Pages: 1 2 3 [4] 5 6 ... 9   Go Down
Print
Author Topic: Risultati esami  (Read 17010 times)
0 Members e 1 Utente non registrato stanno visualizzando questa discussione.
bluegirl
Apprendista Forumista
**
Offline Offline

Posts: 360



« Reply #45 on: 07-10-2010, 16:15:14 »

A parte che
  • programmazione 2 e` propedeutica alle materie del secondo da (per quanto ricordo io) 4/5 anni (e forse anche di piu`) quindi questa non e` una novita'.
  • Quando ho fatto esami io non erano ammessi nemmeno gli appunti (bisognava conoscere a memoria le strutture dati fatte a lezioni come alberi, grafi etc oltre agli algoritmi come quicksort e vari), e all'orale era possibile qualsiasi tipo di domande ammessa in programma. Ma neanche in programmazione 1 era ammessa la documentazione java per citare un'altra materia.
  • Se volete un "hint", la voce che girava era che se non si facevano le prove in itinere era quasi impossibile superare lo scritto se non essendo preparati perfettamente al 100%, per via della quantita` di argomenti richiesti nel tempo a disposizione.
 
Quindi la situazione non e` cambiata. Se poi volete un altro esempio, andatevi a guardare altre materie "impegnative" come Reti o Analisi Matematica (per citarne due) e ditemi se secondo voi, vedendo i risultati, gli ammessi all'orale sono in numero maggiore alle vostre cifre. Ma cassate a parte, le materie non cambieranno solo perche` siete venuti a piangere sul forum lamentandovi che qui e` diverso dalla scuola in cui non si faceva 'na mazza, i problemi sono altri. Le materie sono queste, se non vi piacciono o non riuscite a studiarle sono problemi vostri, e` passato il tempo in cui i professori/maestri imboccano le cose col cucchiaino.
Per il resto mi preme fare una classifica delle migliori cagate del topic:

"la tipologia degli esercizi che viene assegnata deve essere in base alle nostre potenzialità"
Ovviamente, sono i professori che devono studiare come far passare la materia agli studenti, non gli studenti che devono studiare per superarla...

"perche e da due anni che la studio e penso che qualcosa se pur ###@@ che sia la sappia per almeno il 18"
A questo punto mi chiedo a che servono i docenti, visto che ci sono gia` gli studenti che si autovalutano...pensavo fossero loro a dover valutare le conoscenze degli studenti (il resto della frase "itagliana" scritta dall'utente in questione viene ignorata per motivi di decenza)...

"L'unica cosa da poter proporre (e che non verrà mai ascoltata) è di eliminare tutte queste propedeuticità, lasciare solo quelle che hanno senso"
Vedasi frase precedente, facciamo decidere agli studenti come e cosa devono studiare per laurearsi, anzi propongo di metterla direttamente all'asta ogni volta, cedendola al miglior offerente (la laurea)...

Se ho scordato altro avvertitemi pure, non vorrei fare un torto a qualcuno...
In ogni caso il metodo di valutazione del professore avete scoperto che e` questo, potete continuare a piagnucolare oppure mettervi sotto a studiare per passare la materia. A voi la scelta. Non siete piu` a scuola, ed anzi il mondo del lavoro vi tratterebbe anche peggio....
Buono studio.
Il vostro amato e fidato Fr3d3R!K di quartiere.

Innanzittutto mi chiedo dove sia finita la solidarietà tra colleghi...poi ti rispondo un pò per volta.
Io personalmente non mi lamento del fatto che non ci faccia usare appunti perchè questa è una cosa impensabile...non avrebbe allora senso fare l'esame se  possiamo copiare dagli appunti. Non si passerebbe l'esame per merito ed ovviamente non è giusto. E' proprio una cosa inconcepibile.
Reti e analisi io le ho date subito al primo colpo...ovviamente studiando.
Chi ti scrivere, purtroppo, non è una matricola uscita ieri dalle scuole superiori. Ho dato ben 21 materie e sò benissimo come funziona l'ambiente universitario.
Qui si sta parlando della metodologia di valutazione del Professore e della difficoltà degli esercizi...e scusami se dopo 8 mesi che studio solo questa materia e 4 appelli passati senza un risultato, ho un pò di rabbia.
Detto questo io aspetto solo notizie da Gigi, perchè qui sta diventando una polemica sterile. Leggendo alcuni commenti, io ho appena scoperto che a 5 materie dalla laurea ho sbagliato facoltà...non sono fatta per queste materie testate testate testate

Logged
kaesar
Apprendista Forumista
**
Offline Offline

Gender: Male
Posts: 384


volli, e sempre volli, e fortissimamente volli


« Reply #46 on: 07-10-2010, 16:19:40 »

senti e due anni che studio senza piangermi addosso come un dannato e di certo non chiedo la materia regalata ma un sistema di esame che valuti meglio le capacità in qst materia che mi dia 18 quando so il 60% della materia e non il 98% oltretutto lamentarmi e un mio diritto perchè ancora per poco siamo in un paese dove la libertà di parola è ancora valida e tu non sei nessuno per farmi morali del tutto inutile del tipo studia anziche di piangere perche non sai quanto ho già studiato e quanto so per qst materia quindi vai a disturbare qualcun'altro
« Last Edit: 07-10-2010, 16:25:52 by kaesar » Logged

"Se introduci un po' di anarchia... se stravolgi l'ordine prestabilito... tutto diventa improvvisamente caos. Io sono un agente del caos. E sai qual è il bello del caos? È equo!"
atrix0ne
Forumista
***
Offline Offline

Posts: 607


homo faber fortunae suae


« Reply #47 on: 07-10-2010, 16:27:02 »

senti e due anni che studio senza piangermi addosso come un dannato e di certo non chiedo la materia regalata ma un sistema di esame che valuti meglio le capacità in qst materia che mi dia 18 quando so il 60% della materia e non il 98% oltretutto lamentarmi e un mio diritto perchè ancora per poco siamo in un paese dove la libertà di parola è ancora valida e tu non sei nessuno per farmi morali del tutto inutile del tipo studia anziche di piangere perche non sai quanto ho già studiato e quanto so per qst materia quindi vai a disturbare qualcun'altro

 ok
Logged

LtWorf
Forumista Esperto
****
Offline Offline

Posts: 1.079

Ogni cosa da me scritta è da intendersi come opinione personale e non come dato di fatto. Anche le eventuali dimostrazioni matematiche da me scritte saranno opinioni personali e quindi dovranno venire dimostrate da una terza parte di fiducia


WWW
« Reply #48 on: 07-10-2010, 16:35:36 »

Vi racconto parte della mia esperienza erasmus in svezia.

In un corso (programming language tecnology) dovevamo fare 4 laboratori per passare
1 - Grammatica di linguaggio simil C
2 - Usando un tool automatico che realizza il parser per la grammatica, fare il typechecking di codice.
3- Fare un interprete per lo stesso linguaggio
4- Fare un interprete di un piccolo linguaggio funzionale.

I primi 3 punti non sono stati impossibili, ma il 4 si è rivelato veramente arduo.
I laboratori avevano una deadline soft e una hard. Venivano corretti entro quella soft ed entro quella hard dovevano essere corretti, altrimenti si veniva bocciati. (anche se lo scritto era andato bene)

Il 4o laboratorio non è riuscito a farlo quasi nessuno. Il prof ha esteso la hard deadline di una settimana, e successivamente lo ha abbuonato.

Si il prof si è posto delle domande tipo "ma forse sto corso era troppo difficile".
Certo io me la sono un po' presa nel di dietro perché mi sono ammazzato per consegnarlo entro la hard deadline non estesa, comunque mi ha fatto riflettere molto questa cosa.
Logged

There are some OO programming languages. I will create the first -_-' language.

LtWorf
bluegirl
Apprendista Forumista
**
Offline Offline

Posts: 360



« Reply #49 on: 07-10-2010, 16:48:16 »

Vi racconto parte della mia esperienza erasmus in svezia.

In un corso (programming language tecnology) dovevamo fare 4 laboratori per passare
1 - Grammatica di linguaggio simil C
2 - Usando un tool automatico che realizza il parser per la grammatica, fare il typechecking di codice.
3- Fare un interprete per lo stesso linguaggio
4- Fare un interprete di un piccolo linguaggio funzionale.

I primi 3 punti non sono stati impossibili, ma il 4 si è rivelato veramente arduo.
I laboratori avevano una deadline soft e una hard. Venivano corretti entro quella soft ed entro quella hard dovevano essere corretti, altrimenti si veniva bocciati. (anche se lo scritto era andato bene)

Il 4o laboratorio non è riuscito a farlo quasi nessuno. Il prof ha esteso la hard deadline di una settimana, e successivamente lo ha abbuonato.

Si il prof si è posto delle domande tipo "ma forse sto corso era troppo difficile".
Certo io me la sono un po' presa nel di dietro perché mi sono ammazzato per consegnarlo entro la hard deadline non estesa, comunque mi ha fatto riflettere molto questa cosa.

 
Logged
Riki Chardo
Apprendista Forumista
**
Offline Offline

Gender: Male
Posts: 101


r36tig89tgcj


« Reply #50 on: 08-10-2010, 03:36:41 »

Salve ragazzi ho letto su facebook di un topic fiammeggiante e ho subito pensato a prog2. Francamente è difficile prendere una posizione in questa situazione. Mi sà  che state un po esagerando sia da un lato che dall'altro. Io posso dire soltanto un paio di cose.
1. Sono arrivato 3 nella gara di programmazione che è un buon metodo di valutazione per lo studente, e insomma fatti 12 progetti su 12 corretti e la maggior parte dei quali anche mooolto efficienti, mi sento di dire che prendere un misero 19 all'appello scorso dove sono passati solo in 5 all'orale e dopo esser stato bocciato piu volte in appelli passati anche consegnando un programma funzionante al 100% con output corretto, non è di certo una valutazione corretta. Adesso non voglio fare il professore però chi ha partecipato alla gara di programmazione mi conosce di sicuro e sa qnt valgo.  (vorrei un parere da parte di danilo arcidiacono, compagno di pena).
2. Io personalmente conosco alcuni studenti che non stanno riuscendo a passare questa materia ma che sono molto bravi e meritano sicuramente di passare: è vero non sono tutti dei caproni ma ci sono alcuni ragazzi che meritano davvero di passare la materia.
3. Gli esercizi posti non sono di persè difficili, pechè un ragazzo che vuole dare prog2 deve saper fare esercizi di tale portata e supeiore. Il problema secondo me è il tempo a disposizione; dovrebbe essere almeno 30 minuti in più, e sono d'accordo anche sul fatto che per il 18 il livello di preparazione richiesto dal prof. è molto elevato. Da 18 a 30 la differenza è poca si tratta di riuscire a svolgere l'esercizio in 120 minuti anzicchè 121 anzi 120 e 30 secondi xke in un minuto con i tempi di scrittura dell'esame si riesce anche a fare mezzo main, e gia si è bocciati. Secondo me un ragazzo che svolge l'esercizio correttamente in 2 ore e mezza al posto di due ore merita di passare l'esame, e sono sicuro che se fossero state date 2 ore e mezza 5-6 ragazzi in piu sarebbero passati.
4. Il  criterio di valutazione non va bene e vi dirò perchè. Nell' esame della ciclicità dei grafi ho consegnato un esame corretto e funzionante al 100% che dava l'output corretto, ho utilizzato un algoritmo da me inventato per verificare se un grafo è o no aciclico. Adesso non mi sembra corretto che sono stato bocciato solo perchè il prof. voleva la DFS, perchè mica l'ha specificato nel compito e poi l'abilità del programmatore non sta nel ricordare la DFS o nel ricordare metodi fatti in precedenza da altri, ma nel riuscire a risolvere il problema che gli viene posto in qualunque modo e con tutti i mezzi che ha a disposizione. Cioè il prof all'orale voleva spiegazioni sul perchè ho kiamato un puntatore della classe pila head al posto di top. Ma stiamo skerzando, adesso non ho piu manco la libertà di dare nomi che voglio alle variabili. Prog2 non è uno standard che si deve imparare a memoria è una materia complessa che bisogna sicuramente studiare parecchio ma che ha come obiettivo quello di formare lo studente facendolo diventare un bravoe abile  programmatore che sa cavarsela con tutti i problemi riuscendo a trovare un algoritmo che gli risolve il problema. Non ha importanza se utilizzerà un algoritmo standard inventato da terzi o un algoritmo che gli è venuto in testa in quel momento, l'importante è che ne usa uno valido e relativamente efficiente.

Scusate per la grammatica e gli errori ma sono le 4 e mezza di notte e ho scritto il topic con molta fretta x questioni di tempo, spero comunque onostante ciò di essere stato abbastanza chiaro.
Logged
ilpuglio
Apprendista Forumista
**
Offline Offline

Posts: 300



« Reply #51 on: 08-10-2010, 09:17:46 »

Quote
adesso non ho piu manco la libertà di dare nomi che voglio alle variabili. Prog2 non è uno standard che si deve imparare a memoria

Logged
andreacannella
Administrator
Forumista Esperto
*****
Offline Offline

Gender: Male
Posts: 1.488


Andea Cannella - www.andreacannella.com


WWW
« Reply #52 on: 08-10-2010, 11:04:17 »

Ragazzi, scusate se mi intrometto... ...voi cosa proponete?
Avete chiesto aiuto direttamente al docente per superare la materia, prima che rendere pubblica questa difficoltà?
Logged

Le tre grandi virtù di un programmatore: pigrizia, impazienza e arroganza. (Larry Wall)

Good times for a change
See, the luck I've had
Can make a good man
Turn bad

So please, please, please
Let me, let me, let me
Let me get what I want
This time

The Smiths
Vincenzo Cutello
Administrator
Forumista
*****
Offline Offline

Gender: Male
Posts: 600


« Reply #53 on: 08-10-2010, 11:15:26 »

Oggi ho parlato con il docente assieme a Gigi.
La situazione di Progr. 2 dal punto di vista statistico (riferita agli appelli estivi e di settembre) è la seguente:

STUDENTI DIVERSI CHE HANNO SOSTENUTO L'ESAME
- M01: 26 (ovvero studenti iscritti al I anno)
- 667: 36 (ovvero studenti degli anni precedenti)
- totale: 62

STUDENTI CHE HANNO SUPERATO L'ESAME:
- M01 : 14 (53%)
- 667: 12 (33%)
- totale: 26 (41%)

I numeri non dimostrano l'esistenza di un problema su Progr. 2, dimostrano invece l'esistenza di un problema "prima" di Progr. 2. Perché solo 26 studenti su 140 si sono presentati ai primi 4 appelli?

Per quanto riguarda le lamentele specifiche che ho letto in questo topic, credo che sicuramente una richiesta accettabile sia quella di avere un po' di tempo in più durante l'esame. Magari 1/2 ora in più potrebbe aiutare.
Non credo che Simone si opporrà a tale possibilità. Per il resto, ragazzi, studiate, le cose che non capite chiedetele al ricevimento, programmate e scambiatevi idee, problemi e soluzioni.
Logged
Vincenzo Cutello
Administrator
Forumista
*****
Offline Offline

Gender: Male
Posts: 600


« Reply #54 on: 08-10-2010, 11:20:44 »

Perdonatemi un'ultima intursione, previsione per l'incontro con il prof. Cutello  ok
(scusate ancora, capisco che la situazione è seria ma non potevo resistere  pray pray pray pray pray pray pray)

 
Così per informazione, chi di voi è Bud Spencer? 
Logged
Zeridos
Forumista
***
Offline Offline

Gender: Male
Posts: 705


The Original


« Reply #55 on: 08-10-2010, 11:29:05 »

Oggi ho parlato con il docente assieme a Gigi.
[...]

Dato che anche nel video i protagonisti erano 3, nn aggiungo altro 

Saluti

P.S. Scusa Gigi  pray  [Emoticon] Asd
Logged

I love penguins, dead ones...
gabfri
Matricola
*
Offline Offline

Posts: 75


« Reply #56 on: 08-10-2010, 11:38:32 »

Ragazzi io proporrei di andare dal Preside di facoltà e gli mostriamo la situazione. E' assurdo tutto ciò. Ma il Prof si rende conto che c'è qualcosa che non va o crede che siamo tutti cretini? ieri è stata la quarta volta che ci provavo ma a vedere quel compito d'esame sono rimasta senza parole. Non avevo la più pallida idea di cosa scrivere...è la studio da marzo, non da due giorni.
Blocca tutte le materie così e non possiamo permetterci di rimanere ancora chissà quanti mesi fermi solo su programmazione2. Io non riesco a laurearmi perchè le ultime materie rimaste sono bloccate da prog2...ok, la colpa è  mia che l'ho lasciata tra le ultime materie ma Il prof non ci viene per nulla incontro.
Qualcosa dobbiamo fare, non possiamo continuare così.

sono nella tua stessa situazione..e se l'appello straordinario di novembre sarà di questo genere,perderemo sicuro l'anno

SIAMO TUTTI NELLA STESSA SITUAZIONE... PENSAVO DOPO L'ULTIMO ESAME DI ESSERE UNO DEI POCHI AD AVER STUDIATO PER MESI ED AVER SEGUITO TUTTE LE LEZIONI MA EVIDENTEMENTE NON SONO IL SOLO...

LA COSA NON MI FA PER NIENTE FELICE XKE' MI MANCANO PROPRIO COME VOI LE MATERIE PROPEDEUTICHE A PROG 2 PER LA LAUREA... COSA FARE?Huh??
Logged
gabfri
Matricola
*
Offline Offline

Posts: 75


« Reply #57 on: 08-10-2010, 11:42:45 »

non per fare il guastafeste, ma non si sta un pò esagerando ?
Voi andate dal Preside di Facoltà a dirgli cosa ? "Non passo Programmazione 2 " ?
E il Prof.Cutello cosa vi aspettate che vi dica ? Secondo me si fa una risata e vi invita a studiare ( perchè è una persona gentile, non per altro ).
Programmazione 2 è stata da SEMPRE una delle materie più difficili e pesanti del CDL ( non per nulla vale 9CFU ). Quando c'era il Prof. Pulvirenti e la Prof.ssa Giugno la materia non era più facile di ora, e  prima, quando c'era il Prof. Riccobene, era anche peggio.
Dire che la colpa è dei docenti è un pò come prendere l'autostrada in controsenso e prendersela con tutti quelli che vi vengono incontro !
La materia è difficile ma vi assicuro che non sarà nè la prima nè l'ultima ( dove le mettiamo Algoritmi, Reti et simili ? ).
Qualcuno diceva che è la sua ultima materia ( come è possibile non me lo spiego ), beh uno studente di questo corso che non sa programmare le strutture dati più semplici, alla fine di 3 anni di studio, non credo che si possa ritenere Informatico anche con un pezzo di carta che afferma il contrario...


ma non dire idiozie!!!
tu non hai la minima idea di quello ke dici... io ho visto gli esami di pulvirenti e di faro e non c'è il minimo paragone!!!
informati prima di parlare!
Logged
gabfri
Matricola
*
Offline Offline

Posts: 75


« Reply #58 on: 08-10-2010, 11:49:55 »

A parte che
  • programmazione 2 e` propedeutica alle materie del secondo da (per quanto ricordo io) 4/5 anni (e forse anche di piu`) quindi questa non e` una novita'.
  • Quando ho fatto esami io non erano ammessi nemmeno gli appunti (bisognava conoscere a memoria le strutture dati fatte a lezioni come alberi, grafi etc oltre agli algoritmi come quicksort e vari), e all'orale era possibile qualsiasi tipo di domande ammessa in programma. Ma neanche in programmazione 1 era ammessa la documentazione java per citare un'altra materia.
  • Se volete un "hint", la voce che girava era che se non si facevano le prove in itinere era quasi impossibile superare lo scritto se non essendo preparati perfettamente al 100%, per via della quantita` di argomenti richiesti nel tempo a disposizione.
 
Quindi la situazione non e` cambiata. Se poi volete un altro esempio, andatevi a guardare altre materie "impegnative" come Reti o Analisi Matematica (per citarne due) e ditemi se secondo voi, vedendo i risultati, gli ammessi all'orale sono in numero maggiore alle vostre cifre. Ma cassate a parte, le materie non cambieranno solo perche` siete venuti a piangere sul forum lamentandovi che qui e` diverso dalla scuola in cui non si faceva 'na mazza, i problemi sono altri. Le materie sono queste, se non vi piacciono o non riuscite a studiarle sono problemi vostri, e` passato il tempo in cui i professori/maestri imboccano le cose col cucchiaino.
Per il resto mi preme fare una classifica delle migliori cagate del topic:

"la tipologia degli esercizi che viene assegnata deve essere in base alle nostre potenzialità"
Ovviamente, sono i professori che devono studiare come far passare la materia agli studenti, non gli studenti che devono studiare per superarla...

"perche e da due anni che la studio e penso che qualcosa se pur ###@@ che sia la sappia per almeno il 18"
A questo punto mi chiedo a che servono i docenti, visto che ci sono gia` gli studenti che si autovalutano...pensavo fossero loro a dover valutare le conoscenze degli studenti (il resto della frase "itagliana" scritta dall'utente in questione viene ignorata per motivi di decenza)...

"L'unica cosa da poter proporre (e che non verrà mai ascoltata) è di eliminare tutte queste propedeuticità, lasciare solo quelle che hanno senso"
Vedasi frase precedente, facciamo decidere agli studenti come e cosa devono studiare per laurearsi, anzi propongo di metterla direttamente all'asta ogni volta, cedendola al miglior offerente (la laurea)...

Se ho scordato altro avvertitemi pure, non vorrei fare un torto a qualcuno...
In ogni caso il metodo di valutazione del professore avete scoperto che e` questo, potete continuare a piagnucolare oppure mettervi sotto a studiare per passare la materia. A voi la scelta. Non siete piu` a scuola, ed anzi il mondo del lavoro vi tratterebbe anche peggio....
Buono studio.
Il vostro amato e fidato Fr3d3R!K di quartiere.

ma non dovresti essere dalla parte degli studenti?? concordo sul fatto che alcune affermazione che hai preso in esame sono un pò insensate, ma sul fatto oggettivo della difficoltà della materia ne devi prendere atto...
e poi scusa secondo te noi c presentiamo allo sbaraglio senza un preparazione???
ma ke senso avrebbe!!!!
dai prima di parlare pensa a quello ke scrivi senza dover fare una polemica per cose ke non ti riguardano!!!
Logged
alphadog81
Matricola
*
Offline Offline

Posts: 17



« Reply #59 on: 08-10-2010, 12:03:37 »

Oggi ho parlato con il docente assieme a Gigi.
La situazione di Progr. 2 dal punto di vista statistico (riferita agli appelli estivi e di settembre) è la seguente:

STUDENTI DIVERSI CHE HANNO SOSTENUTO L'ESAME
- M01: 26 (ovvero studenti iscritti al I anno)
- 667: 36 (ovvero studenti degli anni precedenti)
- totale: 62

STUDENTI CHE HANNO SUPERATO L'ESAME:
- M01 : 14 (53%)
- 667: 12 (33%)
- totale: 26 (41%)

I numeri non dimostrano l'esistenza di un problema su Progr. 2, dimostrano invece l'esistenza di un problema "prima" di Progr. 2. Perché solo 26 studenti su 140 si sono presentati ai primi 4 appelli?

Per quanto riguarda le lamentele specifiche che ho letto in questo topic, credo che sicuramente una richiesta accettabile sia quella di avere un po' di tempo in più durante l'esame. Magari 1/2 ora in più potrebbe aiutare.
Non credo che Simone si opporrà a tale possibilità. Per il resto, ragazzi, studiate, le cose che non capite chiedetele al ricevimento, programmate e scambiatevi idee, problemi e soluzioni.

26 studenti che superano l'esame in totale su 4 appelli, sarebbe una media di circa 6,5 studenti ad appello ( se consideriamo che ad ogni appello si presentano circa 40 persone ), la media scende un pochino, arrivando a circa al 16,5 % per ogni appello. Il problema, in ogni caso, non è solo limitato al numero di studenti che supera l'esame, quanto al fatto che se uno studente scrive del codice durante la seconda prova d'esame e il codice non compila non è sempre detto che il codice scritto sia totalmente da buttare, ma andrebbe comunque valutato, visto che l'esame è diviso in due prove di laboratorio e si ha un voto sulla prima, penso sia giusto avere un voto anche sulla seconda. Questo è un mio modestissimo punto di vista. Credo che l'avere a disposizione 30 minuti in più sia comunque una cosa ragionevole.
Logged
Pages: 1 2 3 [4] 5 6 ... 9   Go Up
Print
Jump to: