Pages: [1] 2   Go Down
Print
Author Topic: Modalità d'esame 2008-09  (Read 5835 times)
0 Members e 1 Utente non registrato stanno visualizzando questa discussione.
Giuseppe Pappalardo
Moderator
Apprendista Forumista
*****
Offline Offline

Posts: 398


« on: 23-01-2009, 07:31:18 »

Trascrivo quanto ho scritto sulla pagina del corso.

Modalità d'esame

Per chi non avesse superato la prova in itinere, l'esame consisterà in una prova scritta (a risposte multiple e/o aperte) ed in una pratica/orale, entrambe su tutte gli argomenti del corso, da affrontare nell'arco della stessa sessione d'esame.

Per chi ha superato la prova in itinere del 12-1-09, l'esame, da affrontare entro il mese di luglio 2009, consisterà:
  • nella risoluzione di semplici esercizi di programmazione distribuita che prevedono l'impiego di tutti gli strumenti e le tecnologie presentate nel corso
  • in una discussione concettuale dei seguenti argomenti: thread Linux, servlet, JSP, design pattern per sistemi distribuiti

I test di natura pratica potrebbero svolgersi in laboratorio.

A ulteriore chiarimento, riguardo al completamento dell'esame da parte di coloro che hanno superato la prova in itinere, aggiungo quanto ho scritto in un successivo post di questo topic, rispondendo a richieste di chiarimento.

1. Quali argomenti sono rimasti fuori dalla prova in itinere?
  • design pattern per SD
  • JSP e servlet
  • thread Linux
Quindi questi andranno affrontati all'orale.

2. Quali competenze sono state accertate, sugli argomenti inclusi nella prova in itinere?
  • di tipo nozionistico
  • di tipo concettuale.
Quindi chi ha superato la prova è esonerato dall'accertamento di queste competenze all'orale.

3. Quali competenze non sono state accertate, sugli argomenti inclusi nella prova in itinere?
  • di tipo pratico, ovvero, essenzialmente, saper leggere/scrivere un semplice, lineare (frammento di) programma che usi socket/RPC/RMI.
Quindi queste competenze dovranno essere verificate all'orale.

Per riuscire a farlo in maniera soddisfacente, non è necessario tenere a mente i dettagli, p.es. tutte le funzioni di una API, i loro parametri, i diversi errori, le questioni più riposte o intricate etc. Basta, ed è indispensabile, una comprensione di base della tecnologia, che non può non essere in possesso di chi aspira a conseguire l'esame, anche se ha superato una prova in itinere, peraltro su competenze di altro tipo.

4. Esempi di competenze richieste da possibili quesiti pratici
  • saper aprire una connessione su socket stream, in C/Java
  • saper inviare/ricevere via socket un messaggio con un dato formato in C/Java
  • saper realizzare in C/Java un semplice servizio di tipo request-reply con comunicazione via socket
  • saper definire un semplice servizio RPC con un file ".x" e da questo costruire i componenti essenziali dell'applicazione: semplice cliente, implementazioni RPC lato server e, con rpcgen, gli stub
  • saper definire un semplice servizio RMI con un'interfaccia remota e da questa costruire i componenti essenziali dell'applicazione: semplice cliente, implementazioni dei metodi remoti lato server e, con rmic, lo stub
A questo proposito, gli esempi discussi a lezione e scaricabili illustrano ampiamente il livello richiesto, che è elementare dal punto di vista algoritmico e della complessità del servizio richiesto.


5. Supplemento della prova in itinere
Infine, per non lasciare nessuno con la sgradevole sensazione che la prova in itinere fosse incompleta rispetto alla parte di programma esonerata, vorrei prevederne un supplemento, regolato come segue.

Al prossimo appello del 3-2, potrà presentarsi anche chi, avendo superato la prova in itinere, desiderasse integrarla con una prova di esonero pratica sugli stessi argomenti, cioè socket (C e Java), RPC e RMI. La tipologia di quesiti sarà quella esemplificata al punto 4 sopra. Questa prova pratica potrebbe essere sostenuta in laboratorio, come peraltro le successive prove d'esame.

Come prenotazione, basta mandarmi entro venerdì 30-1 alle 10 , una mail con oggetto "prova itinere pratica SD".

Aver superato la prova in itinere integrata costituisce esonero completo dagli argomenti socket (C e Java), RPC e RMI per gli appelli che si terranno entro il mese di luglio 2009.
« Last Edit: 10-02-2010, 01:22:59 by Giuseppe Pappalardo » Logged
MH
Matricola
*
Offline Offline

Gender: Male
Posts: 28


« Reply #1 on: 23-01-2009, 11:31:51 »

Buongiorno professore, vorrei chiederle alcune ulteriori informazioni che penso interessino tutti.
(1) (prenotazione CEA) Dato che è possibile affrontare l'esame entro luglio,  dobbiamo prenotarci comunque per l'appello del 3 febbraio sul Portale Studenti CEA? oppure per gli appelli successivi, in base alla data in cui si vuole sostenere l'esame (data successiva al 3 febbraio)?
(2) Per quanto riguarda le date dell'orale e le relative modalità di prenotazione (uniweb o altro), immagino ci darà informazioni sul forum o sulla sua homepage. Le chiedo solo una conferma di questo, per il semplice motivo che le prenotazioni per giorno 26 sono ormai scadute e attualmente ci sono parecchie persone che non hanno avuto modo di prenotarsi per l'orale.

La ringrazio in anticipo per la risposta.
Cordiali Saluti.
Logged

"Non c'è cattivo più cattivo di un buono quando diventa cattivo!" (cit. Bud Spencer)
nessunoHaStoNick®
Forumista
***
Offline Offline

Gender: Male
Posts: 660



« Reply #2 on: 23-01-2009, 12:06:10 »

Per chi ha superato la prova in itinere del 12-1-09, l'esame, da affrontare entro il mese di luglio 2009, sarà orale e consisterà:
  • nella risoluzione di esercizi di programmazione distribuita che prevedono l'impiego di tutti gli strumenti e le tecnologie presentate nel corso
  • in una discussione concettuale dei seguenti argomenti: thread Linux, servlet, JSP, design pattern per sistemi distribuiti


non penso sarà un problema, dato che avendo passato la prova in itinere sappiamo di cosa parliamo. Però a questo punto non capisco il senso della prova in itinere se poi la seconda prova in itinere sarà su tutti gli argomenti del corso. 
Logged
ilmaestro
Apprendista Forumista
**
Offline Offline

Posts: 308


« Reply #3 on: 23-01-2009, 12:50:05 »

Per chi ha superato la prova in itinere del 12-1-09, l'esame, da affrontare entro il mese di luglio 2009, sarà orale e consisterà:
  • nella risoluzione di esercizi di programmazione distribuita che prevedono l'impiego di tutti gli strumenti e le tecnologie presentate nel corso
  • in una discussione concettuale dei seguenti argomenti: thread Linux, servlet, JSP, design pattern per sistemi distribuiti


non penso sarà un problema, dato che avendo passato la prova in itinere sappiamo di cosa parliamo. Però a questo punto non capisco il senso della prova in itinere se poi la seconda prova in itinere sarà su tutti gli argomenti del corso. 
Il prof parla di orale e non di seconda prova in itinere. Non capisco però il promo punto, cosa vuole indicare? Non sono argomenti trattati nella prima prova in itinere?
Logged
nessunoHaStoNick®
Forumista
***
Offline Offline

Gender: Male
Posts: 660



« Reply #4 on: 23-01-2009, 12:56:10 »

Il prof parla di orale e non di seconda prova in itinere. Non capisco però il promo punto, cosa vuole indicare? Non sono argomenti trattati nella prima prova in itinere?


Per chi ha superato la prova in itinere del 12-1-09, l'esame, da affrontare entro il mese di luglio 2009, sarà orale e consisterà:

Logged
D.Tux
Matricola
*
Offline Offline

Posts: 13



« Reply #5 on: 23-01-2009, 13:28:58 »

...uhm...non capisco neanch'io poichè quando a fine lezione ci siamo raccolti attorno al professore per farci dire gli argomenti della prova orale, lui ha risposto che sarebbero stati solo quelli non trattati nella prima prova in itinere altrimenti non avrebbe avuto alcun senso sostenerla e cioè: servlet, JSP e design pattern proxy, broker e mvc ma quest'ultimo non è stato neanche accennato dal prof.Tramontana per mancanza di tempo boh
Logged
MH
Matricola
*
Offline Offline

Gender: Male
Posts: 28


« Reply #6 on: 23-01-2009, 15:48:57 »

quando a fine lezione ci siamo raccolti attorno al professore per farci dire gli argomenti della prova orale, lui ha risposto che sarebbero stati solo quelli non trattati nella prima prova in itinere altrimenti non avrebbe avuto alcun senso sostenerla e cioè: servlet, JSP e design pattern proxy, broker e mvc
in effetti non posso che confermare quello che hai detto, ero presente anch'io ieri a lezione e infatti mi sembra strano che il Prof. abbia detto una cosa un pò diversa qui sul forum...  ovviamente spetta a lui decidere cosa fare
« Last Edit: 23-01-2009, 15:55:51 by MH » Logged

"Non c'è cattivo più cattivo di un buono quando diventa cattivo!" (cit. Bud Spencer)
ilmaestro
Apprendista Forumista
**
Offline Offline

Posts: 308


« Reply #7 on: 23-01-2009, 16:05:21 »

quando a fine lezione ci siamo raccolti attorno al professore per farci dire gli argomenti della prova orale, lui ha risposto che sarebbero stati solo quelli non trattati nella prima prova in itinere altrimenti non avrebbe avuto alcun senso sostenerla e cioè: servlet, JSP e design pattern proxy, broker e mvc
in effetti non posso che confermare quello che hai detto, ero presente anch'io ieri a lezione e infatti mi sembra strano che il Prof. abbia detto una cosa un pò diversa qui sul forum...  ovviamente spetta a lui decidere cosa fare
Credo che eravomo tutti alla cattedra quando il prof. ha detto solo dei tre argomenti.
Logged
danilotrix
Matricola
*
Offline Offline

Posts: 46



« Reply #8 on: 23-01-2009, 18:18:25 »

il prof è al corrente di questa discussione qui sul forum?
Logged
Timmy
Guest
« Reply #9 on: 24-01-2009, 11:55:53 »

il prof è al corrente di questa discussione qui sul forum?

L'ha aperta lui ma non credo la stia seguendo. Gli mando un'email per segnalargliela.
Logged
Giuseppe Pappalardo
Moderator
Apprendista Forumista
*****
Offline Offline

Posts: 398


« Reply #10 on: 25-01-2009, 10:10:44 »

Mi scuso per la confusione: non sono sempre lucidissimo alla fine della lezione, ma il principio che ho enunciato è quello corretto, al di là dei dettagli. Provo a illustrare, in maniera particolareggiata, le conseguenze del principio sulle modalità d'esama.

Quali argomenti sono rimasti fuori dalla prova in itinere?
  • design pattern per SD (so che poi MVC non si è arrivati a farlo)
  • JSP e servlet
  • thread Linux
Quindi questi andranno affrontati all'orale.

Quali competenze sono state accertate, sugli argomenti inclusi nella prova in itinere?
  • di tipo nozionistico
  • di tipo concettuale.
Quindi chi ha superato la prova è esonerato dall'accertamento di queste competenze all'orale.

Quali competenze non sono state accertate, sugli argomenti inclusi nella prova in itinere?
  • di tipo pratico, ovvero, essenzialmente, saper leggere/scrivere un semplice, lineare (frammento di) programma che usi socket/RPC/RMI.
Quindi queste competenze dovranno essere verificate all'orale.

Per riuscire a farlo in maniera soddisfacente, non è necessario tenere a mente i dettagli, p.es. tutte le funzioni di una API, i loro parametri, i diversi errori, le questioni più riposte o intricate etc. Basta, ed è indispensabile, una comprensione di base della tecnologia, che non può non essere in possesso di chi aspira a conseguire l'esame, anche se ha superato una prova in itinere, peraltro su competenze di altro tipo.

Esempi
  • saper aprire una connessione su socket stream
  • saper inviare/ricevere via socket un messaggio con un dato formato
  • saper definire un semplice servizio RPC con un file ".x" e da questo costruire i componenti essenziali dell'applicazione: semplice cliente, implementazioni RPC lato server e, con rpcgen, gli stub
  • saper definire un semplice servizio RMI con un'interfaccia remota e da questa costruire i componenti essenziali dell'applicazione: semplice cliente, implementazioni dei metodi remoti lato server e, con rmic, lo stub
A questo proposito, gli esempi discussi a lezione e scaricabili illustrano ampiamente il livello (direi elementare) richiesto.

Logged
Acicatena86
Apprendista Forumista
**
Offline Offline

Gender: Male
Posts: 404


See full me now who neon


« Reply #11 on: 25-01-2009, 10:26:57 »

Grazie prof. per la chiarezza, in effetti speravo un esame così  ok pc
Logged
esteta84
Apprendista Forumista
**
Offline Offline

Posts: 284



« Reply #12 on: 25-01-2009, 11:00:47 »

Il discorso (o post) del prof. non fa una piega, correttissimo.
Però io non so ancora se ho superato l'esame o meno.
Speravo che il link 'risultati' servisse a qualcosa...
Logged
TuTToWeB
Apprendista Forumista
**
Offline Offline

Posts: 102


« Reply #13 on: 26-01-2009, 09:14:15 »

ma i test di natura pratica sono sempre discussi all'orale o in laboratorio? E per la prenotazione come funziona?
Logged
Angelo
Apprendista Forumista
**
Offline Offline

Gender: Male
Posts: 274



« Reply #14 on: 26-01-2009, 09:29:47 »

..mi sorge un dubbio..ma il punto 5 è obbligatorio?..cioè posso solo sostenere l'orale per la parte mancante del programma?..
Logged

..elimindo il ponte pedonale di andrea doria..hanno eliminato una parte di me!..
Pages: [1] 2   Go Up
Print
Jump to: