a tale possibilità. Per il resto, ragazzi, studiate, le cose che non capite chiedetele al ricevimento, programmate e scambiatevi idee, problemi e soluzioni.

26 studenti che superano l'esame in totale su 4 appelli, sarebbe una media di circa 6,5 studenti ad appello ( se consideriamo che ad ogni appello si presentano circa 40 persone ), la media scende un pochino, arrivando a circa al 16,5 % per ogni appello. Il problema, in ogni caso, non è solo limitato al numero di studenti che supera l'esame, quanto al fatto che se uno studente scrive del codice durante la seconda prova d'esame e il codice non compila non è sempre detto che il codice scritto sia totalmente da buttare, ma andrebbe comunque valutato, visto che l'esame è diviso in due prove di laboratorio e si ha un voto sulla prima, penso sia giusto avere un voto anche sulla seconda. Questo è un mio modestissimo punto di vista. Credo che l'avere a disposizione 30 minuti in più sia comunque una cosa ragionevole.

Concordo pienamente con te...Il Prof dovrebbe venirci incontro e modificare il metodo di valutazione, i voti vanno dal 18 al 30.
Logged
Daréios89
Forumista Eroico
*****
Offline Offline

Gender: Male
Posts: 2.679


La musica è la forma d'arte suprema.


« Reply #63 on: 08-10-2010, 12:43:14 »

Quote
nuovi esercizi con la stessa difficoltà di un compito d'esame, almeno così a casa possiamo esercitarci. Io personalmente dopo aver svolto tutti gli esercizi del sito, non sò più che esercizi fare.

Effettivamente è vero questo.
E' anche vero che si siano presentati in pochi ai primi appelli, però forse perchè qualcuno più che in programmazione ha puntato a qualche altra materia in quel momento...e non è arrivato fare quello che è necessario per sostenere un esame di programmazione.
Logged

"Utilizzare sempre de l'Hôpital.....è come andare a caccia di farfalle con un bazooka".
atrix0ne
Forumista
***
Offline Offline

Posts: 607


homo faber fortunae suae


« Reply #64 on: 08-10-2010, 12:56:22 »

Sarebbe giusto nella statistica inserire i dati riguardo l'ultimo appello:1 su 40.
Secondo me il docente dovrebbe tenere conto anche del voto della prima parte,aumentare il tempo relativo alla seconda parte d'esame,ovviamente non aumentando ulteriormente la difficoltà e infire dare
un voto complessivo facendo una media ponderata tra PRIMA PARTE,SECONDA PARTE E ORALE.

Logged

soad
Matricola
*
Offline Offline

Posts: 72


« Reply #65 on: 08-10-2010, 13:35:55 »

vado anche io controtendenza
se guardate lo scorso appello sono passate persone con i voti che andavano da 18-19 fino a 28..
quindi non credo che per il prof sia o tutto bianco o tutto nero..
credo (ne sono abbastanza certo) che il prof controlli anche i compiti che non compilano e corregge eventuali (pochi) errori..
poi certo la prima prova si potrebbe togliere (troppo facile e quindi inutile)
e il tempo per la seconda prova si potrebbe aumentare..
Logged
Aigor
Forumista Esperto
****
Offline Offline

Gender: Male
Posts: 1.184


"Il destino non è una catena, ma un volo."[A.B.]


« Reply #66 on: 08-10-2010, 14:49:37 »

non per fare il guastafeste, ma non si sta un pò esagerando ?
Voi andate dal Preside di Facoltà a dirgli cosa ? "Non passo Programmazione 2 " ?
E il Prof.Cutello cosa vi aspettate che vi dica ? Secondo me si fa una risata e vi invita a studiare ( perchè è una persona gentile, non per altro ).
Programmazione 2 è stata da SEMPRE una delle materie più difficili e pesanti del CDL ( non per nulla vale 9CFU ). Quando c'era il Prof. Pulvirenti e la Prof.ssa Giugno la materia non era più facile di ora, e  prima, quando c'era il Prof. Riccobene, era anche peggio.
Dire che la colpa è dei docenti è un pò come prendere l'autostrada in controsenso e prendersela con tutti quelli che vi vengono incontro !
La materia è difficile ma vi assicuro che non sarà nè la prima nè l'ultima ( dove le mettiamo Algoritmi, Reti et simili ? ).
Qualcuno diceva che è la sua ultima materia ( come è possibile non me lo spiego ), beh uno studente di questo corso che non sa programmare le strutture dati più semplici, alla fine di 3 anni di studio, non credo che si possa ritenere Informatico anche con un pezzo di carta che afferma il contrario...


ma non dire idiozie!!!
tu non hai la minima idea di quello ke dici... io ho visto gli esami di pulvirenti e di faro e non c'è il minimo paragone!!!
informati prima di parlare!

IDIOZIE Huh? Ma con chi stai parlando ? Con tuo fratello ??
Senti prima di insultare informati te !
1. Ho fatto esami con Prof.Pulvirenti, li ho superati a suo tempo ( anche con un buon voto ) e quindi potrei anche mandarti volentieri da qualche altra parte che non sia il forum solo per quello che hai detto
2. Gli esami del Prof. Faro li ho visti, perchè più di una volta ho aiutato qualche collega, non sono tanto più assurdi di quelli del Prof. Pulvirenti.

L'esame si può superare basta STUDIARE un pò ( scusa la brutta parola !! ).
Anche il Prof. Cutello ve l'ha detto ! Inoltre avete smosso pure Gigi per questa discussione, vi rimane Lourdes e Fatima ... altrimenti c'è sempre questo !

Logged

"Era d'altronde uno di quegli uomini che amano assistere alla propria vita, ritenendo impropria qualsiasi ambizione a viverla.
Si sarà notato che essi osservano il loro destino nel modo in cui, i più, sono soliti osservare una giornata di pioggia." - Seta,Baricco
kaesar
Apprendista Forumista
**
Offline Offline

Gender: Male
Posts: 384


volli, e sempre volli, e fortissimamente volli


« Reply #67 on: 08-10-2010, 15:10:45 »

non per fare il guastafeste, ma non si sta un pò esagerando ?
Voi andate dal Preside di Facoltà a dirgli cosa ? "Non passo Programmazione 2 " ?
E il Prof.Cutello cosa vi aspettate che vi dica ? Secondo me si fa una risata e vi invita a studiare ( perchè è una persona gentile, non per altro ).
Programmazione 2 è stata da SEMPRE una delle materie più difficili e pesanti del CDL ( non per nulla vale 9CFU ). Quando c'era il Prof. Pulvirenti e la Prof.ssa Giugno la materia non era più facile di ora, e  prima, quando c'era il Prof. Riccobene, era anche peggio.
Dire che la colpa è dei docenti è un pò come prendere l'autostrada in controsenso e prendersela con tutti quelli che vi vengono incontro !
La materia è difficile ma vi assicuro che non sarà nè la prima nè l'ultima ( dove le mettiamo Algoritmi, Reti et simili ? ).
Qualcuno diceva che è la sua ultima materia ( come è possibile non me lo spiego ), beh uno studente di questo corso che non sa programmare le strutture dati più semplici, alla fine di 3 anni di studio, non credo che si possa ritenere Informatico anche con un pezzo di carta che afferma il contrario...


ma non dire idiozie!!!
tu non hai la minima idea di quello ke dici... io ho visto gli esami di pulvirenti e di faro e non c'è il minimo paragone!!!
informati prima di parlare!

IDIOZIE Huh? Ma con chi stai parlando ? Con tuo fratello ??
Senti prima di insultare informati te !
1. Ho fatto esami con Prof.Pulvirenti, li ho superati a suo tempo ( anche con un buon voto ) e quindi potrei anche mandarti volentieri da qualche altra parte che non sia il forum solo per quello che hai detto
2. Gli esami del Prof. Faro li ho visti, perchè più di una volta ho aiutato qualche collega, non sono tanto più assurdi di quelli del Prof. Pulvirenti.

L'esame si può superare basta STUDIARE un pò ( scusa la brutta parola !! ).
Anche il Prof. Cutello ve l'ha detto ! Inoltre avete smosso pure Gigi per questa discussione, vi rimane Lourdes e Fatima ... altrimenti c'è sempre questo !


ma ti pare che siamo così scemi che non studiamo per l'esame oltretutto ripetuto più volte? 
a me pare che ti hanno portato esempi di persone che si sono fatti un mazzo ed erano tra i primi dieci del corso e ancora non si sono dati la materia quindi non ti offendere se poi ti senti dire "DICI IDIOZIE" che e ben diverso da un insulto mirato alla tua persona
Logged

"Se introduci un po' di anarchia... se stravolgi l'ordine prestabilito... tutto diventa improvvisamente caos. Io sono un agente del caos. E sai qual è il bello del caos? È equo!"
Zeridos
Forumista
***
Offline Offline

Gender: Male
Posts: 705


The Original


« Reply #68 on: 08-10-2010, 15:25:52 »

Sarà cm dite voi, cmq il prof Cutello è stato chiaro, dati alla mano. Il massimo che potrete avere è un incremento nel tempo dell'esame. Purtroppo cmq questo appello è andato.


 

P.S. http://it.wiktionary.org/wiki/idiozia 
Logged

I love penguins, dead ones...
Vincenzo Cutello
Administrator
Forumista
*****
Offline Offline

Gender: Male
Posts: 600


« Reply #69 on: 08-10-2010, 15:52:31 »

Sarà cm dite voi, cmq il prof Cutello è stato chiaro, dati alla mano. Il massimo che potrete avere è un incremento nel tempo dell'esame. Purtroppo cmq questo appello è andato.

Aggiungo che l'idea (di bluegirl mi pare) di chiedere ed avere dal docente altri esercizi del livello del compito d'esame mi pare proprio buona. Sono sicuro che anche in questo vi verrà incontro.
Logged
Riki Chardo
Apprendista Forumista
**
Offline Offline

Gender: Male
Posts: 101


r36tig89tgcj


« Reply #70 on: 08-10-2010, 16:01:22 »

ragazzi in effetti i dati fornitici dal prof. cutello non sono poi cosi male come sembravano essere. insomma la metà delle matricole che si sono presentate agli appelli hanno dato la materia. I dati parlano chiaro

STUDENTI DIVERSI CHE HANNO SOSTENUTO L'ESAME
- M01: 26 (ovvero studenti iscritti al I anno)
- 667: 36 (ovvero studenti degli anni precedenti)
- totale: 62

STUDENTI CHE HANNO SUPERATO L'ESAME:
- M01 : 14 (53%)
- 667: 12 (33%)
- totale: 26 (41%)

Per chi non l'avesse capito 62 persone sono le persone totali diverse considerando tutti gli appelli. Se al primo esame si presentano 50 persone e al secondo sempre 50 non potete considerarle come 100 persone se sono le stesse 50 e poi magari al terzo appello sempre gli stessi 50 e ogni volta ne passano 8 allora non sono 8 su 50 ma 24 su 50 quindi state attenti ai numeri.
Nonostante ciò credo che la soluzione migliore e l'unica possibile e giusta sia quella di dare mezz'ora in piu di tempo il che renderebbe l'esame più fattibile. Chi dice di voler esami piu facili lo rimando al link di Aigorhttp://www.unict.it/Public/Uploads/links/_6_domandarinunciaaglistudi.pdf
Logged
kaesar
Apprendista Forumista
**
Offline Offline

Gender: Male
Posts: 384


volli, e sempre volli, e fortissimamente volli


« Reply #71 on: 08-10-2010, 16:22:13 »

ragazzi in effetti i dati fornitici dal prof. cutello non sono poi cosi male come sembravano essere. insomma la metà delle matricole che si sono presentate agli appelli hanno dato la materia. I dati parlano chiaro

STUDENTI DIVERSI CHE HANNO SOSTENUTO L'ESAME
- M01: 26 (ovvero studenti iscritti al I anno)
- 667: 36 (ovvero studenti degli anni precedenti)
- totale: 62

STUDENTI CHE HANNO SUPERATO L'ESAME:
- M01 : 14 (53%)
- 667: 12 (33%)
- totale: 26 (41%)

Per chi non l'avesse capito 62 persone sono le persone totali diverse considerando tutti gli appelli. Se al primo esame si presentano 50 persone e al secondo sempre 50 non potete considerarle come 100 persone se sono le stesse 50 e poi magari al terzo appello sempre gli stessi 50 e ogni volta ne passano 8 allora non sono 8 su 50 ma 24 su 50 quindi state attenti ai numeri.
Nonostante ciò credo che la soluzione migliore e l'unica possibile e giusta sia quella di dare mezz'ora in piu di tempo il che renderebbe l'esame più fattibile. Chi dice di voler esami piu facili lo rimando al link di Aigorhttp://www.unict.it/Public/Uploads/links/_6_domandarinunciaaglistudi.pdf

io sto stilando in base a tutte le convocazioni una lista di persone sono al secondo appello e sono 85 persone prenotate per qst esame, ovviamente nel mio file non ci sono ripetizione di persone
Logged

"Se introduci un po' di anarchia... se stravolgi l'ordine prestabilito... tutto diventa improvvisamente caos. Io sono un agente del caos. E sai qual è il bello del caos? È equo!"
XDnl
Apprendista Forumista
**
Offline Offline

Gender: Male
Posts: 376



« Reply #72 on: 08-10-2010, 16:27:26 »

Premetto che ho già dato tempo fa la materia.
Leggendo il topic e dando un'occhiata ai testi, mi sembrava che il disappunto fosse relativo all'algoritmo risolutivo della torre di Hanoi.
Andando avanti con i post però ho notato che le critiche sono più generalizzate.
Rispetto alle prove precedenti mi sembra che ci siano più vincoli da rispettare (metodi static factory, oggetti immutabili, usare/non usare la ricorsione) ma credo che questi siano argomenti normalissimi, rientranti nel corso di Programmazione 2.
Probabilmente il rispetto di tali vincoli è una "condicio sine qua non", il che giustifica le soluzioni considerate errate, nonostante l'output sia corretto.

Francamente è difficile prendere una posizione in questa situazione.
Mi sà  che state un po esagerando sia da un lato che dall'altro. Io posso dire soltanto un paio di cose.
1. Sono arrivato 3 nella gara di programmazione che è un buon metodo di valutazione per lo studente, e insomma fatti 12 progetti su 12 corretti e la maggior parte dei quali anche mooolto efficienti, mi sento di dire che prendere un misero 19 all'appello scorso dove sono passati solo in 5 all'orale e dopo esser stato bocciato piu volte in appelli passati anche consegnando un programma funzionante al 100% con output corretto, non è di certo una valutazione corretta. Adesso non voglio fare il professore però chi ha partecipato alla gara di programmazione mi conosce di sicuro e sa qnt valgo.

Sicuramente la sfida di programmazione ha richiesto un impegno particolare, infatti si è valutata la correttezza e la velocità di esecuzione, ed in seguito anche il rispetto di alcuni vincoli.
Il successo in tale competizione ovviamente implica una certa padronanza degli argomenti.
C'è da dire però che il tempo a disposizione non è lo stesso (24 ore contro 2) nonchè la tensione durante lo svolgimento della prova.

Comunque sia come consiglio generale penso sia importante prendersi tutto il tempo che serve per capire bene il testo, cominciando a scrivere solo dopo aver chiarito tutti i dubbi.

Saluti
« Last Edit: 08-10-2010, 16:33:05 by XDnl » Logged
Riki Chardo
Apprendista Forumista
**
Offline Offline

Gender: Male
Posts: 101


r36tig89tgcj


« Reply #73 on: 08-10-2010, 16:46:38 »

ragazzi in effetti i dati fornitici dal prof. cutello non sono poi cosi male come sembravano essere. insomma la metà delle matricole che si sono presentate agli appelli hanno dato la materia. I dati parlano chiaro

STUDENTI DIVERSI CHE HANNO SOSTENUTO L'ESAME
- M01: 26 (ovvero studenti iscritti al I anno)
- 667: 36 (ovvero studenti degli anni precedenti)
- totale: 62

STUDENTI CHE HANNO SUPERATO L'ESAME:
- M01 : 14 (53%)
- 667: 12 (33%)
- totale: 26 (41%)

Per chi non l'avesse capito 62 persone sono le persone totali diverse considerando tutti gli appelli. Se al primo esame si presentano 50 persone e al secondo sempre 50 non potete considerarle come 100 persone se sono le stesse 50 e poi magari al terzo appello sempre gli stessi 50 e ogni volta ne passano 8 allora non sono 8 su 50 ma 24 su 50 quindi state attenti ai numeri.
Nonostante ciò credo che la soluzione migliore e l'unica possibile e giusta sia quella di dare mezz'ora in piu di tempo il che renderebbe l'esame più fattibile. Chi dice di voler esami piu facili lo rimando al link di Aigorhttp://www.unict.it/Public/Uploads/links/_6_domandarinunciaaglistudi.pdf

io sto stilando in base a tutte le convocazioni una lista di persone sono al secondo appello e sono 85 persone prenotate per qst esame, ovviamente nel mio file non ci sono ripetizione di persone
numeri manomessi lo vedremo...

Quote
Premetto che ho già dato tempo fa la materia.
Leggendo il topic e dando un'occhiata ai testi, mi sembrava che il disappunto fosse relativo all'algoritmo risolutivo della torre di Hanoi.
Andando avanti con i post però ho notato che le critiche sono più generalizzate.
Rispetto alle prove precedenti mi sembra che ci siano più vincoli da rispettare (metodi static factory, oggetti immutabili, usare/non usare la ricorsione) ma credo che questi siano argomenti normalissimi, rientranti nel corso di Programmazione 2.
Probabilmente il rispetto di tali vincoli è una "condicio sine qua non", il che giustifica le soluzioni considerate errate, nonostante l'output sia corretto.


Sicuramente la sfida di programmazione ha richiesto un impegno particolare, infatti si è valutata la correttezza e la velocità di esecuzione, ed in seguito anche il rispetto di alcuni vincoli.
Il successo in tale competizione ovviamente implica una certa padronanza degli argomenti.
C'è da dire però che il tempo a disposizione non è lo stesso (24 ore contro 2) nonchè la tensione durante lo svolgimento della prova.

Comunque sia come consiglio generale penso sia importante prendersi tutto il tempo che serve per capire bene il testo, cominciando a scrivere solo dopo aver chiarito tutti i dubbi.

grazie della risposta danilo questo dimostra il fatto che non importa il tempo per capire se un programmatore è valido o no. Certo non possiamo metterci a fare esami di 24 ore anche se con pulvirenti si faceva un progetto con tale durata, però quella mezz'oretta che basta per correggere gli errori di compilazione ed eventuali eccezioni sarebbe ottima. Cmq ho già dato la materia per chi non l'avesse capito quindi non parlo da ragazzo bloccato su prog2 ma sto cercando di essere obbiettivo.
Logged
dani89
Apprendista Forumista
**
Offline Offline

Posts: 254



« Reply #74 on: 08-10-2010, 17:07:05 »

ragazzi io pure fino a settembre sono rimasto bloccato da progr2 e in effetti devi anche capitare l'esame "giusto" cioè il classico esercizio su una struttura dati perchè nemmeno io avrei saputo fare quelli con metodi static factory e ordinamenti. Quindi il mio consiglio è quello di esercitarvi molto con le strutture dati tutti i giorni, dopo un po dovete essere in grado di farle in 1 ora massimo così il resto del tempo lo impiegate a fare l'esercizio che di volta in volta cambia. Per quanto riguarda l'orale invece non sono d'accordo con chi dice che è impossibile perchè alla fine di complessità è vero che domanda molte cose ma alla fine sono solo complessità note, come la ricerca in lista o albero, oppure gli ordinamenti, basta impararli la prima volta e poi li sai non è niente di complicato, io all'orale sono andato abbastanza tranquillo e le cose di complessità ovviamente me le ha chieste. Comunque ragazzi esercitatevi molto, poi se aggiungono mezzora ancora meglio ma pensate sempre al "caso peggiore" e preparatevi anche per le 2 ore, in bocca al lupo!
Logged
Pages: 1 ... 3 4 [5] 6 7 ... 9   Go Up
Print
Jump to: